Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

01-07-2008

L’estate culturale dei Musei Comunali

Tutte le iniziative

Ricca d’eventi e proposte l’estate culturale dei Musei Comunali di Rimini.

Torna martedì 1 luglio l’appuntamento con il ciclo di incontri Sere d'Estate al Museo, che apre con la presentazione del libro Il registro della spia. Le molte vite della professoressa Tina Crico, di Federico Maria Muccioli (Panozzo ed., 2007). Introduce Amedeo Montemaggi.
In questo libro - un vero e proprio giallo storico sullo sfondo della Rimini anteguerra - le vicende di Tina Crico, una donna dalla doppia vita: scrittrice, insegnante al Liceo Classico di Rimini ma anche avventuroso agente segreto al servizio di Sua Maestà durante la Seconda Guerra mondiale, vengono indagate nella loro integrità, anche attraverso l’uso di documenti inediti o desecretati recentemente, per far luce su un personaggio ancora misterioso e discusso, ma fra i più interessanti del Novecento italiano ed europeo.
L'appuntamento è al Museo della Città (giardino del  Lapidario romano o, in caso di maltempo, Sala del Giudizio) alle ore 21,30.

 Le Sere d'estate al Museo proseguiranno, come da calendario, nel corso di luglio e agosto, ambientate ora nella suggestiva cornice del giardino interno del Museo della Città, in pieno centro storico, ora al Museo degli Sguardi, nello scenario di Villa Alvarado, attigua al Santuario di S. Maria delle Grazie, sul colle di Covignano.
La partecipazione agli eventi delle serate è gratuita.

Da quest’anno le Serate si duplicano con l’apertura del Museo della Città anche nei venerdì di luglio e agosto: ai turisti e ai cittadini che numerosi animano "I Venerdì del Centro" viene offerta l’opportunità di una  visita guidata all'area archeologica di piazza Ferrari con la domus del Chirurgo  e alle sale del Museo ove sono conservati gli oggetti rinvenuti nello scavo con inizio alle ore 21,30.
L’interesse internazionale intorno alla domus del Chirurgo ha indotto a formulare una proposta che rappresenta una novità di questa edizione: The Surgeon’s House and the Archaeological Sector, visita guidata in lingua inglese in programma nelle serate dei martedì di luglio e agosto.
Per le visite guidate, in lingua inglese e italiana, il costo è di 3 euro a persona.


Mostre

Dal 6 al 27 luglio il  Museo della Città ospiterà la mostra Pierluigi De Mas. Emozioni animate. Da Carosello a Cocco Bill a cura di Cartoon Club, Festival Internazionale del Cinema di Animazione e del Fumetto, XXIV edizione.
La mostra è dedicata ad un autore di cinema d’animazione di fama internazionale, che ha legato la sua notorietà a Carosello e agli spot pubblicitari tanto amati dal pubblico di ieri e di oggi.

I tessuti come scrittura è il titolo dell’esposizione in programma al Museo della Città dal 9 agosto al 7 settembre.
La mostra è originata da una significativa raccolta di tessuti precolombiani del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, recentemente restaurata, e da una significativa campionatura dei tessuti del deposito del Museo degli Sguardi. Il fine della mostra è duplice: da un lato mostrare opere nascoste del  Museo degli Sguardi, dall'altro illustrare l'uso come scrittura dei tessuti del mondo precolombiano, ed in particolare peruviano.

Sempre al Museo della Città dal 14 al 27 settembre si terrà una Mostra storica della bicicletta, evento promosso dall’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità.

Al Museo degli Sguardi prosegue fino al 28 settembre la mostra Dalla Cina. Opere emerse dai depositi del Museo degli Sguardi, inaugurata lo scorso 12 giugno. Una selezione di  ceramiche, tessuti, avori, legni laccati e metalli dalla raccolta dei Frati Francescani delle Grazie.
La mostra è la prima della rassegna "De profundis" che ha il fine di mettere in evidenza le opere "nascoste" dei depositi del Museo degli Sguardi: della collezione museale, ricca di oltre 7000 opere, è infatti esposta solo una piccola parte. Un’occasione per valorizzare i materiali che diversamente non potrebbero essere portati all’attenzione del pubblico.



