Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Eventi e Notizie / Rimini regina del Tiro con l'Arco

21-01-2015

Rimini regina del Tiro con l'Arco

Dal 30 gennaio al 1 febbraio Rimini Fiera sarà palcoscenico della linea di tiro più lunga d’Europa con i Campionati Italiani Indoor e il 1° Italian Challenge
Frecce e spettacolo a Rimini Fiera per la XLII edizione dei Campionati Italiani indoor di tiro con l’arco e  per l' Italian Challenge, prima gara internazionale indoor open. Tanti i big in gara, dal trio di Londra nel ricurvo all'iridato Sergio Pagni nel compound.

Quest'anno la Società riminese Seven Arrows organizza in concomitanza dei Campionati Italiani Indoor - che conteranno ancora una volta una linea di tiro da 120 bersagli - la prima gara internazionale indoor open che vedrà sfidarsi arcieri italiani provenienti da tutto il Paese insieme ad alcuni dei migliori atleti internazionali.

La prima gara internazionale indoor open - Italian Challenge - si disputerà a Rimini Fiera venerdì 30 gennaio e sarà preludio dei Campionati Italiani Indoor che si svolgeranno sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio.

I partecipanti alla competizione internazionale si sfideranno su due serie da 30 frecce alla classica distanza dei 18 metri, e i migliori si aggiudicheranno premi in denaro.
Si conta l’iscrizione dei campioni olandesi Rick Van Der Ven, astro nascente e campione europeo outdoor e indoor, insieme alla pluridecorata atleta della divisione compound Inge Van Caspel. Tra gli atleti internazionali in gara c'è anche la campionessa europea in carica, la russa Tatiana Segina.

Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio la manifestazione nazionale Campionato Italiano Indoor vede sulla linea di tiro i migliori arcieri azzurri e dà il via alla nuova stagione agonistica con le finali individuali e a squadre e l'assegnazione dei titoli italiani assoluti.

Tutti e due i campionati avranno tre divisioni in gara: Arco Olimpico, Arco Compound e Arco Nudo, maschile e femminile.

Il Campionato Italiano Indoor vedrà nella divisione Arco Olimpico la presenza dei migliori arcieri azzurri come il terzetto dell’Aeronautica, Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e Michele Frangilli. Tra gli altri azzurri iscritti ci sono anche Marco Morello e David Pasqualucci. Punta decisamente al podio lo specialista Matteo Fissore, e nel femminile si conta la presenza della pluri-iridata Natalia Valeeva.

Nella divisione Compound ci saranno gli azzurri della Nazionale campagna e 3D Antonio Pompeo e Giuseppe Seimandi, e le Fiamme Azzurre saranno rappresentate anche dal campione della Nazionale Paralimpica, Alberto Simonelli. L’Italia punta a fare bella figura grazie anche alla presenza dell'iridato indoor in carica Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia) che  prenderà parte alla competizione prima di partire per per Las Vegas. Della Nazionale Paralimpica c'è anche Giampaolo Cancelli, mentre nel femminile puntano al podio le azzurre Marcella Tonioli e la Nazionale Para-Archery Eleonora Sarti. Tra gli azzurri in gara nella divisione Arco Nudo ci sono il campione europeo tiro di campagna, Alessandro Giannini e il decano della Nazionale Campagna e 3D Ferruccio Berti.

Dopo l'assegnazione dei Titoli Italiani Assoluti indoor, gli arcieri che si saranno aggiudicati il tricolore sfideranno i rispettivi vincitori dell’Olimpico e del Compound che si sono guadagnati il venerdì l’accesso alle finali dell’Italian Challenge. Il momento clou sarà quindi domenica 1 febbraio, quando il vincitore del Challenge tenterà di portarsi a casa un ricco montepremi contro il vincitore del titolo italiano assoluto indoor. Più nello specifico, i vincitori degli scontri del venerdì dell’Olimpico e del Compound si scontreranno con i Campioni Italiani Assoluti secondo una griglia realizzata sulla base dei rispettivi punteggi di qualifica. Nel caso in cui il vincitore degli scontri del venerdì e il Campione Italiano siano lo stesso atleta, accederà al Challenge la medaglia d’Argento del Campionato Italiano. I due vincitori degli scontri di semifinale si contenderanno in finale il premio dell’Italian Challenge. Il terzo posto sarà assegnato a pari merito.

Info: www.theitalianchallenge.eu   Fitarco