Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

28-07-2005

Le star degli sport estremi invadono Rimini

30 e 31 luglio in piazzale Fellini 'LG Action Sports World Tour'

I big mondiali degli sport estremi si danno appuntamento a Rimini per una due giorni di competizione e spettacolo a due passi dal mare. Il 30 e 31 luglio in piazzale Fellini si terrà la prima olimpiade mondiale degli sport estremi che si articola in numerose gare di diverse discipline che vedranno sfidarsi i migliori professionisti ed appassionati di skateboard, pattinaggio inline e BMX freestyle

ASA Events, la maggiore agenzia mondiale per l'organizzazione e la produzione televisiva di eventi legati al mondo degli sport estremi, e LG Electronics, leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di tecnologie di comunicazione all’avanguardia, si sono unite per portare per la prima volta a Barcellona un nutrito gruppo di campioni di sport estremi (detti anche “action sports”). L’LG Action Sports World Tour farà tappa a Rimini il 30 e 31 luglio, ottava tappa in un circuito internazionale di 14 città.

Il Tour costituisce la prima selezione necessaria per partecipare all'LG Action Sports World Championship, campionato mondiale di sport estremi, che si svolgerà in autunno ed avrà il montepremi globale più alto nella storia di queste discipline. Il coverage televisivo mondiale dell'evento sarà di oltre 16 ore.

A Rimini l'evento – che ha il patrocinio del Comune di Rimini -  si terrà su Piazzale Fellini, nei pressi della spiaggia, il 30 ed il 31 luglio, dalle 12.00 alle 19.00.

Sono attesi molti dei migliori professionisti del mondo. Tra loro alcuni vincitori degli X Games, e numerosi campioni mondiali, come il brasiliano Sandro Bias, lo svedese Mathias Ringstrom, lo statunitense John Parker, lo spagnolo Eduardo Terreros, e i fratelli giapponesi Eito e Takeshi Yasutoko, oltre alla superstar italiana Giorgio Zattoni.

Ciascuna delle sei tappe europee del World Tour vedrà inoltre la massiccia partecipazione di atleti locali ed europei, pronti a sfidare i professionisti nelle loro rispettive specialità. Alcuni di loro potrebbero qualificarsi per partecipare all'LG Action Sports World Championship.

L’LG Action Sports World Tour toccherà Spagna, Russia, Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, Cina, Corea, USA e Sud Africa. Nel 2006 altri tre stati si aggiungeranno alla lista.

Le gare dell’LG Action Sports World Tour verranno trasmesse da una televisione nazionale nei paesi in cui si svolgeranno le tappe del Tour, e saranno ritrasmesse in 180 paesi tramite 22 emittenti internazionali. Nel nostro paese andranno in onda su Sport Italia. Gli appassionati potranno trovare i risultati in tempo reale, nonché informazioni, curiosità sugli atleti, immagini e filmati, sul sito www.LGactionsports.com.

Per informazioni: Tel. 340-92.58.008