Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

14-11-2003

Borodin String Quartet a Rimini

Sabato 22 novembre al teatro degli Atti

Proseguono gli appuntamenti de I concerti della domenica (non sempre...), appuntamento invernale della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini dedicato alla grande musica cameristica. Sabato 22 novembre 2003, alle ore 21, al Teatro degli Atti di Rimini, in via Cairoli, 40 si esibisce il Borodin String Quartet (Ruben Aharonian e Andrei Abramenkov – violini, Igor Naidin – viola, Valentin Berlinsky – violoncello), impegnato in un programma di musiche di Prokofiev, Myaskovsky e Shostakovich.

Il Borodin String Quartet, uno dei quartetti più rappresentativi del nostro tempo, è stato formato nel 1945 da studenti del Conservatorio di Mosca. Il cellista Valentin Berlinsky è uno dei fondatori del quartetto, mentre il violinista Andrei Abramenkov si è unito all'ensemble oltre 25 anni fa. Igor Naidin ha imparato l'arte quartettistica dai membri del Borodin, incluso Dmitri Shebalin che ha in seguito sostituito. Ruben Aharonian ha vinto importanti concorsi internazionali tra cui Enescu, Montreal e Tchaikovsky.

Il BSQ è considerato, non a caso, uno dei più importanti quartetti sulla scena musicale internazionale, nonché un punto di riferimento nella storia di questo tipo di ensemble. È superfluo citare la sua particolare affinità con il repertorio russo e lo stretto rapporto musicale avuto con Shostakovich, che ha personalmente diretto le prove di ogni suo quartetto. Essendo la sua interpretazione ritenuta dalla critica come definitiva, ha permesso al BSQ di eseguire l'intero ciclo dei quartetti di Shostakovich presso i più importanti centri musicali internazionali tra cui Vienna, Zurigo, Madrid, Lisbona, Londra Parigi e New York.

Nel gennaio 2000 Valentin Berlisky ha compiuto 75 anni ed è stato anche il 55mo anniversario del Borodin. L'evento è stato celebrato con concerti a Mosca e Londra. Dall'estate del 2000 con l'inaugurazione dell'Aldebourg Festival, il BSQ sta portando in giro per le sale da concerto e teatri d'Europa, con grande successo di pubblico e critica, un ambizioso progetto Beethoven & Shostakovich - Parallelismi e diversità.

Le registrazioni che il Borodin String Quartet ha effettuato per la Teldec Classics International tra cui il quartetto Souvenir de Florence di Tchaikovsky (Gramophon Award, 1994), i quartetti di Schubert, le ultime sette composizioni di Haydn e Russian Miniatures hanno ottenuto grandi consensi dalla critica internazionale.

I biglietti per il concerto (9 euro intero, 6 euro ridotto) sono in vendita presso il Teatro Ermete Novelli in via Cappellini, 3 (tel. 0541/24152), dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14, e un'ora prima del concerto presso la biglietteria del Teatro degli Atti, in via Cairoli, 40 (tel. 0541/784736).

Per informazioni: tel. 0541/23847 – 51351

biglietteriateatro@comune.rimini.it gpiscaglia@comune.rimini.it