Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

02-10-2004

Ottobre a Rimini, tutti gli appuntamenti

Le mostre, i concerti, gli spettacoli in calendario

Continua dal 19 luglio al 24 ottobre

Duemila anni di incontri

Mostra per il decennale di Convention Bureau della Riviera di Rimini.

Dall’incontro di Cesare con i tribuni della plebe dopo il passaggio del Rubicone, passando per il grande Concilio della Chiesa fino ai congressi anarchici e agli incontri che hanno decretato le grandi svolte della politica nazionale. La mostra dedicata a Rimini capitale degli incontri e dei congressi è articolata in quattro sezioni ed è allestita nei padiglioni blu dell’ex quartiere fieristico (apertura su richiesta)
Sede: ex quartiere fieristico
Indirizzo: v. della Fiera, 52
Orario: su richiesta
Ingresso: gratuito, su prenotazione
Info tel 0541 711491

Venerdì 1 ottobre - ore 21:00

Sagra Musicale Malatestiana-

Orchestra Filarmonica della Scala (concerto ad invito)

Rimini, Auditorium Palacongressi

Info: Ufficio attività teatrali del Comune di Rimini - Via Gambalunga, 27
(tel. 0541/51351 - 23847 fax. 0541/24227)

Da venerdì 1 a martedì 5 ottobre

Tecnargilla: Salone Internazionale delle Tecnologie e delle Forniture all’Industria Ceramica e del Laterizio

Rimini, Nuovo Quartiere Fieristico

Info: tel 0541/744111

Da sabato 2 ottobre a sabato 20 novembre

Meeting per l’amicizia fra i popoli, mostre scientifiche

Due mostre a carattere scientifico:

1 - EINSTEIN 1905. IL GENIO ALL’OPERA. L’anno prossimo cade un anniversario importante per il pensiero scientifico del Novecento: la scoperta della relatività. Questa mostra anticipa di qualche mese le celebrazioni e ha come obiettivo quello di condurre alla scoperta dei lavori sulla relatività pubblicati da Einstein nel 1905, teorie che produssero una vera e propria rivoluzione all’interno del pensiero moderno. 2 - ALLE FONTI DELL’ENERGIA. DALLA NATURA RISORSE PER IL CAMMINO DELL’UOMO. Introduce i visitatori a una comprensione quanto più possibile diretta dell’energia, fenomeno dalle molteplici forme, enigmatico ed allo stesso tempo indispensabile. Con varie esperienze, viene messa in luce la straordinaria proprietà della conservazione dell’energia e i diversi volti che essa può assumere
Orario: 9-13/15-19
Possibilità di visite guidate gratuite alle ore 15.30 e alle 17.30

Chiusura: Domenica
Email:
mostre2@meetingrimini.org
Sito: http://www.meetingrimini.org
Ingresso: A pagamento
Tariffa intera: € 3,00 biglietto unico

Rimini, Palazzo del Podestà

Meeting info e prenotazioni T. 0541 783100

Sabato 2 ottobre 2004, ore 21
50 canzonissime – I numeri uno

In diretta su Rai Uno dal Palazzetto 105 Stadium la mega hit parade delle canzoni di successo condotta da Carlo Conti.
Questa sera è la volta dei successi degli anni '80 e '90. Interpreti dal vivo accompagnati dall'orchestra del M° Leonardo De Amicis.

www.50canzonissime.rai.it

Rimini, 105 Stadium via Coriano
Info 105 Stadium T. 0541 395698

Gli inviti omaggio (massimo due biglietti per persona) per questa puntata possono essere ritirati presso l’ufficio Iat di Marina Centro (piazzale Fellini 3) fino ad esaurimento posti il giorno giovedì 30 settembre dalle ore 11

Sabato 2 ottobre

Sagra Musicale Malatestiana

Orchestra Filarmonica della Scala (in abbonamento)

Rimini, Auditorium Palacongressi

Info: Ufficio attività teatrali del Comune di Rimini - Via Gambalunga, 27
(tel. 0541/51351 - 23847 fax. 0541/24227)

Dal 2 al 18 Ottobre

Sagra Musicale Malatestiana

Progetti collaterali: La Donna Difficile (fuori abbonamento)

Archetipi e stereotipi femminili da Hofmannsthal a Isabella Santacroce,
in collaborazione con ZoneModa dell’Università di Bologna sede di Rimini. 
Conferenze di storici, critici e musicologi

