Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

26-10-2011

La città apre una finestra sul 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Tutti gli appuntamenti dell'autunno fra concerti bandistici, incontri e mostre

Continuano le iniziative organizzate quest’anno a Rimini per ricordare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

> 28 ottobre – 23 novembre
Museo della Città, dalle 17 alle 19
Mente Locale – Unità e federalismo dall’antichità all’Italia unita
è il titolo dell’edizione 2011 di Mente locale, il ciclo d’incontri tematici promosso dai Musei Comunali di Rimini, che, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, indagherà il tema dell’idea dello Stato, fra federalismo e unità.
Apre il ciclo il prof. Valerio Massimo Manfredi con la conferenza “Gli esperimenti federali nell'antica Grecia. La lega peloponnesiaca, la lega di Delo, la lega etolica, la lega achea, la lega tessalica”, in programma venerdì 28 ottobre p.v. alle ore 17,00 nella Sala del Giudizio al Museo della Città.

Il ciclo di 4 incontri partirà dalla Grecia antica, che ha rappresentato la genesi del modello occidentale di Stato, per poi avvicinarsi alla realtà riminese trattando dapprima delle città etrusche e dei principi di Verucchio e quindi dell’organizzazione dello Stato romano, dalla fase della colonia all’impero di Augusto, e infine portare l’attenzione sull’esperienza medievale che ha generato il tessuto dell’organizzazione politica del territorio, eredità fondamentale per la creazione del senso dell'identità all'interno della costruzione dell’Italia unita.

Le conferenze, affidate ad autorevoli studiosi, offriranno un approfondimento su alcune declinazioni del concetto di Stato nell’antichità, esemplari dei periodi più significativi per la storia del nostro territorio. Con un occhio alla contemporaneità, per cercare le radici dello stato nazionale. Ciò privilegiando un approccio didattico che faccia riferimento alle testimonianze offerte dal ricco patrimonio museale, urbanistico e architettonico del riminese.

Valerio Massimo Manfredi, archeologo e scrittore, ha iniziato la sua carriera accademica negli anni ’80 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per poi passare, in Italia, all'Università di Venezia e alla Bocconi di Milano e, all’estero, alla Loyola University of Chicago e all'Ecole Pratique des Hautes Etudes della Sorbona di Parigi. Attualmente svolge attività di visiting professor. Ha condotto importanti spedizioni scientifiche, esplorazioni e scavi a livello nazionale e internazionale. E’ autore di numerosi articoli e saggi scientifici, ma anche di romanzi di grande successo per i quali ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti fra cui il Premio Hemingway per la narrativa (2004) e il premio Bancarella (2008).
Collaboratore come giornalista scientifico di “Panorama”, “Il Messaggero” e “Airone” è noto anche al pubblico televisivo attraverso la trasmissione “Stargate – linea di confine” in onda su LA7.

Il programma proseguirà come da seguente calendario:

Giovedì 3 novembre
Filippo Maria Gambari (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna)
Le città etrusche e i principi di Verucchio

Giovedì 10 novembre
Giambattista Cairo (Università di Bologna)
Roma e Ariminum: dalle antiche leghe all’inizio dell’impero

Mercoledì 23 novembre
Maria Giuseppina Muzzarelli (Università di Bologna)
Come costruire (e mantenere) l'unità nella molteplicità. Il Medioevo dei Comuni e l'Italia unita

Al termine del corso, riconosciuto come attività di aggiornamento per docenti in quanto promosso dai Musei Comunali di Rimini, Ente accreditato alla Formazione dei Docenti dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, verrà rilasciato un attestato sulla base delle presenze e degli orari registrati.
Info: tel. 0541/704421-704426


>
sabato 29 ottobre
Teatro Novelli, ore 21.30
Concerto dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia
Grande concerto dedicato ai 150 anni dell’Unita’ d’Italia eseguito dalla Banda Citta di Rimini e dal Coro Lirico “Amintore Galli” di Rimini. Il concerto sarà preceduto dalla presentazione ufficiale della Banda Giovanile che si esibirà nel suo primo concerto alle ore 16.
L'ingresso è a offerta libera e l'incasso sarà utilizzato per il mantenimento di una struttura stabile, che permetta agli allievi di formarsi, imparando tutti i linguaggi della musica da Bach a Miles Davis, da Mozart a Chick Korea ecc……..
Dirigeranno i Maestri Bertozzi Fabio, per la parte bandistica e classica, e il Maestro Massimiliano Rocchetta per la parte jazz.


> venerdì 4 novembre
Festa dell'Unità Nazionale
Intitolazione di Largo ’Unità d’Italia’
con una cerimonia pubblica, in presenza delle autorita' cittadine. La cerimonia di intitolazione di Largo Unità d'Italia, strada ubicata tra via XX settembre e via Circonvallazione Meridionale, avrà luogo alle ore 9.30. Sarà presente la Banda Città di Rimini.
Seguirà la Cerimonia ufficiale
- ore 10.30 piazza Cavour. Raduno delle autorità, delle Forze Armate, dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'Arma e dei cittadini
- ore 10.45 piazza Cavour. Onori al Prefetto della Provincia
di Rimini e rassegna dello schieramento in armi
 Alza bandiera
 Deposizione di una corona alla lapide dedicata ai Caduti di tutte le guerre
- ore 11,00 Corteo con deposizione di corone ai monumenti
in piazza Tre Martiri, nella Cappella Votiva
all'interno del Tempio Malatestiano e in piazza Ferrari
- ore 11.30 S. Messa celebrativa nella Chiesa di San Francesco Saverio (Suffragio), celebrata da Mons. Agostino Pasquini, Cancelliere Vescovile


MOSTRE

> Fino al 31 dicembre
Libreria Risorgimento di Luisè Editore, ore 14-19
Una notte di Rimini nel 1831
Mostra documentaria e iconografica con autografi, edizioni e cimeli

> Fino al 26 novembre

Archivio di Stato, Piazzetta San Bernardino 1
Mostra: Rimini nel Risorgimento
La mostra inaugurata in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio presenta documenti originali custoditi presso l'Istituto e cimeli storici provenienti dal Museo del Risorgimento di Santa Maria Capua Vetere (CE). La mostra ripercorre la storia della città di Rimini dal 1814 al 1870, confrontando la realtà politica e sociale di Rimini e della Romagna con gli avvenimenti coevi della penisola.
Orario: Lunedì, mercoledì e venerdì 8-14; Martedì, giovedì 8-17; Sabato 8.30-13.30


> Una conferenza-spettacolo di chiusura del programma delle celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia è prevista nel mese di dicembre.

Info: tel. 0541.704704  www.rimini150.it