Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

26-07-2010

Alla Sagra Musicale Malatestiana di Rimini ritorna il ciclo BWV Bach

L'anteprima estiva dedicata alla musica barocca e al grande Kantor di Lipsia

La 61° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, una delle più antiche e prestigiose rassegne musicali del nostro paese, propone anche quest’anno sull'onda del clamoroso successo di pubblico registrato nelle edizioni passate, la quarta edizione del ciclo BWV-BACH, rassegna di musica barocca nel mese di agosto, anteprima al cartellone sinfonico di settembre. Come in un vero festival, gli appuntamenti si susseguiranno dal 4 al 20 agosto (Teatro degli Atti e Chiesa del Suffragio) a distanza ravvicinata l'uno dall'altro, accomunati dall’esecuzione di pagine del Kantor di Lipsia affidate per questa edizione ai migliori interpreti italiani di questo repertorio. Cantate sacre, mottetti, concerti per vari strumenti, sonate per violino e per viola da gamba saranno affidate ad interpreti giovani e affermati fra cui spicca il nome del trombettista Gabriele Cassone (4 agosto) con l’Ensemble Pian & Forte e con le presenze del violista da gamba Vittorio Ghielmi (7 agosto) in duo con il fratello Lorenzo al clavicembalo, del duo composto dal violinista Luca Giardini e dal clavicembalista Matteo Messori (14 agosto), del Coro Costanzo Porta diretto da Antonio Greco (20 agosto).


L’appuntamento d’apertura mercoledì 4 agosto (Teatro degli Atti, via Cairoli, 40, ore 21.30) con l’Ensemble Pian & Forte (Francesca Cassinari soprano
, Gabriele Cassone tromba
, Alberto Stevanin violino, Elisa Imbalzano violino, Maria Antonietta Losito viola
, Claudio Frigerio violoncello
, Paolo Rizzi contrabbasso
 e Antonio Frigé clavicembalo e direzione) prevede l’esecuzione dell’ aria Unsre Stärke haisst zu schwach per soprano dalla cantata BWV 14, la Triosonata in do minore BWV 526
, del Concerto in fa minore per clavicembalo e archi BWV 1056
, dell’ Aria dalla suite in re maggiore per orchestra BWV 1068
 e della Cantata Jauchzet Gott in allen Landen BWV 51.

Fondato da Antonio Frigé nel 1989, quale naturale evoluzione del Duo Cassone-Frigé, l'Ensemble Pian & Forte è un gruppo ad organico variabile formato da musicisti dediti da anni allo studio della musica antica. La sua finalità è la riscoperta e l'esecuzione con strumenti barocchi di musiche italiane ed inglesi del periodo che va dal primo '600 fino al tardo '700; questa ricerca, l'estrema versatilità dell'organico e la fine preparazione di tutti i suoi componenti hanno fatto dell'Ensemble Pian & Forte uno dei gruppi italiani più ricercati. Intensissima l'attività concertistica che lo ha visto protagonista, a partire dal 1993, in numerosi Festival Internazionali (Festival van Vlaanderen - Brugge, Tage für Alte Musik - Regensburg, Festival Oude Muziek - Utrecht, Autunno Musicale di Como, Serate Musicali di Milano, Festival Internazionale di Aosta, Musica e Poesia a San Maurizio - Milano, Midem di Cannes, Teatro Olimpico di Roma, Pomeriggi Musicali di Milano, Musicastello a Bolzano), oltre a concerti in Corsica, Francia, Austria, Olanda e Polonia. Fino ad ora l'Ensemble Pian & Forte ha al suo attivo diversi cd incisi per Nuova Era Records e Giulia Digital e Agorà, felicemente accolti dal pubblico e dalla critica internazionale che li ha più volte segnalati come "disco del mese". Attualmente incide per la Dynamic.


La prevendita dei biglietti per la rassegna è presso il Teatro Ermete Novelli (via Cappellini, 3, tel. 0541/24152) dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14. I biglietti per i singoli concerti possono essere acquistati on-line anche sul sito www.vivaticket.it  
La biglietteria del Teatro degli Atti apre alle ore 20 solo nel giorno del concerto.
Per informazioni:
Istituzione Musica Teatro Eventi via Gambalunga 27 Rimini tel. 0541.704294 – 704293.
Ufficio Relazioni con il Pubblico piazza Cavour, 39 Rimini tel. 0541.704704

Clicca qui per il programma completo