Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

01-03-2011

A Rimini torna il grande jazz con Crossroads

Il 9 marzo appuntamento con il decano dei pianisti italiani Franco D'Andrea e il trombettista Dave Douglas, il 14 aprile con il giovane Francesco Bearzatti

Anche quest’anno l’Emilia Romagna in primavera è percorsa dai mille suoni di Crossroads, il festival itinerante che porta su tutto il territorio dell’Emilia-Romagna i nomi più noti e rappresentativi nonché le novità più interessanti del jazz e delle musiche affini. Dal 25 febbraio al 29 maggio 2011 fa tappa in una ventina di città lungo la via Emilia e sulla costa, facendole risuonare in circa quaranta serate di concerti, che vedono impegnati i nomi più affermati della scena internazionale come del panorama italiano.

Due gli appuntamenti a Rimini, al Teatro degli Atti, dove verrà dato ampio spazio alle migliori espressioni del jazz italiano, con il coinvolgimento di artisti appartenenti a diverse generazioni e ambiti stilistici.

Il 9 marzo a Rimini si potrà ascoltare la prima esibizione assoluta di un nuovo sensazionale connubio artistico, quello tra il quartetto del decano dei pianisti italiani Franco D’Andrea e il trombettista Dave Douglas.
Franco D'Andrea, insignito lo scorso gennaio a Parigi del premio di musicista europeo dell'anno dall'Académie du Jazz de France, si è ripetutamente affermato nelle classifiche del Top Jazz sia come musicista che per i suoi gruppi e le realizzazioni discografiche. Il nuovo riscontro internazionale la dice lunga sullo stato di grazia della sua musica negli anni più recenti:
l'ampiezza della visione sonora di questo decano dei pianisti italiani è cresciuta attorno al fulcro di una concezione sia tematica che armonica assai personale, che ha trovato momenti privilegiati nelle esibizioni in piano solo e alla guida di gruppi allargati sino a 11 elementi. Ma è con il suo quartetto, la cui formazione è stabile ormai da numerosi anni, che D'Andrea ha trovato lo stimolo perfetto per rilanciare la sua musica in direzioni che avvincono per il continuo senso dell'imprevedibile, per la ricerca che non finisce mai in vicoli ciechi, per i brani che crescono in un arco ininterrotto di tensione espressiva.
Nel 2011 cade inoltre il suo settantesimo compleanno, che D'Andrea festeggerà con uno speciale tour del quartetto, al quale si unirà un ospite d'eccezione capace di dare particolare lustro alla ricorrenza: Dave Douglas e Rimini sarà la prima data assoluta di questa inestimabile collaborazione.

A Rimini le giovani forze del jazz italiano saranno rappresentate, invece, il 14 aprile dal sassofonista Francesco Bearzatti, che presenterà il suo “X (Suite for Malcolm)”, fresco della vittoria del Top Jazz come migliore progetto discografico del 2010.
"X (Suite for Malcolm)" celebra uno dei personaggi chiave nella storia civile degli afroamericani: la 'biografia' musicale preparata da Bearzatti, con il suo andamento incalzante, l'alternanza di stilemi jazz, rock, hip hop, di passaggi convulsi e slanci lirici, esprime pienamente i lati più controversi dell'esistenza di Malcolm X, la forte tensione emotiva del suo pensiero, l'avvicendarsi degli eventi storici che hanno portato il povero lustrascarpe originario del Michigan a guidare la presa di coscienza del popolo nero.
Lo sviluppo multimediale della suite prevede la proiezione di immagini dal tratto contrastato e sofferto, proprio come la musica e la parabola esistenziale cui essa si ispira.

La rassegna, giunta alla XII edizione, è organizzata da Europe Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, con l’adesione di numerose Istituzioni e Associazioni nazionali e locali e vuole offrire un ampio spaccato delle molteplici tendenze del jazz contemporaneo.

Informazioni:
Teatro Ermete Novelli, tel. 0541 24152 dal lunedì al sabato, ore 10-14
Teatro degli Atti, tel. 0541 784736 (solo nel giorno del concerto)
Jazz Network, tel. 0544 405666-408030, fax 0544 405656, e-mail: ejn@ejn.it  
website: www.crossroads-it.org  – www.erjn.it  
Prevendita on-line: www.vivaticket.it