Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

21-12-2005

Capodanno in tivù, si arricchisce la squadra di Carlo Conti

Al Bano, Dolcenera, Britti, Grignani, Tatangelo, Pavone e tanti altri ospiti sul palco di Rimini
Si aggiungono nuove stelle all’elenco di ospiti della musica, della comicità e dello spettacolo che saliranno sul grande palco che verrà allestito in piazzale Fellini per lo show di San Silvestro L’anno che verrà,  in diretta su Rai Uno e condotto da Carlo Conti.

A scaldare la piazza di Rimini ci saranno assieme ad Al Bano, reduce dai successi dell’Isola dei Famosi, che proporrà i suoi nuovi e vecchi successi, anche le figlie Kristel e Romina jr, Alex Britti, Gianluca Grignani, Rosalia Misseri, Los Locos, Francesco Boccia, Anna Tatangelo, Dolcenera, Dado con la sua comicità. Rita Pavone ha scelto proprio la ribalta di Rimini per dare l’addio alle scene che ha calcato per tanti anni con enorme successo: un’occasione per riascoltare alcuni dei suoi molti indimenticabili brani e per stringersi con affetto attorno a questa grande artista. Ci sarà spazio anche per fare alcuni piccoli bilanci e alcune previsioni per il futuro con Cristiano Malgioglio.

Lo spettacolo avrà il sapore di un vero e proprio happening, con tutti gli ospiti sul palco, seduti su una tribuna, che, nel corso del programma verranno coinvolti da Carlo Conti per cantare o per intrattenere il pubblico con interventi comici. A destra e a sinistra della tribuna ci sarà l’orchestra di 46 elementi diretta dal maestro Leonardo De Amicis.

L’imponente macchina televisiva si è già messa in moto: la squadra di oltre 70 tecnici Rai e Ballandi Entertainment si è messa al lavoro per realizzare gli allestimenti della grande diretta televisiva. Cinque tir sono arrivati in Piazzale Fellini, dove da ieri è partito un febbrile viavai di gente che, con un'organizzazione ferrea, sta montando il mega palco (le sue dimensioni saranno di 26 metri di larghezza, 20 di lunghezza e 16 di altezza), l’impianto audio e luci e sta provvedendo alle misure di sicurezza e al posizionamento delle telecamere (dieci in tutto) che si accenderanno a partire dalle ore 21 del 31 dicembre fino all’1,15 del primo giorno del nuovo anno.