Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Eventi e Notizie / San Gaudenzo, Rimini festeggia il suo Patrono

10-10-2013

San Gaudenzo, Rimini festeggia il suo Patrono

Gli appuntamenti e le celebrazioni di lunedì 14 ottobre
Il 14 ottobre Rimini celebra la festa del Santo Patrono della città, San Gaudenzo.

In occasione di questa ricorrenza le strade del centro storico sono animate dagli invitanti profumi dei prodotti tipici dell'autunno con bancarelle di gastronomia e articoli vari, dall'intrattenimento gastronomico-culturale della Festa del Borgo Sant'Andrea e dalla tradizionale Tombola di San Gaudenzo in piazza Cavour a partire dalle ore 14.30. 
Questo giorno di festa rappresenta il momento in cui Rimini, dopo l’estate, ritorna alle sue origini e tradizioni borghigiane celebrando la festa del Santo Patrono della città.

Per l’occasione la Banda “Città di Rimini”, diretta dal maestro Jader Abbondanza, suonerà prima dello svolgimento della tombola, allietando la cittadinanza e gli ospiti con musiche felliniane. Dalle ore 15.00 animazione e intrattenimento a cura di Radio Icaro e alle ore 16.00 saranno estratti i numeri per la Tombola.
La manifestazione è organizzata dal Comitato Provinciale Rimininese della Croce Rossa Italiana e il ricavato della vendita delle cartelle della tombola (costo cartella 2 €) sarà utilizzato per l'acquisto di attrezzatura sanitaria.

In caso di maltempo l'evento viene rimandato a domenica 20 ottobre 2013.


Ma le iniziative non finiscono qui:

I Musei Comunali ripropongono nella giornata del Santo Patrono l'iniziativa "Pedalando tra i segni del passato" in collaborazione con l'Associazione sportiva dilettantistica "La Pedivella" di Rimini. Nell'anno dedicato a Fellini, l'itinerario proposto sarà La Rimini di Fellini. Un itinerario in bicicletta con partenza alle ore 10.00 dal Museo della Città, Via Tonini 1, dove è custodito Il Libro dei sogni. Da qui si procederà per toccare i luoghi, i monumenti, i segni che si legano alla figura del Maestro e alla sua opera. La partecipazione è gratuita 
Info: 320 7433000  www.lapedivella.com


Come da tradizione, nel giorno della Solennità di San Gaudenzo, si svolgeranno anche le celebrazioni religiose: alle ore 10 celebrazione della S. Messa solenne, presieduta dal Vescovo Mons. Francesco Lambiasi nella chiesa di San Gaudenzo - Borgo Sant'Andrea -, seguita alle ore 11 dalla Processione con la statua e la Reliquia del Santo, lungo le vie del Borgo, fino al sagrato della chiesa, dove avrà luogo la Benedizione solenne con la Reliquia di San Gaudenzo e il tradizionale bacio della Reliquia.