Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

01-08-2003

Joanna MacGregor & the Ensemble Bash a 'Percuotere la mente'

Ultimo appuntamento per il ciclo di concerti rivolto alle nuove sonorità

Ultimo appuntamento per Percuotere la Mente 2003, il ciclo di concerti rivolto ai percorsi di ricerca di nuove sonorità promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini, sezione della 54° Sagra Musicale Malatestiana. Giovedì 7 agosto 2003 (ore 21.15) la Corte degli Agostiniani in via Cairoli, 40 a Rimini ospita il concerto di Joanna MacGregor & the Ensemble Bash. Joanna MacGregor è tra le più innovative ed eclettiche pianiste dei nostri giorni, dividendosi fra la musica classica, jazz e contemporanea. Si è esibita in oltre quaranta paesi nel mondo ed ha eseguito composizioni che sono pietre miliari della musica contemporanea lavorando con, fra gli altri, Sir Harrison Birtwistle, Pierre Boulez, John Adams e Lou Harrison. Collabora spesso con artisti jazz come Django Bates e Andy Sheppard e alla fine del 2002 è stata impegnata in tour con Jin Xing's Contemporary Jazz Theatre, presentando una propria partitura composta per gli strumenti tradizionali cinesi e le tecnologie computerizzate. La carriera di pianista di Joanna MacGregor è riconosciuta a livello internazionale e le sue esibizioni comprendono apparizioni con la Rotterdam, Oslo e Netherlands Radio Philharmonic Orchestra e con la Sidney, Berlin e London Symphony Orchestra. In America si è esibita con la New York Philharmonic e Chicago Symphony Orchestra, su invito di importanti direttori d'orchestra quali Pierre Boulez, Sir Colin Davis, Sir Simon Rattle e Michael Tilson Thomas. I concerti più recenti l'hanno vista a Berlino, Valencia, Skopje in Macedonia, Belgrado, Harlem e Varsavia. Ha debuttato come direttore d'orchestra lo scorso anno durante un tour molto acclamato in Gran Bretagna con la Britten Sinfonia, di cui è stata recentemente nominata Associate Artistic Director. Joanna ha una sua etichetta discografica, la SoundCircus, che comprende generi diversi da Byrd a Birtwistle. Il suo album "Play" ha avuto una nomination al Mercury Music Award e la sua ultima registrazione orchestrale "Neural circuits" che contiene le musiche di Nitin Sawhney e Arvo Pärt, ha ricevuto consensi unanimi della critica internazionale. La prima pubblicazione editoriale della serie "Piano World" della Faber Music vede Joanna MacGregor acclamata come "Artista degna del nuovo millennio". Joanna MacGregor è stata nominata Professore di Musica al Gresham College nella City di Londra dal 1998 al 2000 ed è membro onorario della Royal Academy of Music, del Trinity College of Music e della Royal Society of Arts e membro dell'Arts Council of England. I musicisti dell'ensemble Bash, definiti "percussionisti punk dadaisti", fondono in uno stile eclettico le loro percussioni africane agli strumenti percussivi della musica contemporanea colta. Il programma mescola musica americana e africana, sottolineandone i legami e marcandone le differenze, in un percorso dove si ritrovano la sperimentazione di John Cage, il minimalismo di Steve Reich, la folk-music di Frederic Rzewski, il tango di Astor Piazzolla, la musica tradizionale del Ghana e gli arrangiamenti di Michael Blake per la musica mbira del Sud Africa. In caso di maltempo il concerto si tiene al Teatro degli Atti, via Cairoli, 40.

Biglietto d'ingresso a 10 euro (ridotto 8 euro, speciale Cult Card). I biglietti sono in vendita esclusivamente nel giorno del concerto alla biglietteria della Corte degli Agostiniani, in via Cairoli, 40, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21.15. Per informazioni: tel. 0541/51351 - 23847.