Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

30-09-2009

La Sabbia nelle scarpe. Sogni e ricordi di una vacanza al mare

Entro il 30 novembre si può partecipare alla seconda edizione del concorso di narrativa ispirato alle vacanze

Forse è più diffuso di quanto si possa pensare. Magari alcuni non osano confessarlo, ma chi non ha mai pensato di scrivere gli appunti delle vacanze: cosa si aspettava, cosa è successo in realtà, oppure soltanto annotazioni in qua e in là fra le battute da non dimenticare o eventi e momenti da ricordare o semplicemente i sogni e i ricordi delle vacanze. C'è chi lo fa a memoria, c'è chi li registra nero su bianco, scrivendo. E a volte la realtà viene trasformata in metafora. Se la fonte d'ispirazione è il mare, il suo mondo, ciò che gli sta dentro e accanto, con tutto il suo portato di bellezza, ricchezza, meraviglia, ma anche di ignoto, di incontri, di scoperte, la mente è più facilitata a diventare creativa.


L'Assessorato al Turismo e al Commercio della Regione Emilia-Romagna invita tutti coloro che vogliono raccontare le emozioni della propria vacanza al mare a partecipare alla seconda edizione del Concorso-Premio Internazionale "MARE - Movimento, Arte, Racconto, Espressione". Tema dell'edizione 2009 è "La Sabbia nelle scarpe. Sogni e ricordi di una vacanza al mare".

Ogni vacanza al mare lascia ricordi che rimangono impressi nella memoria. Momenti belli, divertenti, oppure anche tristi; amori estivi, paesaggi e persone che ci hanno arricchito possono trasformarsi in racconti e storie da condividere con tante altre persone.


Il concorso è aperto a tutti ed è gratuito. Sono ammessi a partecipare autori italiani e stranieri di ogni età che propongono opere di narrativa inedite, scritte in lingua italiana nella forma di racconto. Il concorso è articolato in due sezioni: racconto inedito (sezione A) e narrativa per l'infanzia: racconto, storia, favola inedita per bambini (sezione B). Ogni autore potrà partecipare ad entrambe le sezioni presentando un testo per sezione. Il testo non dovrà superare le 15 cartelle dattiloscritte, con massimo 2300 battute per cartella.

Per ogni sezione le migliori tre opere saranno così premiate: 1° classificato di ogni sezione - euro 750; 2°  classificato di ogni sezione - euro 500; 3° classificato di ogni sezione - euro 250.

La scheda di partecipazione e i racconti devono essere inviati entro il 30 Novembre 2009 (farà fede il timbro postale) a: Premio "MARE - Movimento, Arte, Racconto, Espressione", Regione Emilia-Romagna, Assessorato Turismo, Viale Aldo Moro, 64 - 40134 Bologna, oppure consegnati direttamente allo stesso indirizzo.
È possibile allegare copia su supporto informatico (Floppy o CD Rom, formato RTF).


I testi saranno giudicati da due apposite giurie, una per ogni sezione del concorso, composte da personalità del mondo letterario e artistico, per la sezione adulti, e da un gruppo di giovani lettori per la sezione ragazzi.
Eventuali segnalazioni possono essere conferite dalle Giurie ad altri lavori presentati, con apposite motivazioni.

Alcuni racconti selezionati, ad insindacabile giudizio e scelta della Regione Emilia-Romagna, potranno essere rappresentati da compagnie teatrali nell'ambito di spettacoli inseriti nella manifestazione "Incontri di Mare" che si svolgerà nel periodo estivo nel territorio costiero emiliano romagnolo.


Per informazioni: Segreteria Organizzativa: telefono 051.5273013 - 051.5273491;
amanes@regione.emilia-romagna.it, ecarvetta@regione.emilia-romagna.it

Ufficio stampa Premio "MARE":
Coop Aleph, rif. Pierluigi Papi tel. 338 3648766
ppapi@racine.ra.it