Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

26-07-2007

Home movie day, una giornata dedicata ai film di cassetto

Se conservate film sulle vostre vacanze in Riviera portateli in Cineteca
Sei un fedelissimo della Riviera? Hai nel cassetto qualche vecchio filmato superotto girato a Rimini e dintorni? Mandalo al concorso Film di cassetto e potrai vincere una vacanza sulla Riviera di Rimini.

Sabato 11 agosto si celebrerà l'Home Movie Day: la giornata internazionale dedicata ai film di famiglia, al loro recupero e alla loro tutela. Nei centri storici di più di cinquanta città di tutto il mondo sarà allestito uno spazio per raccogliere, vedere e discutere di questi reperti della nostra vita quotidiana: tracce, gioiose e tenere, della nostra memoria più privata. Dopo Pesaro, Pratovecchio e San Gimignano, sarà Rimini la città italiana a ospitare questa festa del cinema amatoriale giunta alla sua quinta edizione.

L'appuntamento è a partire dalle 10 presso il chiostro della Biblioteca civica Gambalunga (via Gambalunga 27). Lo propongono la Cineteca del Comune di Rimini e l'Assessorato alla cultura della Provincia di Rimini, assieme all'associazione Home Movies - Archivio nazionale del film di famiglia di Bologna (www.homemovies.it).

Chiunque lo vorrà, turista o residente, potrà portare le proprie pellicole e ricevere una prima consulenza sul loro stato e sul trattamento più opportuno da seguire per una loro corretta conservazione. Saranno esposte e messe in funzione apparecchiature cinematografiche da collezione e in serata, alle 21, sarà proiettata una selezione dei filmati revisionati durante la giornata e mostrate alcune ipotesi di un loro riuso ai fini della ricerca storica e antropologica.

L'iniziativa rientra tra le attività di promozione di "Film di cassetto", il concorso a premi, la cui seconda edizione appena inaugurata scadrà nel dicembre prossimo, per la raccolta e il trasferimento in digitale di film familiari sulla vacanza nella riviera romagnola dagli anni venti agli anni settanta.

Filmati di vacanza e di viaggio, spesso dimenticati, relegati nelle soffitte o chiusi negli armadi, ma importanti testimonianze private della storia della nostra riviera. Il concorso intende recuperare e salvaguardare questi documenti nella convinzione che costituiscano materiali preziosi per la ricostruzione della memoria di un territorio e dei suoi abitanti e fonti oramai insostituibili della ricerca storica, sociologica e antropologica. Il concorso si rivolge ai turisti che possiedono filmati o pellicole amatoriali (nei formati 8mm, Super8, 16mm, 9,5mm, ed anche VHS e DVD), che riguardino la vacanza nella riviera romagnola prima degli anni ‘70. E’ possibile in ogni caso richiedere la restituzione degli originali. Al termine del concorso i migliori filmati verranno premiati con una vacanza in riviera da una Commissione appositamente costituita. Le pellicole dovranno essere inviate a

Provincia di Rimini, Ufficio Cultura

Via Dario Campana, 64 - 47900 RIMINI - ITALIA

Per informazioni:

Ufficio Cultura – Elvira Ariano 0541-716325

cineteca@comune.rimini.it (tel. 0039/0541-704302)

info@homemovies.it