Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

25-05-2010

Al via Sportdance 2010

Dal 27 maggio al 6 giugno dieci giorni di gare emozionanti con i migliori atleti della Danza Sportiva

Sarà ancora Rimini la splendida cornice di una delle manifestazioni agonistiche più attese e spettacolari dello sport italiano. Dal 27 maggio al 6 giugno il quartiere fieristico sarà invaso da atleti provenienti da tutta Italia, tra i migliori anche in ambito internazionale, che si contenderanno i tricolori su ogni specialità della Danza Sportiva.

La manifestazione, la più grande nel suo genere mai realizzata, è promossa dalla FIDS - Federazione Italiana Danza Sportiva aderente al CONI, Rimini Fiera e Comune di Rimini. Quest'anno l'evento affianca all'importante appuntamento annuale con i Campionati Italiani FIDS quelli internazionali di Hip Hop. Centinaia di gare, nomi celebri della danza e curiosità da non perdere. In fiera anche un’area espositiva nuovi spazi per l'attività formativa, quella ludico ricreativa e le aziende del mondo della danza. Oltre 400 ore di attività tra gare, show e spettacoli: SPORTDANCE, un happening unico nel suo genere.

SPORTDANCE, OVVERO IL FESTIVAL EUROPEO DELLA DANZA SPORTIVA
Il programma di Sportdance si articola sulla Champ Area (padiglione rosso (B1), azzurro (D3), bianco(B3) e verde (D1)): quattro spazi di danza, contraddistinti da altrettanti colori, 400 ore di attività tra gare, stage, show e spettacoli. Un melting pot di entusiasmo, sacrifici, passione, delusioni e quant’altro caratterizza l’evento sportivo più importante di questa disciplina. Ad affiancare le danze Standard e Latino Americane, le Danze Jazz, le Caraibiche, le Argentine e le Nazionali, le Danze Tradizionali e Folkloristiche, le Danze Artistiche, le Freestyle, la consolidata Beach Dance e la new entry Country Dance.
Programma
La novità di quest'anno sarà il primo CAMPIONATO DEL MONDO IDO HIP HOP "Battle" a squadre. Il mondiale si terrà sabato 5 giugno 2010 nell'ambito del Campionato Italiani e si attende grande affluenza.

DANCESPORT GRAND PRIX, IL MOMENTO CLOU DEL FESTIVAL
A Sportdance anche la fase conclusiva del DanceSport Grand Prix relativo alle discipline riconosciute dall’IDSF - International Dance Sport Federation. Rimini sarà la tappa finale di un circuito internazionale che ha toccato Madrid, Malta e Megeve e Linz, nato dalla volontà del Presidente Federale di collegare alcune importanti competizioni su tutto il territorio europeo per costituire un “Gran Premio” a tappe, alla stregua della Formula 1, con una classifica basata su una ranking list e la consegna di premi. La finale del Grand Prix si svolgerà, dal 3 al 6 giugno, quando alle coppie vincitrici verrà assegnato il montepremi in denaro. In palio ci sono 100 mila euro. E proprio durante la finale del Grand Prix, il 5 giugno, si terrà una grande festa dedicata alla stampa e alla danza: l’evento organizzato da Rimini Fiera nell’ambito delle Celebrazioni per i 125 anni de IL RESTO DEL CARLINO sarà uno degli appuntamenti glamour dell’estate della Riviera. Sono attesi più di 500 ospiti vip.

IN MOSTRA CON DANCE EXPO
Nell'area Dance Expo (Hall centrale e B2), la vetrina commerciale delle aziende interessate al mercato della danza sportiva (abbigliamento, accessori, integratori alimentari, cosmetici...).

AGGIORNAMENTO E ALLENAMENTO CON TEACH & LEARN
Teach & Learn è un’iniziativa per l’apprendimento e l’allenamento, a disposizione di tutti i maestri che intendono seguire i propri allievi anche durante i Campionati e a tutti gli altri danzatori che vogliono cogliere l’opportunità di aggiornarsi approfittando della presenza in fiera degli insegnanti più titolati.

I CAMPIONATI PER DIVERSABILI
A Sportdance anche i Campionati per diversamente abili. “Un appuntamento – spiegano Galvagno e Rotaris – che ci vede impegnati come Federazione e che ci arricchisce di senso e di bellezza”.
Uno dei momenti più particolari e intensi dell’intera manifestazione sono infatti le interpretazioni degli atleti diversamente abili. “Una grande conquista per lo sport e un piccolo grande passo verso l’uguaglianza”, spiegano Galvagno e Rotaris.
Saranno più di 50 gli atleti diversabili che calcano la pista dei Campionati Italiani di Danza Sportiva di Rimini regalando brividi ed emozioni indescrivibili.

Undici giorni di gare coinvolgenti ed emozionanti sia per gli atleti FIDS che per il pubblico spettatore, che potrà assistere alle performance di tutte le specialità della Danza e che potrà godere di innumerevoli attività di supporto all’evento agonistico.
Le finali in programma:
- IDSF World Open Standard
- IDSF Professional Division Open Latin (con la partecipazione dei campioni italiani e mondiali 2010 Stefano Di Filippo e Olga Urumova)
- IDSF Junior II Open Latin
- Campionato del Mondo di HIP HOP Battle a squadre (la prima edizione del campionato del mondo di questa disciplina)
- Coppa del Mondo Rock Youth e Rock Juniors (con la partecipazione dei campioni del mondo dalla Croazia Damir Zobec e Doris Lucan e Jaka Juznie e Helena Gutnik dalla Slovenia)
- Coppa del Mondo Boogie Woogie per tutte le categorie (a difendere i titoli Alessandro Cascone e Rizzello Francesca da Imola


E NEL 2012 ARRIVERANNO I CAMPIONATI MONDIALI DI DANZA 
Sono centinaia le scuole di danza presenti alla manifestazione così come le coppie che gareggiano al Campionato Italiano di Danza Sportiva. Per questo “il sistema Rimini” si prepara ad ospitare nel 2012 i Campionati Mondiali di Danza. Rimini Fiera ha accolto con entusiasmo la nuova sfida. Il territorio che la ospita ne è d’altronde la collocazione ideale.

COLPO D'OCCHIO SU SPORTADANCE 2010
Qualifica: esposizione internazionale;
Edizione: 3a; Periodicità: annuale;
Ingresso: ingresso Sud;
Biglietto: l’ingresso alla manifestazione è gratuito
Orari visitatori: 8.30-23.00;
Padiglioni: B1, B2, B3, D1, D3; 
website: www.sportdance.it