Fra le altre iniziative si segnalano:

Le Giornate internazionali di studio dedicate a Francesca da Rimini (seconda edizione), dal titolo: Un bacio, un mito… Tre giornate all’insegna della mitica eroina riminese, intramontabile icona dell’amore e del bacio, con incontri di studio e spettacoli in programma dal 4 al 6 luglio.
Punto focale è il convegno che si svolgerà al Museo della Città il 5 e il 6 luglio, arricchito da momenti musicali e proiezioni cinematografiche legati al mito di Francesca da Rimini. I primi, che attingeranno alla produzione di grandi autori da Rossini a Litz a Tchaikovsky, saranno a cura dell'Istituto Musicale "G. Lettimi" di Rimini e si svolgeranno al Museo della Città, nella suggestiva cornice del Lapidario romano, sabato 5 luglio dalle ore 21,30. I secondi vedranno la proiezione di film muti presentati da Raffaele Pinto, sullo sfondo della romantica corte di palazzo Petrangolini-Guidi, nella serata di venerdì 4 luglio a partire dalle ore 21,30.

Tra i relatori del Convegno, oltre ai grandi nomi della scorsa edizione, quali Massimo Ciavolella (UCLA, University of California, Los Angeles), Roberto Fedi (Università per stranieri, Perugia), Piero Meldini (scrittore e saggista), Raffaele Pinto (Università di Barcellona), Piotr Salwa (Università di Varsavia), Natascia Tonelli, (Università di Siena), Piero Meldini (scrittore e saggista), si annunciano studiosi di fama internazionale. Accanto allo stesso curatore Ferruccio Farina, Massimo Bacigalupo dell'Università di Genova, Umberto Carpi dell'Università di Pisa, Deirdre O'Grady dell'University College di Dublino, Alessandro Zignani, scrittore e musicologo, Giuseppe Mazzotta, Università di Yale, Presidente della Dante Society of  America.

Iniziativa a cura di Ferruccio Farina realizzata dagli Assessorati alla Cultura e al Turismo del  Comune e della Provincia di Rimini e dalla rivista “Romagna Arte e Storia” con la collaborazione di Aeroporto Federico Fellini International.

La partecipazione al convegno e agli eventi è aperta al pubblico ed è gratuita. Prenotazione necessaria per “Francesca, Silenzi d’amore”.
Info: tel. 0541/704421 / 0541704426 | musei@comune.rimini.it | www.francescadarimini.it

 

Passeggiando nel Passato
Dal 17 giugno al 16 settembre tutti martedì, alle ore 9,30 si ripropone l’appuntamento estivo con il percorso guidato nel centro storico, realizzato  dai Musei in collaborazione con CAMAS (guide-interpreti), Rimini.
L’itinerario tocca i più significativi monumenti della Città, testimoni delle diverse epoche, dall’età romana, a quella medievale, a quella rinascimentale e moderna, le piazze e le vie principali, per terminare, a richiesta dei partecipanti, nelle sale del Museo cittadino, custodi del patrimonio storico artistico locale e alla domus del chirurgo, il complesso archeologico di recente apertura.
Il punto di partenza è in corso d'Augusto n.158 c/o Ufficio Relazioni con il Pubblico.
Info: Musei Comunali tel. 0541.704421-704426; CAMAS tel. 0541.785183
Visite guidate nella città gratuite.
Visita guidata al Museo della Città: € 3,00 (ingresso ridotto)


Alla scoperta della città romana: le domus

Ogni giovedì di luglio e agosto si svolge l'itinerario guidato che ha inizio dal complesso archeologico della domus del chirurgo e dalla Sezione archeologica, dove sono esposti i materiali rinvenuti nello scavo di piazza Ferrari fra cui l’eccezionale strumentario medico-chirurgico. Il percorso procede, quando possibile, con la visita al sito archeologico della domus di Palazzo Massani, sede della Prefettura di Rimini e quindi della Camera di Commercio che documenta la vita di almeno tre domus inserite in un isolato del settore occidentale della città romana a prevalente vocazione residenziale
L’appuntamento è alle ore 9,30 presso il Museo della Città
In collaborazione con Fai-Delegazione di Rimini, Camera di Commercio di Rimini e Prefettura di Rimini-Ufficio Territoriale del Governo.
E' richiesta quota di partecipazione: Museo, domus del chirurgo e domus di pal. Massani € 3,00, con visita alle domus della Camera di Commercio € 6,00.


