Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

26-04-2014

Dal 2 al 4 maggio a Rimini, le 'Giornate del Lavoro' di Cgil

Una tre giorni fatta di eventi, musica e dibattiti, con ospiti della politica, cultura e dell'imprenditoria
Una grande manifestazione di rilievo nazionale, lunga tre giorni, si terrà a Rimini dal 2 al 4 maggio dal titolo le 'Giornate del Lavoro'.  A organizzarla è la Cgil - alla vigilia del 17° Congresso Nazionale del sindacato 'Il Lavoro decide il Futuro' che si terrà dal 6 all'8 maggio al Palacongressi di Rimini. L'iniziativa prevede tre giorni di appuntamenti per parlare del lavoro, fornendo idee, sondando le necessità, individuando le decisioni, attraverso un fitto calendario di appuntamenti, fatto di dibattiti, confronti, lectio magistralis e altro ancora, tutti animati da nomi di rilievo della scena istituzionale, economica e culturale italiana, con alcune punte di eccellenza costituite da oratori di fama internazionale.

Il programma dell'intensa tre giorni di kermesse, con appuntamenti che si snoderanno in diversi luoghi della città, parte venerdì 2 maggio con la 'cerimonia' d'apertura alle 16.30. Alle ore 17.30, dopo i saluti istituzionali, ci saranno momenti di intrattenimento con musica, danze e letture. Il tutto accompagnato da pane e pizza, sfornati direttamente in piazza e distribuiti gratuitamente (non solo venerdì ma per tutta la durata dell'iniziativa), grazie alla Flai, la categoria dei lavoratori agroalimentaristi della Cgil.
Nella serata di venerdì alle ore 21, presso il Teatro degli Atti in via Cairoli 42, grande evento con l'appuntamento 'Donne e Potere': la giornalista de 'La Repubblica', Natalia Aspesi, intervisterà il presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini.

Il secondo giorno (sabato 3 maggio) sono in programma decine di appuntamenti che partiranno dalla mattina fino a sera lungo le quattro location in cui si svolgeranno le 'Giornate del Lavoro' - ovvero la sala dell’Arengo in piazza Cavour, piazza dei Tre Martiri, il Teatro Novelli in via Cappellini 3 e il Teatro degli Atti - con tantissimi protagonisti. Tra questi, per citarne solo alcuni, il ministro per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini; il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina; il presidente del Tribunale di Milano, Livia Pomodoro; l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi. Nella serata di sabato invece spazio alla cultura. A partire dalle ore 19.30, presso la sala dell'Arengo, doppia proiezione: si parte con la puntata pilota di una serie tv, prodotta dalla Cgil, dal titolo 'Equilibri precari' di Mimmo Calopresti con Giorgio Panariello, Francesca Inaudi e Vinicio Marchioni, mentre alle ore 21.30 ci sarà l'anteprima del film 'Mirafiori Luna Park' a cura sempre del regista Calopresti.
Al Teatro degli Atti, invece, alle ore 20.30 è in programma lo spettacolo teatrale 'Buon Lavoro', nato da un’idea di Elisabetta Vergani e Maurizio Schmidt, e realizzato da Farneto Teatro con il contributo della Cgil.
In piazza dei Tre Martiri, alle ore 20, sono previste letture di scritti di Argentina Altobelli mentre infine al Teatro Novelli sarà messo in scena lo spettacolo di Serena Dandini 'Ferite a morte'.

Domenica 4 maggio ancora decine di dibattiti e confronti, con altrettanti autorevoli ospiti. Tra questi i ministri Stefania Giannini (Istruzione, Università e Ricerca), Beatrice Lorenzin (Salute), Giuliano Poletti (Lavoro e Politiche Sociali). Saranno inoltre presenti il procuratore aggiunto di Milano, Francesco Greco, e top manager come Mauro Moretti, neo nominato ai vertici di Finmeccanica; Pietro Guindani, presidente di Vodafone; Riccardo D’Angelo, fondatore di Edisonweb; nonché professori come Tito Boeri e Aldo Bonomi. Domenica sarà anche la giornata con i protagonisti delle 'parti sociali', da Pierangelo Albini di Confindustria a Francesco Rivolta, Direttore Generale Confcommercio, passando per esponenti di Cisl e Uil. Le 'Giornate del Lavoro' si chiuderanno quindi in serata in piazza dei Tre Martiri con un concerto di musica etnica.

