Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

07-07-2014

Serate d'estate a Castel Sismondo

Una settimana ricca di eventi culturali e la mostra ‘Poemi del fuoco e della luce’
Settimana densa di appuntamenti a Castel Sismondo Estate 2014, il contenitore di eventi promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini che anima la rocca quattrocentesca nel centro storico di Rimini. Oltre 40 eventi culturali offerti a cittadini e turisti, insieme alla preziosa opportunità di visitare contemporaneamente uno dei monumenti più importanti della città.

Il programma della settimana si aggiunge alla mostra ‘Poemi del fuoco e della luce’ dedicata all’artista Guerrino Bardeggia a dieci anni dalla sua scomparsa e che sta ottenendo ottimo successo grazie ai tanti estimatori dell’arte del Maestro di Gabicce Mare. In esposizione, a Castel Sismondo, oltre 200 creazioni. La mostra resterà aperta fino al 17 agosto e offre un importante spazio ai grandi temi poetici, letterari, religiosi e filosofici affrontati dall’artista: dall'Inferno di Dante, ai testi lirici e tragici tratti dall'Antico e dal Nuovo Testamento, fino alle sue personalissime riflessioni sulla vita, la nascita, la morte e la fede.
La mostra, promossa dagli Eredi Bardeggia e dal Comitato per la Valorizzazione dell'Opera di Guerrino Bardeggia, è organizzata in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini ed è curata, assieme al catalogo, da Alessandro Giovanardi, storico e critico d'arte. La mostra, ad ingresso gratuito, è aperta tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30.

Martedì 8 luglio, alle ore 21.00 si svolgerà ‘Ciò che resta… serata di Disonore’ di Alessandra Frabetti. Lo spettacolo è una sorta di serata d'onore, declinata in modo tra l'ironico e lo struggente, costituita da frammenti del repertorio degli ultimi dieci anni di un’attrice prevalentemente comica, ma anche da monologhi talvolta drammatici e con novità interpretative assolutamente divertenti. Il fil rouge che crea il tessuto connettivo della serata, più di disonore che d'onore, è costituito prevalentemente dall'esplorazione drammaturgica delle ‘relazioni pericolose’, sbagliate e infelici fra donna e uomo, fra lavoratore e capo, fra amico e amico/nemico, in cui domina sempre l'asimmetria, la dissonanza, la disarmonia. Ingresso a pagamento 10 euro.

Mercoledì 9 è in programma ‘L'elisir d’amore’, melodramma in due atti di Felice Romani con musiche di Giuseppe Donizetti e organizzato nell’ambito del Montefeltro Festival 2014. La regia è di François Loup, il Maestro concertatore e direttore è Michael Borowitz. In caso di maltempo la serata si sposterà al Teatro degli Atti. (h. 21.15 - costo del biglietto: 15 euro). Ulteriori informazioni: www.vocinelmontefeltro.org

Giovedì 10, sempre nell’ambito di Montefeltro Festival 2014 toccherà all’opera ‘La rondine’, commedia lirica in tre atti di Artur Maria Willner, Heinz Reichert e Giuseppe Adami con musiche di Giuseppe Puccini. La regia è di Robert Breault, il Maestro concertatore e direttore è Joseph Rescigno. In caso di maltempo la serata si sposterà al Teatro degli Atti. (h. 21.15 - costo del biglietto: 15 euro). Ulteriori informazioni: www.vocinelmontefeltro.org

Venerdì 11, alle 21.00, ‘Non solo Melevisione. Letture e racconti con l’autrice Luisa Mattia’, serata di letture dedicata ai bambini e alle loro famiglie promossa dall’Associazione Viale dei Ciliegi 17. Ingresso libero. Ulteriori informazioni: www.vialedeiciliegi17.it

Sabato 12, alle 20.45, il Concerto della Filarmonica ‘G. Andreoli’ di Mirandola, con la quale l’Associazione Banda Città di Rimini ha stretto un forte legame di amicizia nei giorni seguenti il terribile terremoto in Emilia. Sarà una serata emozionante e di grande qualità musicale. Dirige il maestro Gianni Malavasi.
In caso di maltempo, il concerto sarà spostato all’interno del Teatro degli Atti, Via Cairoli, 42, Rimini


Il programma di tutti gli eventi è consultabile sul sito www.castelsismondoestate.com