Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

09-10-2006

RiminiCapodanno2007

San Silvestro in tivù, Capodanno dei bambini, presepe di sabbia e opera lirica gli ingredienti della grande festa riminese

Il brindisi italiano all’Anno che verrà sarà ancora una volta targato Rimini. Per il quarto anno consecutivo la grande festa di San Silvestro in diretta televisiva su RaiUno darà il benvenuto al nuovo anno dal cuore di Marina Centro.

Musica, spettacolo, comicità e divertimento saranno gli ingredienti dello show live che, dalle ore 21 - subito dopo il primo messaggio di fine anno del Presidente Napolitano - fino all’una di notte, scalderà il pubblico di piazzale Fellini e quello televisivo con grandi ospiti e intrattenimenti.

Lo spettacolo del 31 dicembre - che nella precedente edizione ha radunato 30mila persone in piazza e oltre 5milioni di telespettatori in tutta Italia confermandosi la trasmissione televisiva più seguita con uno share del 33,5% – sarà solo il culmine di un ricco palinsesto di eventi che presenta, accanto alla conferma degli appuntamenti che nelle passate edizioni si sono dimostrati di grande successo, anche alcune novità di rilievo.

A partire dalla grande festa di Capodanno dedicata ai bambini e alle famiglie che quest’anno potrà contare anch’essa sulla vetrina nazionale della Rai, grazie alla collaborazione avviata con Rai Sat Ragazzi che porterà a Rimini la sua carovana di personaggi e amici, dando la possibilità anche ai piccoli telespettatori di fare festa da casa grazie alle puntate speciali che verranno realizzate a Rimini. Saranno ben sei gli appuntamenti che, nei due week end di Natale e Capodanno (22, 23, 24, 29, 30, 31 dicembre), faranno toccare ai bambini con mano i personaggi televisivi più amati. Il tutto immerso per la prima volta nella cornice magica del centro storico dove si potranno incontrare dal vivo le sei magiche fatine protagoniste del cartoon di successo Winx, i personaggi del programma l’Albero Azzurro e della Scatola delle emozioni o di liberare la fantasia con laboratori creativi, animazioni e tanto altro ancora.

Come da tradizione il primo giorno del 2007 avrà per protagonista l’opera. Sulla scena dell’Auditorium dei congressi si svolgerà l’Otello, la famosa tragedia di Shakespeare musicata da Giuseppe Verdi, per la regia di una star internazionale, profondo conoscitore del teatro shakespeariano, Dieter Kaegi, attuale direttore artistico del teatro di Dublino. Proseguendo nella tradizione, anche quest’anno sarà il nostro Coro Lirico Città di Rimini Amintore Galli ad interpretare le suggestive note dell’Opera. L’Otello avrà luogo a Rimini il matineè dell’1 gennaio 2007, con replica serale il 3 gennaio.

Importante novità di quest’anno sarà il presepe di sabbia più grande mai realizzato che, dopo il successo ottenuto nella precedente edizione con 150.000 visitatori al suo attivo, quest’anno vedrà moltiplicati i gruppi scultorei in un percorso nuovo che, oltre ai bagni 25, 26 e 27 comprende anche la spiaggia libera del porto. In questo percorso i visitatori potranno ammirare per 4 settimane (dall’8 dicembre fino all’Epifania) il presepe di sabbia più grande mai realizzato in Italia: oltre ai 10.000 mq dedicati ai personaggi della natività, ci saranno opere a tema natalizio e richiami alle bellezze del territorio firmati dall’artista della sabbia Antonio Molin.

A far da cornice ai tre grandi eventi, lo spettacolo delle luminarie natalizie che, già da fine novembre e fino all'Epifania, illuminerà il centro storico della città, i borghi e la Marina di Rimini.