Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

15-07-2002

La 'principessa del jazz' protagonista di Percuotere la mente

Martedì 16 luglio secondo appuntamento con la rassegna di nuova musica

La principessa del Jazz alla corte degli Agostiniani. A Percuotere la Mente, la rassegna di nuova musica proposta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini, nell'ambito della 53° Sagra Musicale Malatestiana, arriva martedì 16 luglio Aziza Mustafa Zadeh, in concerto alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli, 44 (inizio concerto ore 21.15, in caso di maltempo il concerto si effettua al Teatro degli Atti, in via Cairoli).

Pianista, cantante, compositrice, questa giovane artista dell'Azerbaijan definita la Principessa del jazz sa incantare il pubblico con le sue esibizioni dal vivo. Quando suona il suo pianoforte gran coda Aziza perde qualsiasi inibizione. Dà libero sfogo ai suoi sentimenti ed esprime più sensazioni di qualsiasi parola. Aziza è cresciuta nutrendosi dei più diversi generi musicali: il jazz, la classica e la musica folk della sua terra. Questo mix di influenze è oggi il tratto distintivo delle sue composizioni, in cui le influenze orientali si sposano con quelle occidentali e soprattutto con il grande jazz americano.

Aziza esordisce da bambina, già a tre anni, suonando con il padre, improvvisando con la voce e all'età di 17 anni vince il concorso pianistico "Theolonious Monk" a Washington DC e si trasferisce in Germania con la madre. Il primo album, intitolato semplicmente "Aziza Mustafa Zadeh", è del 1991 e nel disco vengono mescolate in modo originale e creativo le sue origini musicali (la musica tradizionale dell'Azerbaijan, il Mugam), il jazz e la classica. Nel 1993 incide "Always", vincitore del Premio Echo e del Premio della German Phono Associacion's jazz". Nel 1996 realizza "Dance of fire". Il suo ultimo album è "Shamans", uscito per la Decca Records.

I biglietti per il concerto sono disponibili alla biglietteria della Corte degli Agostiniani nel giorno dello spettacolo, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21.15.

Per informazioni: tel. 0541/51351