PROGRAMMA IN DETTAGLIO


VENERDì 2 MAGGIO

ore 16.30
APERTURA DELLE GIORNATE DEL LAVORO
tra Piazza Cavour e Piazza Tre Martiri con la P-Funking Band

Piazza Tre Martiri

ore 17.30
SALUTI ISTITUZIONALI
intrattenimento musicale, danze, letture, pane e pizza offerti dalla Flai Cgil

ore 21.00
SOSSIO BANDA IN CONCERTO

Teatro degli Atti, via Cairoli 42

ore 21.00-22,00
DONNE E POTERE
Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati
Intervistata da Natalia Aspesi, giornalista de La Repubblica
Evento con ingresso gratuito su prenotazione.
Gli inviti potranno essere ritirati presso l'URP di Rimini, Piazza Cavour 29
dal 2 maggio, dalle ore 11 alle 15 e dalle ore 17 alle 19


SABATO 3 MAGGIO

Sala dell’Arengo primo piano di Palazzo dell’Arengo, Piazza Cavour

ore 10,30-11,30
L'ITALIA CHE REAGISCE. GIUSTIZIA PER I CITTADINI E LEGALITÀ ECONOMICA
Paolo Beni, Presidente Arci
Livia Pomodoro, Presidente Tribunale di Milano
Ivan Lo Bello, Vice Presidente Confindustria
Danilo Barbi, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Claudio Sardo, editorialista de l’Unità

ore 12,30-13,30
CULTURA, TURISMO, COMUNICAZIONE: TRE INDISPENSABILI FATTORI DI SVILUPPO
Dario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività Culturali e Turismo
Patrizia Asproni, Presidente Fondazione Torino Musei
Renzo Iorio, Presidente Federturismo Confindustria
Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini
MODERA: Giovanni Morandi, Direttore Quotidiano Nazionale

ore 17,00-18,00
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “STORIE PRECARIE”
ne parliamo con
Patrizio Di Nicola, sociologo del lavoro Università Sapienza di Roma e tra gli autori del libro
ospiti in attesa di conferma
Coordina: Maurizio Bekar, giornalista free lance

ore 19,30-20,30
APERITIVO DI BENVENUTO
E PROIEZIONE PUNTATA PILOTA SERIE TV “EQUILIBRI PRECARI”
Saranno presenti Lorenza Lei, Presidente RAI Pubblicità, il regista Mimmo Calopresti e gli attori protagonisti Giorgio Panariello, Francesca Inaudi e Vinicio Marchioni

Ore 21.30
ANTEPRIMA FILM MIRAFIORI LUNA PARK
di Stefano di Polito, coproduttore Mimmo Calopresti

Teatro degli Atti, via Cairoli 42

ore 11,00-12,30
NUOVI CITTADINI, L'ITALIA CHE SIAMO
(Introduzione con racconti di delegati dal mondo)
Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Giuseppina Maria Nicolini, Sindaco di Lampedusa
Vera Lamonica, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Andrea Cangini, notista politico del Quotidiano Nazionale

ore 16,00-17,00
INNOVAZIONE E RICERCA: L’ITALIA CHE INVENTA
Come si fa ricerca oggi in Italia?
Lectio magistralis di Roberto Cingolani, Direttore Scientifico dell’IIT di Genova

ore 18,00-19,00
POLITICHE SBAGLIATE, PAURE E INEGUAGLIANZE
COME FONTI DEL POPULISMO EUROPEO
Lectio magistralis di Romano Prodi, Presidente della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli

Ore 20.30
BUON LAVORO
spettacolo teatrale a cura dell’Associazione Farneto Teatro


Piazza Tre Martiri

Stand Flai Cgil aperti dalle ore 18.00

ore 11,00-12,00
PENSIONATO CHI? FINIREMO TUTTI E TUTTE NON PIÙ PENSIONABILI?
Vittorio Conti, Commissario Straordinario INPS
Michele Raitano, Ricercatore in Politica Economica Università Sapienza
Teresa Bellanova, Sottosegretario al Ministero del Lavoro
Titti Di Salvo, Vice Presidente Commissione Parlamentare di Controllo sull’attività degli Enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e di assistenza sociale
MODERA: Angelo Marano, membro del Collegio dei sindaci INAIL
In caso di maltempo l'appuntamento si svolgerà al Teatro Novelli

ore 16,30-17,30
DEMOCRAZIA 2.0. COMUNICAZIONE E LIBERTÀ DI INFORMAZIONE
Lorenza Lei, Presidente RAI Pubblicità
Annamaria Testa, esperta di comunicazione Università Bocconi
Roberto Cotroneo, giornalista e scrittore
Nicola Nicolosi, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Alessandra Ravetta, Condirettore Prima Comunicazione
In caso di maltempo l'appuntamento si svolgerà  alla sala dell'Arengo

ore 20.00 – 21.00
LETTURE DI SCRITTI DI ARGENTINA ALTOBELLI E DI GIUSEPPE DI VITTORIO

ore 20.30
SOSSIO BANDA IN CONCERTO


Teatro Novelli, via Cappellini 3

Ore 21.30 – 23.00
FERITE A MORTE
spettacolo teatrale di Serena Dandini, con Serena Dandini, Susanna Camusso segretaria generale della CGIL, Lia Celi scrittrice, Teresa Bellanova sottosegretario al lavoro, Fiorenza Menni attrice di Teatrino Clandestino, Lorenza Ghinelli scrittrice, Titti di Salvo parlamentare di Sel, Nunzia Penelope giornalista, Anna Maria Testa esperta di comunicazione e pubblicità, Patrizia Asproni presidente di Fondazione Torino Musei, Paola Gualano di Rompi il silenzio, Livia Pomodoro presidente del Tribunale di Milano, le attrici Silvia Luzzi, Carlotta Viscoco e Ludovica Modugno.
Evento con ingresso gratuito su prenotazione.
Gli inviti potranno essere ritirati presso l'URP di Rimini, Piazza Cavour 29
dal 2 maggio, dalle ore 11 alle 15 e dalle ore 17 alle 19