Rimini, Teatro degli Atti  -  Via Cairoli, 42

Info: Ufficio attività teatrali del Comune di Rimini - Via Gambalunga, 27
(tel. 0541/51351 - 23847 fax. 0541/24227)

Da martedì 5 ottobre a martedì 7 dicembre

Cineclub Notorius – Rassegna cinematografica

Rassegna cinematografica proposta del Cineclub Notorius. L'attenzione è puntata come sempre al cinema di qualità con alcune proposte in prima visione per la città di Rimini. I film sono preceduti dalla proiezione di cortometraggi d'autore
Proiezioni al Martedì. Vernissage il 5 ottobre con ingresso gratuito
Orario: 21.00
Ingresso: A pagamento
Tariffa intera: € 5,00

Tariffa ridotta 1: € 4,00 possessori di tessera Cineclub Notorius, tessera Acli e tessera CultCard
Rimini, Cinema Tiberio
Info: Segreteria Acli T. 0541 784193

Mercoledì 6 ottobre, ore 21

Magistra Vitae – V edizione

Patrizia Dogliani, Memoria delle guerre e identità nazionali nell'Europa contemporanea

Tradizionale appuntamento riminese con la storia curato dalla Biblioteca Civica Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea di Rimini. Il ciclo di incontri quest’anno è dedicato ad alcune questioni emergenti nella storiografia: le origini e le caratteristiche della violenza insurrezionale, la necessità di fare i conti con memorie divise, il rapporto tra memoria, oblio e censura nella costruzione di una memoria pubblica e condivisa. A partire dalla storia nazionale, la riflessione intende allargarsi alla più generale questione della memoria dei conflitti e delle strategie di pacificazione - così difficili e pur così necessarie in un mondo sempre più lacerato da guerre e da brutali atti di terrore.

Rimini, Museo della città, Sala del Giudizio, via Tonini 1

Info: tel 0541.51105

Venerdì 8 ottobre 2004, ore 21
Concerto in ricordo di Minnie Torsani

Concerto offerto alla città per volere ed in ricordo di Minnie Torsani. English Chamber Orchestra, Direttore e primo violino Stephanie Gonley, Solista Uto Ughi: W.A. Mozart, Concerto n. 4 in re mag. per violino e orchestra K218; G. Rossini, Suonata n. 1 in sol mag. per archi; O. Respighi, Terza Suite per orchestra d'archi da Antiche danze e arie; W.A. Mozart, Concerto n. 5 in la mag. per violino e orchestra K219
Rimini, Auditorium Palacongressi
Gli inviti sono in distribuzione presso il teatro da lun. 4 a ven. 8 ottobre, tutti i giorni dalle 10,00 alle 14,00. Non più di due inviti a persona.
Info T. 0541 24152 - 23847

Martedi  12  ottobre - (fuori abbonamento)

Sagra Musicale Malatestiana

Progetti collaterali:" O Miei Amanti" Villani e villanelle: l’amor scortese.

Rimini, Teatro degli Atti  -  Via Cairoli, 42

Info: Ufficio attività teatrali del Comune di Rimini - Via Gambalunga, 27
(tel. 0541/51351 - 23847 fax. 0541/24227)

Giovedì 14 ottobre

Ariminum, pedalando fra i segni del passato

Percorso guidato in bicicletta alla scoperta del volto più antico e spesso nascosto della città, per incontrare una Rimini ricca di fascino e di storia. Partenza dal ponte di Tiberio alle ore 9,30 nel vicino parcheggio. Si proseguirà lungo il corso d'Augusto (l'antico decumano massimo) fino a piazza Cavour da cui imboccherà via Sigismondo, per visitare gli scavi archeologici delle domus della Camera di Commercio. Si raggiungerà Porta Montanara e quindi, percorrendo via Garibaldi (l'antico cardine massimo), piazza Tre Martiri (il foro romano) con i resti della pavimentazione stradale. Da qui il percorso si riallaccerà al Corso d'Augusto per arrivare all'Arco e, infine, all'Anfiteatro. Ultima tappa il Museo della Città per una visita alla Sezione Archeologica dove sarà possibile
ammirare, fra gli altri, i materiali venuti in luce dallo scavo della domus "del chirurgo" e dalla domus di palazzo Diotallevi, nonché il Lapidario (nella foto) che raccoglie iscrizioni dal I sec. a.C. al IV sec. d.C.
Presso il Museo, a conclusione del percorso, verrà offerto un aperitivo.
Per prenotazioni e informazioni: 347.3711015

