Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

17-09-2009

Il Gan Premio Nuvolari fa tappa a Rimini per il week-end

Trecento auto d’epoca per celebrare il mito del grande Tazio

Da venerdi 18 a domenica 20 settembre avrà luogo la 19° edizione della gara di regolarità per auto d’epoca che premierà il miglior regolarista nel nome di Tazio Nuvolari e che vedrà trecento auto d’epoca sfilare per le strade di Rimini, base per l'arrivo sia della prima che della seconda tappa del gran premio.

Auto storiche provenienti da nazioni di tutto il mondo gareggeranno al Gran Premio Nuvolari in un percorso impegnativo di 1000 km con partenza e arrivo a Mantova. Si parte da Piazza Sordello, prove in pista all’autodromo di Imola ed in notturna a Misano Adriatico, all' Autodromo Santa Monica Misano World Circuit per disputare la "Rimini Cup - Night & Race" ed arrivare quindi a Rimini in piazza Fellini intorno alle ore 22.

La seconda giornata, sabato 19 settembre, prevede la tappa dei 2 mari, 500 Km. per raggiungere Siena attraverso la splendida Toscana e rientrare a Rimini per la serata di gala in onore di Tazio Nuvolari nelle sale felliniane del Grand Hotel, dopo che le auto avranno sfilato per il centro storico di Rimini fino a Piazza Cavour (ore 18 - 20 circa). Le auto lasceranno la città la mattina di domenica (ore 7 – 9 circa) per il rientro a Mantova, dove avverranno le premiazioni del miglior regolarista.

Alla gara partecipano le automobili che hanno scritto la storia dell’ automobilismo, esemplari unici che sono stati il sogno di intere generazioni, dalle gigantesche auto dell’anteguerra ad esemplari degli anni ’60. Queste saranno le prime donne di quel museo viaggiante che il Gran Premio Nuvolari rappresenta agli occhi del pubblico davanti al quale sfileranno durante i mille e cento chilometri di gara.

Tra le auto costruite negli anni 50 e 60, Porsche, Alfa Romeo, Jaguar ed MG sono le più numerose e le preferite dai regolaristi.

Tre gli equipaggi “rosa” che correranno al Gran Premio Nuvolari: le giornaliste Francesca Grimaldi del TG1 e Laura Confalonieri di Quattroruote su un’Alfa Romeo 6C 2300 Mille Miglia del 1938, il duo Franca Boni e Giulia Gavazzi su Porsche 356A Speedster del 1955, e dalla Russia l’equipaggio Lepetukhina-Titova su Spider Duetto Alfa Romeo del 1968.

Il Gran Premio Nuvolari, con 60 prove cronometrate, è considerato dagli specialisti della regolarità una sorta di campionato del mondo, prova unica che attribuisce il titolo di miglior regolarista. Un evento dall’indubbio prestigio nel panorama internazionale delle manifestazioni riservate alle auto d’ epoca, ma anche un’avventura per tanti appassionati che partecipano come sfida personale, per il piacere di vivere con la propria auto sensazioni, fatiche, emozioni di altri tempi.

Info: Mantova Corse - Tel. +39 0376 322003 - org@gpnuvolari.it - www.gpnuvolari.it