Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

30-10-2006

Luca Barbareschi apre la stagione teatrale 2006/2007

3,4 e 5 novembre in scena L'ultimo Gattopardo

Venerdì 3 e sabato 4 novembre (ore 21) e domenica 5 novembre 2006 (ore 16) si apre la stagione 2006/2007 del Teatro Ermete Novelli di Rimini (via Cappellini, 3) con lo spettacolo Il sogno del Principe di Salina: L’ultimo Gattopardo, in programma per i turni di abbonamento A, B e C.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Andrea Battistini, liberamente ispirato agli appunti e alle lettere di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, è interpretato da Luca Barbareschi e da Bianca Guaccero e Manuela Maletta.

Una riduzione teatrale della celebre opera di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, dedicata alla storia di un casato nobiliare siciliano durante lo sbarco di Garibaldi in Sicilia e del suo declino negli anni successivi. Per casa Salina i giorni dell’arrivo dei Mille nell’isola sono momenti di grande fermento: Tancredi, il nipote preferito di don Fabrizio Corbera, il Gattopardo, ha deciso di unirsi ai garibaldini. Successivamente Tancredi conosce la bellissima Angelica, figlia di don Calogero Sedara, simbolo della nuova classe emergente di ricchi borghesi e la prende in sposa con l’approvazione del Gattopardo. La proposta di un seggio da senatore a Torino al Gattopardo viene rifiutata da quest’ultimo che indica il nome di don Sedara, per lui più adatto al ruolo politico. Don Fabrizio muore in una misera camera d’albergo a Palermo, dopo un lungo e faticoso viaggio a Napoli. Le sue tre figlie, zitelle, continuano a vivere nella sontuosa villa Salina, ormai ricoperta di polvere e ricordi, uniche superstiti della triste fine di uno splendido casato.

Per informazioni:

Teatro Ermete Novelli (tel. 0541/24152, dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14)

Istituzione Musica Teatro Eventi (tel. 0541/704292 – 704293)

www.teatroermetenovelli.it