Venerdì 15 ottobre, ore 21

Magistra Vitae – V edizione

Nicola Tranfaglia, Storia e memoria della Resistenza e della guerra civile in Italia

Tradizionale appuntamento riminese con la storia curato dalla Biblioteca Civica Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea di Rimini. Il ciclo di incontri quest’anno è dedicato ad alcune questioni emergenti nella storiografia: le origini e le caratteristiche della violenza insurrezionale, la necessità di fare i conti con memorie divise, il rapporto tra memoria, oblio e censura nella costruzione di una memoria pubblica e condivisa. A partire dalla storia nazionale, la riflessione intende allargarsi alla più generale questione della memoria dei conflitti e delle strategie di pacificazione - così difficili e pur così necessarie in un mondo sempre più lacerato da guerre e da brutali atti di terrore.

Rimini, Museo della città, Sala del Giudizio, via Tonini 1

Info: tel 0541.51105

Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre

Sun

22° Salone Internazionale dell’Arredamento e Attrezzature per Esterni

Rimini, Nuovo Quartiere Fieristico

Info: tel 0541/744111

Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre

GioSun

19° Salone del Giocattolo e dei Giochi all’Aria Aperta

Rimini, Nuovo Quartiere Fieristico

Info: tel 0541/744111

Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre

B!come bambino

11° Salone della Prima Infanzia e del Giocattolo Prescolare

Da sabato 16 a lunedì 18 ottobre

XXX Edizione delle Giornate Internazionali di Studio Pio Manzù

Isole senza Arcipelago

Dal 16 al 18 ottobre 2004 a Rimini si incontrano scienziati, uomini di cultura, rappresentanti di Stati e Governi per discutere gli scenari del futuro economico

Rimini, Teatro Novelli e Grand Hotel

Info: tel. 0541/678139

www.piomanzu.com

Da sabato 16 a sabato 30 ottobre

Dipingere la parola - Mostra di Arte figurativa

Agostino Venanzio Reali, sacerdote cappuccino (1931-1994), è considerato una delle figure più luminose della poesia e dell'arte italiana del Novecento.

Rimini, Museo della Città (via Tonini 1)

Inaugurazione: 16 settembre ore 17 presso Oratorio degli Artisti, via dei Cavalieri 12

Giovedì 21 ottobre, ore 21

Magistra Vitae – V edizione

Marcello Flores – Maria Rosa Stabili, Perdonare il nemico? Percorsi di riconciliazione in Sud Africa e Argentina

Tradizionale appuntamento riminese con la storia curato dalla Biblioteca Civica Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea di Rimini. Il ciclo di incontri quest’anno è dedicato ad alcune questioni emergenti nella storiografia: le origini e le caratteristiche della violenza insurrezionale, la necessità di fare i conti con memorie divise, il rapporto tra memoria, oblio e censura nella costruzione di una memoria pubblica e condivisa. A partire dalla storia nazionale, la riflessione intende allargarsi alla più generale questione della memoria dei conflitti e delle strategie di pacificazione - così difficili e pur così necessarie in un mondo sempre più lacerato da guerre e da brutali atti di terrore.

Rimini, Museo della città, Sala del Giudizio, via Tonini 1

Info: tel 0541.51105

Da venerdì 22 a domenica 24 ottobre

TTG Incontri

La più importante fiera business to business del settore turistico in Italia.

Rimini, Nuovo Quartiere Fieristico

Info: tel 0541/744111

Da venerdì 22 a sabato 23 ottobre

TTI - Travel Trade Italia

Il workshop specializzato per la vendita del prodotto turistico italiano sui mercati internazionale e nazionale.

Rimini, Nuovo Quartiere Fieristico

Info: tel 0541/744111

Da domenica 24 ottobre a domenica 12 dicembre

I concerti della domenica

Appuntamento con la musica da camera per otto pomeriggi domenicali. La rassegna, sezione della Sagra Malatestiana, ospita formazioni di eccellenza internazionale con una attenzione alla scuola italiana ed in particolare a formazioni provenienti dall'Orchestra Filarmonica del Teatro La Scala

Rimini, Teatro degli Atti, via Cairoli, 42
Ingresso: A pagamento
Info Tel 0541 23847 - 0541 784736

