Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

06-02-2003

La prima traversata a nuoto dell'Adriatico sbarca a Blurimini

Dieci nuotatori in 70 ore da Pola a Rimini
La prima traversata a nuoto dell'alto Adriatico sarà una delle novità della quinta edizione della kermesse del Marina di Rimini, Blurimini 2003. Il Trofeo Challenge di nuoto "Da Pola a Rimini",organizzato dal Gruppo Master della Garden Nuotatori di Rimini in collaborazione con SGEevents, Marina di Rimini, l'Assessorato allo Sport del Comune di Rimini, la Provincia di Rimini e la Federnuoto, è una staffetta composta da dieci coraggiosi nuotatori master, di età compresa tra i 45 e i 60 anni, partirà il 30 maggio da Pola (in Croazia) per attraversare a bracciate le 78 miglia (142 km) che dividono la cittadina croata dalle banchine del Marina di Rimini, dove secondo i calcoli il 2 giugno approderanno gli atleti.

"Ogni elemento del team, a rotazione, nuoterà per circa un ora con il supporto tecnico e logistico della nave di appoggio e di due gommoni messi a disposizione dalla darsena di Rimini per la garantire la massima sicurezza in mare - commenta Stefano Soldati, allenatore della squadra master e probabile staffettista della traversata - la squadra sarà composta da 5 maschi e 5 femmine tra i quali Giorgio Mancini, Giuliano Scarpellini, Monika Breetsch (Campionessa Italiana master 55) e la brasiliana Marise De Sousa Da Silva; in 70 ore dovremmo arrivare a Rimini". A bordo della Goletta Verde, il "caicco" ambientalista ormeggiato al Marina di Rimini, ci saranno tutti i giudici, gli allenatori e i tecnici del Garden.

Il 2 giugno sul palco di BLURimini (nel piazzale del Marina) si svolgerà la premiazione in presenza dell'Assessore allo Sport del Comune di Rimini Donatella Turci. In occasione di questo evento i comuni di Pola e Rimini sigleranno un gemellaggio sportivo.