Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

03-12-2001

Anfitrione al Teatro Corso

Riapre con un classico la stagione teatrale di Adiuncta Entertainment
Sipario sulla stagione 2001-2002 del Teatro Corso: lunedì 10 dicembre alle ore 21 con ANFITRIONE ha inizio la seconda rassegna teatrale organizzata da Adiuncta Entertainment, per la direzione artistica di Bruno Sacchini.

Quest'anno Adiuncta coproduce con il teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia "Il Rossetti", uno degli eventi più attesi della stagione teatrale italiana 2001/2002: l'Otello con Michele Placido, per la regia di Antonio Calenda. Le prove dell'opera avverranno a sorpresa per il pubblico riminese nel mese di dicembre.

Il 10 dicembre, debutta l'Anfitrione tratto dalla tragicommedia di Heinrich von Kleist, drammaturgo tedesco, che nel 1807 riprese ed arricchì l'Anfitrione di Moliére, a sua volta basato sulla trama dell'omonima commedia di Plauto.

La regia di Shahroo Kheradmand, regista iraniana, affronta il difficile testo di Kleist in una versione che mette a nudo motivi di grande attualità, quali l'arroganza dei potenti e gli smarrimenti di chi non riesce a districarsi tra il vero e il falso, tra l'essere e l'apparire. Anfitrione, com'è noto, è l'opera del "doppio": Giove prende le sembianze di Anfitrione per generare un figlio, Ercole, con Alcmena, moglie dell'eroe che torna da una campagna militare mentre Mercurio prende il posto del servo Sosia (da cui l'utilizzo del termine per designare una persona identica ad un'altra).

I temi del "doppio", del "sosia", dell'arroganza dei potenti (dio Giove) inducono a uno spunto per una riflessione sul cinismo del potere, sull'ansia da clonazione, sulla perdita d'identità che allarmano i nostri tempi.

Il testo è portato in scena da Roberto Herlitzka - uno dei più accreditati attori del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia - che, nel doppio ruolo di Anfitrione e Giove, veste in questo adattamento i panni d'un uomo d'affari. Al fianco del protagonista vedremo in scena Giorgio Lanza (Sosia), Rossana Mortara (Alcmena), Reza Kheradman (Mercurio), Patrizia Bettini (Caride).

Per informazioni:
Adiuncta Entertainment - P.zza Ferrari, 22 (scala C) - 47900 Rimini;
Numero verde 800.959632;
e-mail info@adiunctaentertainment

Nella foto, Roberto Herlitzka.