Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

08-08-2003

Rimini all'opera fa il bis

11 agosto: "L'elisir d'amore" di Donizetti

Rimini all’Opera per il secondo anno consecutivo: la musica lirica torna nel cuore di Rimini l’11 agosto con l’opera in due atti "L’elisir d’amore" del compositore bergamasco Gaetano Donizetti (1797-1848).

A un anno esatto di distanza da "Cavalleria Rusticana" che riempì Piazza Cavour con 5 mila spettatori, il Coro Lirico Città di Rimini ‘Amintore Galli’ è pronto per il bis con un’altra opera del migliore repertorio lirico italiano, unanimemente considerata parte integrante della triade donizettiana assieme a ‘Lucia di Lammermoor’ e a ‘Don Pasquale’.

Il Coro Galli, guidato come sempre dal suo direttore Roberto Parmeggiani con il quale ha ormai raggiunto obiettivi di grande importanza musicale sia nel repertorio operistico che in quello della composizione sacra, raccoglie quindi ancora una volta la sfida: quella di portare l’opera, con orchestra e scenografie, in piazza per fare sì che tutti, melomani e semplici curiosi della "prima volta", possano godere appieno di un’esecuzione che si preannuncia di alto livello qualitativo anche grazie alla presenza di un ottimo cast di interpreti.

"Si tratta di uno dei quindici capolavori della lirica – spiega il regista e critico musicale Lugi Gigli – nella quale si fondono perfettamente il piano musicale con quello drammaturgico".

Prendono parte all’opera allestita in Piazza Cavour oltre 120 persone tra attori, coristi, orchestrali e solisti. Un grande "materiale umano" che dà movimento e risalto al capolavoro di Donizetti per il quale è stato scelto un allestimento scenico volutamente minimalista: tre palchi su differenti piani sistemati davanti alla facciata del teatro Galli.

Il grande spettacolo è stato realizzato con la collaborazione del Comune di Rimini e il patrocinio della Provincia di Rimini, Regione Emilia Romagna, Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Rex Resort di Marina Centro, Società Gas Rimini, Hera.

L’ingresso è libero. Unica rappresentazione. Orario d’inizio: 21,30.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà il giorno successivo