Mercoledì 27 ottobre, ore 21

Magistra Vitae – V edizione

Enzo Collotti, La censura nel Terzo Reich. Introduce Luciano Canfora

Tradizionale appuntamento riminese con la storia curato dalla Biblioteca Civica Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea di Rimini. Il ciclo di incontri quest’anno è dedicato ad alcune questioni emergenti nella storiografia: le origini e le caratteristiche della violenza insurrezionale, la necessità di fare i conti con memorie divise, il rapporto tra memoria, oblio e censura nella costruzione di una memoria pubblica e condivisa. A partire dalla storia nazionale, la riflessione intende allargarsi alla più generale questione della memoria dei conflitti e delle strategie di pacificazione - così difficili e pur così necessarie in un mondo sempre più lacerato da guerre e da brutali atti di terrore.

Rimini, Museo della città, Sala del Giudizio, via Tonini 1

Info: tel 0541.51105

Da venerdì 29 a domenica 31 ottobre

Convegno internazionale - Gli attori di Fellini: Giulietta 50 anni dopo ‘La Strada’

Mostra – Giulietta Masina: ritratto di un’attrice

Si terrà a Rimini dal 29 al 31 ottobre, al Teatro degli Atti, il convegno internazionale organizzato dalla Fondazione Fellini dal titolo ‘Gli attori di Fellini: Giulietta 50 anni dopo La Strada’. Il convegno intende ricordare la scomparsa del Maestro, avvenuta il 31 ottobre 1993, focalizzando l’attenzione sulla figura dell’attore cinematografico (poco studiata in generale) e in particolare al rapporto fra Fellini e gli interpreti dei suoi film, cominciando da Giulietta Masina, cui si intende rendere omaggio anche in considerazione del fatto che sono trascorsi 50 anni dall’uscita de La strada, l’opera che rivelò al mondo un grande regista e una grande attrice al tempo stesso.

Di Giulietta, nata in provincia di Bologna nel ’21, cantante, ballerina e violinista oltre che attrice, ricorre quest’anno il decennale della morte. A proposito de La strada, verrà presentata al convegno una pubblicazione in cui compariranno il trattamento – inedito - del film (proveniente dal fondo Pinelli e conservato nella Library dell’Indiana University) e la sceneggiatura desunta, diversa quindi da quelle pubblicate fino ad oggi; il tutto introdotto da Peter Bondanella, autore di libri su Fellini e il cinema italiano.

Altri frutti del rapporto professionale tra Giulietta e Federico furono Le notti di Cabiria, Giulietta degli spiriti, Ginger e Fred: ma seppur straordinaria nei film felliniani, l’attrice recitò in molte altre pellicole tra cui Fortunella di Eduardo De Filippo accanto a Sordi e Nella città d'inferno di Castellani accanto alla Magnani.  

Al convegno riminese sono invitati, come relatori, critici e storici del cinema, cineasti che hanno lavorato con la Masina, testimoni, amici e intellettuali che contribuiranno a comporre in ogni sfaccettatura l’immagine complessiva dell’attrice e della persona e si terrà lo spettacolo teatrale Giulietta degli spiriti, interpretato da Michela Cescon, recente interprete sul grande schermo di Primo amore di Matteo Garrone.

In occasione del convegno verrà inoltre inaugurata una mostra (dal 30 ottobre al 6 gennaio h 16 – 19 dal martedì al venerdì, sabato e domenica: 10 – 12 / 16 – 19, lunedì chiuso) iconografica dedicata a Giulietta nel Museo Fellini

Rimini, Teatro degli Atti (convegno) e Museo Fellini (Mostra)

Info: tel. 0541 50303, fax 0541 57378, www.federicofellini.it; e-mail: fondazione@federicofellini.it

Sabato 30 ottobre

Giulietta degli Spiriti

di Federico Fellini, regia Valter Malosti. Teatro di Dionisio in collaborazione con Piccolo Regio di Torino; Fondazione Federico Fellini

Orario: 21.00
Ingresso: A pagamento
Tariffa intera: € 8,00 platea e galleria
Tariffa ridotta 1: € 7,00 platea e galleria con CultCard
Turno D - Tracce D Nuovo - Specifiche agevolazioni per gruppi di circoli aziendali e culturali. Costo della CultCard euro 7 per giovani fino a 29 anni
Rimini, Teatro Novelli, Via Cappellini
Email:
biglietteriateatro@comune.rimini.it

Info: tel 0541 24152 - fax 0541 21700