Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

06-09-2004

James Conlon alla Sagra Musicale Malatestiana

Venerdì 10 settembre l'orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Prosegue la 55° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, promossa dal Comune di Rimini, Assessorato alla Cultura in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e BANCA CARIM – Cassa di Risparmio di Rimini, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini e la collaborazione organizzativa dell’ATER.

Venerdì 10 settembre 2004, all’Auditorium Palacongressi di Rimini (via della Fiera, 52) alle ore 21, James Conlon dirige l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino: in programma "Scherzo capriccioso op. 66" di Dvorak, "Concerto n. 2 in re min. op. 40" per pianoforte e orchestra di Mendelssohn-Bartholdy (solista Giuseppe Albanese), "La Tragedia de Salomé" per orchestra op. 50 di Schmitt e "Till Eulenspiegels lustige Streiche", poema sinfonico op. 28 di Richard Strauss.

James Conlon è stato Direttore della Rotterdam Philharmonic dal 1983 al 1991, direttore musicale di Colonia dal 1989 al 2002 ed è direttore principale dell'Opéra di Parigi dal 1995. Nel 2005 assumerà l'incarico di direttore musicale del Ravinia Festival. Ha diretto le più importanti orchestre americane come la New York Philharmonic, la Cleveland Orchestra, la Boston Symphony, la Philadelphia Orchestra e la Los Angeles Philharmonic. Nella stagione 2004/2005 Conlon tornerà sul podio della Metropolitan Opera, dove ha condotto più di duecento rappresentazioni sin dal suo debutto nel 1976, per dirigere "Tosca" e "Un ballo in maschera". Ha aperto la stagione operistica del Maggio Musicale Fiorentino con "Khovanshchina" e dirigerà "Una Tragedia Fiorentina" di Zemlinsky alla Scala, in abbinamento con "Gianni Schicchi".

Giuseppe Albanese è nato a Reggio Calabria nel 1979 e si è diplomato a diciassette anni al Conservatorio "G.Rossini" di Pesaro con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore. Nel 1997 ha vinto il primo premio assoluto al "Premio Venezia", nel 1998 il premio "Silvio Taddei" di Livorno e nel 2002 il concorso per una borsa di studio dell'Associazione "Boris Christoff" di Roma. Nel 1998 ha inciso il suo primo CD-Recital con le "Fantasie" di Schubert, Chopin, Schumann e Skrjabin. Nel 1999 ha invece registrato per "Agorà" di Milano la prima esecuzione assoluta del "Concerto dell'Europa" di L. Simoni.

L'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino fu fondata nel 1928 da Vittorio Gui come Stabile Orchestrale Fiorentino. Nel 1933 contribuisce alla nascita del più antico e prestigioso festival musicale europeo, dopo quello di Salisburgo, il Maggio Musicale Fiorentino, da cui prende il nome. L'Orchestra è stata diretta da Riccardo Muti dal 1969 al 1981 e Zubin Mehta e con Myung-Whun Chung e Semyon Bychkov, direttori ospiti principali rispettivamente dal 1987 e dal 1992. Illustri compositori come Richard Strauss, Pietro Mascagni, Igor Stravinskij, Krzysztof Penderecki e Luciano Berio hanno diretto loro lavori, spesso in prima esecuzione.

La serata è organizzata con il contributo di Rimini Fiera.

I biglietti per il concerto sono in prevendita presso il Teatro Novelli di Rimini (tel. 0541/24152) dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14 e nel giorno del concerto presso la biglietteria dell'Auditorium Palacongressi

Per informazioni: Ufficio attività teatrali del Comune di Rimini tel. 0541.51351 – 26197.