Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

11-06-2003

Il segno di Toccafondo firma l'estate a Rimini

Presentato il cartellone con oltre 500 appuntamenti da giugno a settembre

Tempo d’estate e tempo del grande calendario di eventi e manifestazioni che hanno in Rimini la loro indiscussa protagonista: quattro mesi, da giugno a settembre, all’insegna del divertimento, della cultura, dello sport, della musica, della tradizione, dell'enogastronomia, della gioia di vivere.

Sono 520, organizzati da enti pubblici e privati, i piccoli e grandi appuntamenti che caratterizzano l'estate riminese 2003, permettendo agli ospiti e ai residenti di scegliere per ogni ora del giorno e della sera fra una varietà esclusiva di proposte: rassegne di spettacoli, festival teatrali e cinematografici, manifestazioni sportive e culturali, raduni di ogni genere, sagre e tentazioni gastronomiche, feste tradizionali e mostre d’arte.

Accanto alle manifestazioni di consolidato successo (Sagra Malatestiana, Percuotere la mente, Cartoon Club, Cinema sotto le stelle, Che storie – spettacoli per ragazzi, Incontro con l’autore, Festival del jazz città di Rimini, ‘Amarena', Antico/Presente, Passeggiando nel passato, Sere d’estate al museo, Concerti della Banda città di Rimini e naturalmente i ‘Cento giorni in festa’ organizzati grazie ai quattordici Comitati Turistici a partire dalla grande festa sulla spiaggia che dà il benvenuto alla vacanze ‘Gradisca…l’estate 2003’) si affiancano quest’anno conferme importanti di fortunati debutti avvenuti nella passata stagione. Come i tre giorni con il Campionato italiano di Beach Volley ‘Adecco Cup’ (11-13 luglio) e come l'imperdibile appuntamento con l’Opera in Piazza che lo scorso 12 agosto, dopo quaranta anni di assenza, ha riportato con straordinario successo la lirica nel cuore della città: quest’anno il Coro lirico Città di Rimini ‘Amintore Galli’ farà il bis l’11 agosto con un’altra opera del migliore repertorio lirico italiano, l’Elisir d’Amore di Gaetano Donizzetti.

Tra le novità del 2003 spiccano l'inedita, straordinaria mostra fotografica ‘Rimini’ di Marco Pesaresi presso il Palazzo del Podestà dal 14 giugno al 31 agosto con in esposizione 60 immagini in bianco e nero; l’inaugurazione del parco ‘Rimini, Rimini, Rimini’ con i suoi 24mila metri quadrati di musica, ballo e divertimento per famiglie e non solo; il ritorno della collaborazione fra Comune di Rimini e la Uisp per la realizzazione di Giocaestate 2003, il ricco cartellone di appuntamenti che dalla metà di giugno alla fine di agosto, su 50 punti della spiaggia, porta tutte le mattine dal lunedì al sabato sport, divertimento e animazione con istruttori professionisti; il primo campionato europeo di Tchoukball (29 luglio - 3 agosto), sport novità del 2003 che mette insieme pallamano e pelota Basca (gioco spagnolo); la rassegna dedicata a Fellini nell’ambito di Cinema sotto le stelle.

Non manca un must per gli appassionati della musica rock con i grandi concerti dell’ex Lunapop Cesare Cremonini il 12 giugno al 105 Stadium e di Carmen Consoli sabato 9 agosto allo Stadio Romeo Neri.

Quest’anno alla conferma dell’eccezionale, per numeri e qualità, serie di eventi di forte richiamo si aggiunge l’importate firma del talento cine-pittorico Gianluigi Toccafondo che ha disegnato per il Comune di Rimini l’immagine testimonial dell’estate a Rimini. Nella donna di Toccafondo si specchia Rimini: classica ma mai statica, sofisticata e allo stesso tempo popolare. Le immagini di questo artista considerato fra i più importanti in Italia e apprezzato internazionalmente si potranno sfogliare nel volume (84 pagine stampate in 25mila copie) che contiene l’intero programma delle manifestazioni estive, oppure si potranno spedire grazie alle 15mila cartoline (4 i diversi disegni di Toccafondo stampati in formato standard), o ammirare nei manifesti formati 70X100, 100X140 e 6X3.

Le 25mila copie del volume formato tascabile che riunisce le manifestazioni e gli appuntamenti estivi sarà distribuito attraverso gli uffici di informazioni turistiche Iat e verrà consegnato capillarmente a tutti gli alberghi e a tutti gli stabilimenti balneari di Rimini, inoltre sarà presto interamente consultabile sul sito internet dell’Assessorato al Turismo www.riminiturismo.it.

Il Comune di Rimini ringrazia tutti coloro- siano essi soggetti pubblici o privati- che hanno contribuito ad allestire un grande carnet di eventi che contribuisce a rinnovare il fascino unico di Rimini.