Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

22-07-2005

Omaggio a Domenico Modugno

Peppe Servillo a 'Percuotere la mente'

Percuotere la Mente 2005 coniuga la ricerca musicale con le più importanti esperienze del panorama pop internazionale, attraverso percorsi stimolanti di innovazione e di sperimentazione, con un orecchio rivolto alla tradizione. CulturalMente POP è il titolo della rassegna, ospitata nella suggestiva Corte degli Agostiniani di Rimini (via Cairoli, 40) ed articolata in sei concerti tra luglio e agosto.

Lunedì 1 agosto 2005 Percuotere la Mente presenta Uomini in frac. Omaggio a Domenico Modugno con Peppe Servillo e Giovanni Lindo Ferretti ed i musicisti Fausto Mesolella (chitarra), Javier Girotto (sax e clarinetto), Gianluca Petrella (trombone), Danilo Rea (pianoforte), Furio Di Castri (contrabbasso), Cristiano Calcagnile (batteria) e Mimmo Epifani (mandola e mandolino).

“Con l’urlo di “Volare” –dichiarano gli artisti coinvolti nel progetto- Domenico Modugno scardinò negli anni Cinquanta i luoghi comuni della canzonetta nostrana, lanciando un messaggio musicale, ma non solo, che in molti avrebbero poi raccolto. Oggi il mito di Domenico Modugno resiste e la sua lezione rimane per molti artisti un modello ineguagliabile. Servillo, Ferretti, Rea, Petrella, Girotto e tutti gli altri musicisti coinvolti in questa produzione originale sono consapevoli dell’importanza del grande Mimmo: il loro sarà dunque un omaggio rispettoso, ma da personalità controcorrente quali essi sono è lecito attendersi qualche piccolo tradimento, qualche piccola libertà. Ma sempre dimostrando quell’affetto che si prova per gli autentici maestri.

Il senso di libertà figurato dalle braccia aperte di Domenico Modugno che intona Volare appartiene a tutti noi, appartiene ad un amore per la vita carico di sensualità tipico degli italiani. Modugno allora cantò forse tutto questo con una gioia piena priva di paure che incarnava la nostra storia, storia di tutti, con una naturalezza miracolosa che è propria della canzoni popolari, delle sue canzoni.

Un gesto di libertà presuppone a volte un tradimento, e questo il "grande Mimmo" lo sapeva, aveva spazzato via la cristalleria polverosa degli anni 50 con un grido. Ma oggi noi non abbiamo la presunzione di fare altrettanto; vogliamo solo rendere omaggio alla sua musica con piccoli scarti e tradimenti, sperando però di restituire intatto quel suo gesto, senza smarrirne il senso”.

Il concerto ha inizio alle ore 21.15. In caso di maltempo il concerto si tiene al Teatro Novelli (via Cappellini, 3)

I biglietti sono in vendita presso il Teatro Ermete Novelli (tel. 0541/24152) dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14 e nel giorno del concerto alla Corte degli Agostiniani dalle ore 19 alle ore 21.15 (tel. 0541/784736).

Per informazioni (solo dal lunedì al sabato): Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini tel. 0541/51351 - 23847 - 704293 - 704294  biglietteriateatro@comune.rimini.it

Percuotere la Mente 2005 coniuga la ricerca musicale con le più importanti esperienze del panorama pop internazionale, attraverso percorsi stimolanti di innovazione e di sperimentazione, con un orecchio rivolto alla tradizione. CulturalMente POP è il titolo della rassegna, ospitata nella suggestiva Corte degli Agostiniani di Rimini (via Cairoli, 40) ed articolata in sei concerti tra luglio e agosto." data-share-imageurl="">