Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

18-08-2009

L'Academia Montis Regalis chiude la terza edizione di BWV Bach a Rimini

Esibizione al Teatro degli Atti sabato 22 agosto

Spetta al Gruppo Cameristico dell’Accademia Montis Regalis il compito di chiudere la terza edizione della rassegna BWV BACH inserita nel programma della 60° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini.

L’ensemble, composto da Francesco D'Orazio (violino), Mariangiola Martello (clavicembalo), Giorgio Tabacco (clavicembalo), Fiorella Andriani (flauto traversiere), con i solisti Raul Orellana (violino), Paola Nervi (violino), Pasquale Lepore (viola), Mauro Valli (violoncello) e Roberto Bevilacqua (contrabbasso), si esibirà sabato 22 agosto 2009 al Teatro degli Atti di Rimini (via Cairoli, 42), alle ore 21.30 proponendo l’esecuzione del Concerto in do min. per due clavicembali e archi BWV 1062, il Concerto in la min. per violino, archi e continuo BWV 1041, la Suite in si min. per flauto, archi e continuo BWV 1067 e il Concerto in do min. per due clavicembali e archi BWV 1060.

Nel 1994, la Fondazione Academia Montis Regalis diede vita a Mondovì ai Corsi di Formazione Orchestrale Barocca e Classica, con la finalità di offrire a giovani musicisti italiani e stranieri interessati al repertorio sei-settecentesco, la possibilità di fare un'esperienza unica nel suo genere in Italia. Nacque così l'orchestra con strumenti originali Academia Montis Regalis, che dall'anno della sua fondazione è regolarmente diretta dai più importanti specialisti internazionali nel campo della musica antica: Ton Koopman, Jordi Savall, Christopher Hogwood, Reinhardt Goebel, Monica Huggett, Luigi Mangiocavallo, Enrico Gatti, Alessandro De Marchi e molti altri ancora.

Fin dall'inizio, l'Academia Montis Regalis all'attività formativa ha affiancato quella concertistica. Negli anni successivi l'Orchestra ha iniziato un importante progetto discografico con la casa francese OPUS 111 con la quale ha realizzato fino ad ora una decina di CD.

L'Orchestra è divenuta oggi una realtà professionale tra le più apprezzate a livello nazionale e internazionale, con presenze regolari presso alcune importanti Istituzioni concertistiche e Festival quali: l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, la Rassegna "Musica e Poesia a San Maurizio" di Milano, gli Amici della Musica di Perugia, di Firenze e di Padova, la GOG di Genova, Settembre Musica di Torino, il Teatro dell'Opera di Lille, il Teatro Municipale di Losanna, il Festival di Montreux, il Teatro degli Champs-Elysées di Parigi, il Teatro di Poissy, il Teatro dell’opera di Halle e quello di Innsbruck. Molti sono inoltre i riconoscimenti ottenuti in campo internazionale per quanto concerne l'attività discografica, come Diapason d'Or, Choc Musique, Grammophone Choice.

Da alcuni anni l'Academia Montis Regalis ha affidato il ruolo di direttore principale ad Alessandro De Marchi con il quale sta partecipando a un importante progetto discografico finanziato dall’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte (Vivaldi Edition) con l'incisione dei manoscritti vivaldiani conservati presso la Biblioteca Nazionale di Torino. Il primo CD della collezione, la Juditha Triumphans, ha riscosso un ottimo successo, e ad esso se ne sono aggiunti altri quattro fra cui l’opera teatrale Orlando Finto Pazzo e una serie di concerti per violino e archi realizzati con Enrico Onofri.

Parallelamente a questo progetto, l’Academia Montis Regalis ha iniziato una collaborazione con la casa discografica inglese Hyperion, con la quale ha realizzato tre cd dedicati al repertorio oratoriale, il primo contenente il San Giovanni Battista di Alessandro Stradella, il secondo Il Trionfo del Tempo e del Disinganno di Georg Friedrich Händel e il terzo il Davidis Pugna et victoria di Alessandro Scarlatti, di prossima pubblicazione.

Per l’attività svolta nel settore della musica antica con strumenti originali, l’Academia Montis Regalis ha ricevuto nel 2006 il prestigioso Premio Abbiati.

Nel giorno del concerto i biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro degli Atti a partire dalle ore 20.

Info: Istituzione Musica Teatro Eventi - Comune di Rimini

via Gambalunga, 27 Tel. 0541 704294 – 704293

sagramalatestiana@comune.rimini.it

www.sagramusicalemalatestiana.it