Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

04-06-2009

Al via la kermesse gastronomica con la cucina “stellare” di Italia e Francia

4 e 5 giugno al Grand Hotel quattro chef 'Michelin' svelano i loro prelibati segreti. Nel giardino mostra mercato a ingresso libero

Prende il via al Grand Hotel Rimini la kemesse gastronomica con la “cucina stellare” di Francia e Italia. L’appuntamento è per giovedì 4 e venerdì 5 giugno con la seconda edizione di “A tavola con le stelle”, evento internazionale che vede alleate la Romagna e il Beaujolais per la gioia degli appassionati della buona tavola.

Quattro chef stellati Michelin italiani e francesi e lo chef del Grand Hotel Rimini cucineranno piatti prelibati con prodotti del territorio nel corso di 3 atelier gastronomici aperti al pubblico nella splendida terrazza dell’hotel immortalato da Federico Fellini. - In programma anche una mostra-mercato a ingresso libero con il meglio delle produzioni enogastronomiche e turistiche di Romagna e Beaujolais.

Due chef stellati Michelin provenienti dalla Romagna, Vincenzo Cammerucci e Alberto Faccani, dai ristoranti Lido Lido e Magnolia di Cesenatico, e due chef francesi, Matthieu Fontaine, dal ristorante Château de Bagnols dei Pays Beaujolais, vicino a Lione, e Davy Tissot, da «Les Terrasses de Lyon» Villa Florentine a Lione, sveleranno i loro segreti nel corso di tre atelier aperti al pubblico in programma nella terrazza del Grand Hotel Rimini, immortalato dall’indimenticabile Federico Fellini. Al loro fianco anche Claudio Di Bernardo, Chef del Grand Hotel Rimini, e una brigata di altri cuochi italiani e francesi. (Atelier: giovedì 4 giugno entrata dalle ore 19.30 alle 21.30, venerdì 5 giugno entrata dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 21.30. Per info: tel. 0541 56000, www.grandhotelrimini.com). Ogni atelier, ad un prezzo di 35 euro, comprende l’assaggio dei 5 piatti realizzati e commentati dagli chef, accompagnati dai migliori vini della Romagna e del Beaujolais.

Questo il menù della serata: Vincenzo Cammerucci presenta i “Sardoncini farciti con stridoli, pomodoro verde, salsa acciughe e prezzemolo”; Claudio Di Bernardo si cimenta in una “Zuppa di pesce in brodetto con quadrucci di seppia alle erbe della Riviera”; Davy Tissot prepara un “Filetto di branzino pescato alla lenza, cucinato con burro leggermente salato e accompagnato da gnocchi di patate “charlotte” al formaggio di fossa, ciliegie alla scorza di zenzero candito, fumetto di pesce al “Côte de Brouilly”. Passando ai dolci, Alberto Faccani offre un “Tiramisù di squacqerone, biscotto alla saba e ciliege marinate”, mentre Mathieu Fontaine presenta le “Ciliegie candite del Castello di Bagnols al cioccolato “Nyangbo” e tè russo”.

Mostra-mercato nel giardino del Grand Hotel Rimini
Nel parco-giardino del Grand Hotel Rimini verrà allestita una mostra mercato ad ingresso libero a disposizione di turisti, curiosi e visitatori, per conoscere, assaggiare e acquistare tutte le migliori produzioni enogastronomiche dei due territori, dai formaggi all’olio, dai vini alle genuine produzioni artigianali, e per conoscere le proposte turistiche dei due territori. La mostra-mercato sarà aperta giovedì 4 giugno dalle 14,30 alle 19,30; venerdì 5 dalle 9 alle 12.30 e dalle 14,30 alle 19,30, con ingresso libero. Il venerdì mattina alle 10 è in programma un work-shop per gli addetti ai lavori, buyer italiani e francesi e stampa specializzata per completare la grande vetrina riminese dedicata ai prodotti di Romagna e Beaujolais.

I produttori coinvolti
Sono 11 i produttori romagnoli coinvolti nell’iniziativa: dalla città di Rimini, la Compagnia dei pescatori - Linea Azzurra, l’Azienda Agricola Crestaia, l’azienda Riviera Piada; dalla provincia di Rimini, l’Oleificio Sapigni di Verucchio, il Centro Lo Conte di Riccione, l’Azienda agricola e agrituristica Fiammetta Croce di Montecolombo. Per la provincia di Forlì Cesena, le Cantine Spalletti Colonna di Paliano e il Caseificio Pascoli da Savignano sul Rubicone, l’azienda Modigliantica da Modigliana, l’Azienda agricola Guido Guarini Matteucci di Forlì e il Caseificio Mambelli di Bertinoro. Dalla Francia, scenderanno una decina di produttori con le loro prelibatezze: vini, olii, confetture, dolci, cioccolato etc.

L’evento nell’evento: la finale del Miglior Sommelier di Romagna
L’evento “A tavola con le stelle” ospiterà, nel corso dell’atelier in programma giovedì 4 giugno alle 19,30, un piccolo “evento nell’evento”: l’Associazione Italiana Sommeliers - sezione Romagna svolgerà infatti la finale del concorso “miglior sommeliers di Romagna” durante la serata al Grand Hotel Rimini. In particolare, i sommelier finalisti saranno chiamati a svolgere davanti al pubblico presente la parte più spettacolare della finale, cioè la prova di degustazione dei vini.

Partner del progetto
“A tavola con le Stelle”, nato da un progetto di cooperazione transnazionale nell’ambito del progetto Europeo Leader + per promuovere le tipicità di due regioni ‘gourmand e turistiche’ d’Europa e per sollecitare scambi economici nel comparto dell’enogastronomia di qualità, è organizzato dalle Camere di Commercio di Rimini e di Forlì-Cesena e in Francia dal Pays Beaujolais développement con la partecipazione della Regione Rhône Alpes , Destination Beaujolais, Rhône Alpes Tourisme ed il sostegno delle CCI de Villefranche et du Beaujolais, CCI de Lyon délégation de Tarare, la CCI Italiana di Lione.