Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

23-09-2008

Si alza il sipario sulla stagione teatrale del Novelli

Giuseppe Giacobazzi apre un cartellone articolato che, da novembre ad aprile, porterà tradizione e innovazione sul palco riminese

Tradizione, innovazione ed attenzione agli artisti del territorio. La stagione teatrale riminese 2008/2009, al Teatro Ermete Novelli e al Teatro degli Atti si presenta con un cartellone articolato da novembre ad aprile che presenta alcune novità, prima fra tutte la sezione Riminesi venuti da lontano dedicata alle compagnie e agli artisti cittadini che hanno raccolto ampi consensi di critica e pubblico in Italia e all’estero ed ora propongono i loro lavori più recenti all’interno dei maggiori spazi teatrali della città.

La stagione si apre con lo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi, l’esilarante "Poveta" impegnato in surreali monologhi in Sburoni si nasce (7 novembre 2008, fuori abbonamento).

TURNI A, B e C

Per i Turni A, B e C (Teatro Novelli) il primo spettacolo è La rigenerazione di Italo Svevo con Gianrico Tedeschi per la regia di Antonio Calenda (dal 25 al 27 novembre 2008). Segue, dal 16 al 18 dicembre 2008, Vita di Galileo di Bertolt Brecht con il carisma di Franco Branciaroli interprete e la regia, anche in questo caso, di Antonio Calenda. La coppia Enzo Vetrano e Stefano Randisi, ormai beniamina del pubblico del Teatro Novelli, ritorna a Pirandello questa volta con Pensaci, Giacomino! (dall’8 al 10 gennaio 2009).

Una novità scritta e diretta da Cesare Lievi è La badante con Ludovica Modugno, peotica riflessione sulla presenza degli immigrati nella penisola con intriganti venature da "giallo da camera" (dal 16 al 18 gennaio 2009). Due grandi capolavori shakespeariani sono in programma nel mese di febbraio: il Macbeth diretto ed interpretato da Gabriele Lavia (dal 15 al 17 febbraio 2009) e la tragica storia d’amore di Romeo e Giulietta dal 27 febbraio al 1 marzo 2009, per la regia di Ferdinando Bruni. Un classico del cinema hollywoodiano amato da tutta una generazione è Il laureato che rivive sul palcoscenico con la sensuale Giuliana De Sio, diretta da Teodoro Cassano, nei panni della ricca e borghese signora Robinson (dal 10 al 12 marzo 2009). Rimanendo in campo cinematografico, un attore internazionale del calibro di Rupert Everett si cimenta a teatro nella raffinata commedia "da salotto" di Noel Coward, Vite Private (dal 17 al 19 marzo 2009). Chiusura dei Turni A, B e C affidata alla verve e alla simpatia di Maria Amelia Monti, Franco Castellano e Giampiero Ingrassia impegnati nella commedia con musiche di Edoardo Erba. Michelina, diretta da Alessandro Benvenuti (dal 26 al 28 marzo 2009).

TURNO D – ALTRI PERCORSI

Il Turno D – Altri Percorsi (Teatro Novelli) si apre con la danza: il Balletto di Roma propone il celebre "Bolero" di Ravel, coreografato da Fabrizio Monteverde, assieme ad altri pezzi in una Serata d’autore (16 novembre 2008). Doppio Carlo Cecchi impegnato in due atti unici giovedì 20 novembre 2008: l’attore interpreta Claus Peymann compra un paio di pantaloni e viene a mangiare con me di Thomas Bernhard e Sik-Sik l’artefice magico di Eduardo De Filippo. Ritorna a Rimini Erri de Lucca, questa volta impegnato in Provando in nome della madre, tratto dal suo ultimo romanzo e dedicato alla figura di Maria (5 dicembre 2008). Un libro best-seller (4 milioni e mezzo di copie vendute), un film di grande successo ed ora uno spettacolo teatrale: Gomorra di Roberto Saviano approda sul palcoscenico, presentando alcune delle storie che compongono il poderoso volume (14 gennaio 2009). La brava ed intensa Maria Paiato, in coppia con Valerio Binasco, anche regista, interpreta L’intervista di Natalia Ginzburg (24 gennaio 2009). Inferno è un evento multimediale dedicato al primo libro de "La Divina Commedia" con supporti tecnologici all’avanguardia e la voce narrante di Vittorio Gassman (11 febbraio 2009).