DOMENICA 4 MAGGIO

Sala dell’Arengo primo piano di Palazzo dell’Arengo, Piazza Cavour

ore 10,00-11,00
AUSTERITY CONTRO DIRITTO ALLA SALUTE: QUALE FUTURO PER LA SANITÀ PUBBLICA?
Vito De Filippo Sottosegretario Ministero della Salute
Catiuscia Marini, Presidente Regione Umbria
MODERA: Luca Landò, Direttore de l’Unità

ore 12,00-13,00
L’ITALIA CHE CRESCE
Riccardo D’Angelo, fondatore Edisonweb
Patrizio Bianchi, Assessore alla scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia Romagna
Aldo Bonomi, sociologo
Elena Lattuada, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Corrado Giustiniani, giornalista e scrittore

ore 15,00-16,00
UNIRE, INTEGRARE, CONNETTERE
Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
Mauro Moretti, Amministratore Delegato Ferrovie delle Stato Italiane
Pietro Guindani, Presidente Vodafone Italia
Fabrizio Solari, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Alessandro Barbera, giornalista de La Stampa

ore 17,00-18,00
RIFORME ISTITUZIONALI: UNA SFIDA PER IL PAESE
Bruno Tabacci, Presidente della Commissione parlamentare per la Semplificazione legislativa e amministrativa
Piero Fassino, Presidente ANCI
Stefano Rodotà, Professore Emerito Università Sapienza (in collegamento video)
Alessandro Cosimi, Sindaco di Livorno e coordinatore dei Presidenti delle Anci regionali
MODERA: Maria Latella, giornalista e conduttrice televisiva

ore 19,00-20,00
LAVORO PER RICOSTRUIRE L'ITALIA
Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali
Filippo Taddei, Responsabile Economico del Partito Democratico
Tito Boeri, Responsabile Scientifico del Festival dell’Economia di Trento
Monica Poggio, Direttore Risorse Umane Bayer Italia
Serena Sorrentino, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Dario Laruffa, giornalista del TG2

Piazza Tre Martiri

Stand Flai Cgil aperti dalle ore 18.00

ore 11,00-12,00
CONOSCERE OGGI PER CONTARE DOMANI
Diritto all'istruzione e all'apprendimento permanente
Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Intervistata della studentesse e dagli studenti della Rete degli Studenti Medi e dell’Unione degli Universitari

ore 16,00-17,00
LE NUOVE REGOLE SULLA RAPPRESENTANZA SINDACALE PER RIDARE CENTRALITÀ ALLA CONTRATTAZIONE
Pierangelo Albini, Direttore per le Relazioni industriali, Sicurezza e Affari sociali Confindustria
Jole Vernola, Direttore centrale per le politiche del lavoro e del Welfare di Confcommercio
Luigi Sbarra, Segretario Confederale CISL
Paolo Carcassi, Segretario Confederale UIL
Vincenzo Scudiere, Segretario Confederale CGIL
MODERA: Luca Patrignani, giornalista RAI

ore 18,00-19,00
I COSTI DEL SOMMERSO: LAVORO E DIRITTI
Nunzia Penelope, autrice di “Soldi rubati”
Mario D’Alonzo, Comandante regionale Emilia Romagna, Generale di Divisione Guardia di Finanza
Francesco Greco, Procuratore Aggiunto di Milano
MODERA: Pier Francesco De Robertis, Capo della Redazione di Roma del Quotidiano Nazionale

Ore 21.00
FIOLI DU BURKINA IN CONCERTO
canti e balli della tradizione popolare del Burkina Faso


La tre giorni verrà integralmente 'coperta' dalla web radio della Cgil RadioArticolo1 con una programmazione totalmente dedicata: audio e video in diretta streaming su www.radioarticolo1.it
Appuntamento 'social' con i profili twitter e facebook della Cgil Nazionale interamente dedicati dietro l'hashtag #giornatelavoro mentre a breve verrà lanciata una app specifica sulla tre giorni e poi sul congresso nazionale.

Per tutti coloro che seguiranno gli eventi in programma, la Cgil ha stipulato una convenzione con alcuni ristoranti che offriranno menù a prezzo convenzionato:  Ristorante dallo Zio in via Santa Chiara 16, Trattoria La Marianna in viale Tiberio 19 e Osteria De Borg in via Forzieri 12, Piadineria NudeCrud via Tiberio 27.

Chiedi la tua D CARD in uno dei ristoranti convenzionati  ti consente un ingresso ridotto unico a 2,50 euro a Castel Sismondo e Museo della Città - Domus del Chirurgo (valore complessivo 11 euro) anche in giorni diversi, per tutta la durata della Biennale Disegno Rimini, dal 12 aprile all’8 giugno 2014. Orari: mar-ven h 16.00-22.30 - sab e dom h 10.00-23.00

Info: www.cgil.it