Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

01-10-2008

Libri da queste parti: in viaggio fra gli autori riminesi

Dal 3 ottobre al 21 novembre le sale antiche della biblioteca gambalunga ospitano incontri con gli editori

Ripartono ad ottobre, con un’esplorazione nel mondo dell’editoria riminese, gli incontri con libri ed autori promosso dalla Biblioteca Gambalunga. La rassegna, organizzata in sinergia col progetto “Ottobre piovon libri”, promosso dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività culturali, propone occasioni di incontro e dialogo con gli editori riminesi, imprenditori competenti e appassionati che si sono fatti promotori di piccole e medie case editrici, indicatori sensibili della cultura e della creatività cittadina

Venerdì 3 ottobre
Alessandro Ramberti
poeta e coraggioso editore sempre alla ricerca di voci nuove, presenterà Fara, la sua casa editrice, e quattro poeti: Caterina Camporesi, Nicoletta Verzicco, Stefano Bianchi e Ardea Montebelli.

Venerdì 10 ottobre
Mario Guaraldi
, editore che negli anni Settanta tentò la sfida contro i colossi editoriali e che è stato fra i primi sperimentatori di pubblicazioni on line e di print on demand, dialogherà con Piero Meldini sul tema "Libri vecchi e nuovi e-book. La cultura è la stessa?", partendo dalla pubblicazione su piattaforma iLiade di Mussolini contro Freud, scritto trent'anni fa dallo studioso e romanziere riminese.

Venerdì 17 ottobre
Claudio Groff
, traduttore ufficiale di Günter Grass e Claudia Crivellaro, presenteranno Dummer August, l'ultimo libro di poesie del premio Nobel, pubblicato in lingua italiana dall'editore Raffaelli, che fin dalle sue origini si è contraddistinto per la qualità delle pubblicazioni e per l'attenzione per la poesia contemporanea.

Venerdì 24 ottobre
La casa editrice Il Cerchio, fin dall'inizio degli anni Ottanta attenta all'identità culturale e spirituale dell'Europa, presenterà Luigi Copertino, Spaghetticons. La deriva neoconservatrice della destra cattolica italiana.

Venerdì 31 ottobre,
Giovanni Luisè, editore che è entrato a far parte della "Galassia Gutenberg" con la riproduzioni di testi rari soprattutto di interesse locale, presenterà il Dizionario dei santi strani, simbolici, fittizi, bocciati, bloccati, "nonostante" dello storico di fama internazionale Réginald Grégoire.

Venerdì 7 novembre
Manlio Masini e Giuliano Ghirardelli presenteranno il loro viaggio nel "cuore della riviera adriatica", vale a dire Viale Vespucci, il libro proposto da Panozzo, l'editore che si è contraddistinto nel panorama della piccola -media editoria per la valorizzazione della lingua italiana e per l'attenzione verso la cultura e le tradizioni dei luoghi, non solo romagnoli.

Venerdì 14 novembre
Pietroneno Capitani
presenterà Bussavamo con i piedi: dall'entroterra ascolano alla Romagna : appunti e immagini di una immigrazione, il libro sull'immigrazione di una comunità in Romagna, che lo vede nella duplice veste di editore ed autore.

Venerdì 21 novembre
A chiudere la rassegna sarà Gualtiero De Santi, docente dell'Università di Urbino che presenterà "Il parlar franco", la rivista di cultura dialettale da lui diretta, e l'antologia di poeti romagnoli pubblicata col titolo La voce dei poeti da Pier Giorgio Pazzini, l'editore che si considera un "operatore del territorio", poiché intende fissare nei suoi libri memorie di terre e di uomini.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per informazioni:
Biblioteca civica Gambalunga
via Gambalunga 27 - Rimini
Telefono 0541704486 Fax 054170486
posta elettronica: gambalunghiana@comune.rimini.it