Lella Costa, sempre in tandem con il fido regista Giorgio Gallione e le musiche di Stefano Bollani, affronta questa volta il tema delle Ragazze, partendo da Italo Calvino e la "sua" Euridice (5 marzo 2009). Corrado Augias si occupa della vicenda di Giordano Bruno in Le fiamme e la ragione (21 marzo 2009).

TURNO D – TRACCE D NUOVO

Ospitate al Teatro degli Atti (tranne gli spettacoli di Ascanio Celestini e Marco Paolini che sono al Teatro Novelli) le proposte del Turno D - Tracce D nuovo. Si inizia con Roberta Bigiarelli e Il poema dei monti naviganti (12 novembre 2008) e si prosegue con Vittorio Franceschi autore ed interprete di Dialogo con il sepolto vivo (20 gennaio 2009). Valter Malosti si dedica a Shakespeare recuperando il primo poema del bardo inglese ovvero Venere e Adone (29 gennaio 2009). Stranieri di Antonio Tarantino, curato dal Teatro delle Albe con Luigi Dadina, Ermanna Montanari e Alessandro Renda per la regia di Marco Martinelli viene proposto dal 4 al 7 febbraio 2009 per 30 spettatori per ogni replica in un allestimento scenico non tradizionale. Marco Baliani rievoca Pier Paolo Pasolini e Leonardo Sciascia in La notte delle lucciole (24 febbraio 2009) mentre Ascanio Celestini si presenta questa volta in versione "canora" con le canzoni contenute nel suo disco Parole sante (29 marzo 2009). Il nuovo episodio (Album d’aprile) di Marco Paolini questa volta è dedicato all’impegnativo tempo della preparazione dell’esame di maturità (7 aprile 2009).

FUORI ABBONAMENTO

Fuori abbonamento (Teatro Novelli) ritorna Paolo Rossi in Sulla strada ancora (12 dicembre 2008) mentre Paolo Hendel ci racconta Il tempo delle susine verdi (13 febbraio 2009). L’insossidabile Compagnia Corrado Abbati quest’anno ci trasporta in Austria nella gaia atmosfera dell’albergo Al cavallino bianco, "location" di una delle più celebri operette (8 dicembre 2008). Ancora grande danza, questa volta con il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera della Moldava nella celebre fiaba danzata Schiaccianoci con le musiche di Ciajkovskij (21 dicembre 2008).

In collaborazione con Assalti al cuore la serata di lunedì 17 novembre 2008 (Teatro degli Atti) con le performances sonore del pianista islandese Olafur Arnalds accompagnato da un quartetto d’archi e dell’eclettico Finn (progetto del cantautore amburghese Patrick Zimmer), il tutto aperto dal pianista Marco Mantovani.

RIMINESI VENUTI DA LONTANO

La sezione Riminesi venuti da lontano al Teatro degli Atti (tranne gli appuntamenti del 28 dicembre e del 31 gennaio in programma al Teatro Novelli) presenta L’ultimo sarto diretto da Gianluca Reggiani con Francesco Gabellini (5 novembre 2008), Rhapsody di NicoNote (20 dicembre 2008), il concerto di Danny Greggio e The Gentlemen (28 dicembre 2008), lo spettacolo di danza della Compagnia Sisma TD Rete 1.0 (31 gennaio 2009), Elisa Barucchieri e Maurizio Argàn interpreti di Mythoi: Fragilità (25 marzo 2009) e la coreografia di Paola Bianchi Per Figura Sola con Valentina Buldrini (4 aprile 2009).

Tutti gli spettacoli hanno inizio alle ore 21, tranne il 18 gennaio 2009 e il 1 marzo 2009 (ore 16).

Per informazioni: Istituzione Musica Teatro Eventi tel. 0541/704292 – 704293 www.teatroermetenovelli.it