Venerdì 11 e 25 luglio e venerdì 8 e 29 agosto, si ripropone l’incontro Nelle antiche sale. Visita alla Biblioteca Gambalunga  con appuntamento al Museo della Città alle ore 10.
All'introduzione sulla figura di Alessandro Gambalunga, fondatore della storica Biblioteca, segue la visita alle sale del seicentesco palazzo ancor oggi a lui intitolato.
In collaborazione con la Biblioteca Civica Gambalunga
E' richiesta quota di partecipazione € 3,00.


Arte e fede nelle chiese riminesi

Torna l'iniziativa promossa dalla Diocesi e dai Musei Comunali di Rimini, alla scoperta dello straordinario patrimonio artistico  delle chiese riminesi.
A cura di Michela Cesarini, gli Itinerari guidati, della durata di circa 2 ore, seguiranno il seguente calendario:
- mercoledì 23 luglio e 6 agosto, ore 9,30 ritrovo c/o il Museo della Città (via L. Tonini, 1)

         Le chiese di Sant’Agostino, dei Servi e di San Giuliano Martire

- venerdì 1 e 22 agosto ore 9,30 ritrovo c/o il Museo della Città (via L. Tonini, 1)

              Il Tempio Malatestiano, le chiese di Santa Rita e di San Giovanni Battista
Il luogo di partenza è il  Museo della Città.



Calendario Sere d'Estate al Museo
:

Martedì 8 luglio, ore 21
Museo della Città, Cortile lapidario
Proiezione film d'animazione VALIANT (Regno Unito, 2005). Durata: 76 minuti
A cura di Cartoon Club

Martedì 15 luglio, ore 21
Museo della Città, Cortile lapidario
Proiezione film d'animazione AIDA DEGLI ALBERI (Italia/Regno Unito, 2001), Durata: 76 minuti
A cura di Cartoon Club

Martedì 22 luglio, 
- ore 21,30
Museo della Città, Cortile lapidario
Poeti  sotto le stelle
Protagonisti I riminesi Gianni D'Elia, Ivo Gigli, Miro Gori, Lucia Lombardi, Milema Massani, Antonio Zavoli. Al piano Franco Morri, a cura della Compagnia KAR.MA
-
ore 21
Museo degli Sguardi
Ombrelli di carta
Cristina Sedioli racconta una fiaba della Cina.
Una ragazza dipinge sugli ombrelli di carta uccelli, fiori, pesci, draghi bellissimi che sembrano diventare veri...  Età consigliata: 3- 7 anni

Martedì 29 luglio, ore 21,30
Museo della Città, Cortile lapidario
Presentazione del libro La prima Madame Bovary, edizione italiana a cura di Rosita Copioli (Medusa, 2007)

Martedì 5 agosto, ore 21,30
Museo della Città, Cortile lapidario
Conferenza sul tema Architetture a Rimini agli inizi del Novecento. A cura di Luigi Tonini

Martedì 12 agosto, ore 21,30
Museo della Città, Cortile lapidario
Concerto con musiche di Bach, Boccherini, Holst
A cura dell'orchestra d'archi dell'Istituto Musicale pareggiato "G. Lettimi" di Rimini. Direttore: Gian Luca Gardini

Martedì 19 agosto, ore 21,30
Museo della Città, Cortile lapidario
La Romagna secondo Magalotti
Filmati tratti da In zir per la Rumagna, il programma televisivo nato nel 1978 in onda su Telerimini ideato e condotto da Marco Magalotti. Introduce e commenta Miro Gori

Martedì 26 agosto
-
ore 21,30
Luogo Museo della Città, Cortile lapidario
Da Ostenda a Lampedusa
Proiezione del filmato di Marco Bertozzi sulla marineria dagli inizi del '900 ad oggi. Presentano l'Autore e Miro Gori.
-
ore21,30
Luogo: Museo degli Sguardi
Titolo: Le religioni orientali e la Cina. A cura di Luigi Alfieri e Gianluca Magi
Incontro con proiezione di un filmato

 In caso di maltempo le iniziative si svolgeranno nella sala del Giudizio del Museo della Città.
L'ingresso è libero.


Visite guidate serali alla Domus

Ogni martedì di luglio e agosto ore 21,30 (visita guidata in lingua inglese).
The Surgeon’s House and the Archaeological Sector
The Surgeon’s House

Ogni venerdì di luglio e agosto ore 21,30 (visita guidata in lingua italiana)
Visita guidata all'area archeologica di piazza Ferrari, che racchiude 2000 anni di storia,  e alle sale del Museo ove sono conservati gli oggetti rinvenuti nello scavo.

Per le visite guidate in italiano e inglese il costo è di 3 euro a persona.