Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

28-12-2012

31 dicembre, Rimini Street New Year

Al via il conto alla rovescia per la notte più lunga del mondo
Rimini brinda al nuovo anno non con uno ma con tanti capodanni: dal grande concerto di piazza a Marina centro, alle performance nei cantieri dei luoghi simbolo della città. Si parte alle ore 21 in piazzale Fellini con il concerto di Arisa e di Elio e le Storie Tese e si arriva sino a notte fonda con il dj set più lungo del mondo con Nico Note, Andrea Arcangeli, Moz-art, dj Rubens, Ylenia e Giuseppe di Radio 105, dj Rafael Nunez, Ricky L. e tanti altri. Per la prima volta uno spettacolo di visual mapping ‘accenderà’ la facciata del Teatro Galli. Museo, Domus del chirurgo, cineteca e Far aperti per una notte. E con il Rimini Movida Pass una card per 9 feste in 9 locali


RIMINI - Per festeggiare il 31 dicembre Rimini anche quest’anno promette qualcosa di più, “il Capodanno più lungo del mondo’: dalle ore 21 fino a notte fonda si susseguono concerti live, dj set, performance, happening, balli, visual mapping e proiezioni, tutto a porte aperte, per una Rimini Street New Year unica in Italia che conta tanti capodanni in uno, da vivere on the road, dalla marina al centro storico


> Arisa ed Elio e le Storie Tese in piazzale Fellini

Le lunga notte di San Silvestro comincia dalle ore 21, appuntamento clou in piazzale Fellni con il grande concerto a ingresso gratuito che vedrà come protagonisti artisti del calibro di Elio e le Storie Tese e di Arisa: due star indiscutibili, due concerti unici che offriranno uno spettacolo live trascinante, a conferma che per Rimini il Capodanno continua ad essere un’occasione per raccontare la sua vocazione di destinazione accogliente, sempre in movimento, capace di offrire proposte originali in un contesto unico come quello della grande piazza sul mare d’inverno, all’ombra del Grand Hotel.
All’esibizione del gruppo fenomeno di culto che negli anni si è caratterizzato per una sempre maggiore popolarità, originalità e fama mediatica, ovvero gli Elio e le storie tese, farà da eccezionale preludio il concerto di Arisa: un evento nell’evento per uno show dove azione, ironia e musica, trovano nella dimensione live la cornice ideale.

Sul palco, dalle ore 21, Arisa, accompagnata da Giuseppe Barbera al pianoforte, Sandro Raffe Rosati al basso, Giulio Proietti alla batteria e Salvatore Mufale alle tastiere, rivelerà tutta la sua straordinaria voce e le grandi capacità di interprete sostenuta dalla bravura dei suoi musicisti in una chiave assolutamente unica e coinvolgente accogliendo in modo sempre informale il pubblico con la sua consueta naturalezza, ironia ed intensità
Uno spettacolo nel quale Arisa si ripropone in una veste sorprendentemente nuova attraverso il suo repertorio da Sinceritá all'intenso ed ultimo Meraviglioso Amore Mio, misurandosi anche con cover audaci, capolavori internazionali della musica tra i quali Sweet Dreams, Earth Song, Personal Jesus e Vecchio Frack di Modugno.

Dalle ore 22 inizieranno le stravaganti demistificazioni narrative a cui ci hanno abituati Elio e le Storie Tese con il loro straripante ed irriverente sense of humour. Sul palco saliranno Elio (cantante, flautista), Rocco Tanica (pianola), Cesareo (chitarra alto), Faso (chitarra basso), Christian Meyer (batteria), Jantoman (ulteriori pianole), Paola Folli (cantante) e Mangoni (artista a sé).
Il Capodanno a Rimini sarà un’occasione imperdibile per vedere dal vivo Elio e le Storie Tese prima che ripartano in tour e prima di rivederli, dopo 17 anni, in gara al Festival di Sanremo.

Immancabile, allo scoccare della mezzanotte, lo spettacolo di fuochi d’artificio sul mare che vedrà il cielo di Rimini ‘accendersi’ di suggestivi ricami multicolore.
Dopo la mezzanotte i festeggiamenti continueranno in centro storico


> I cantieri culturali, quinta di dj set ‘diffusi’

La festa del 31 dicembre continuerà fino a notte fonda in centro storico che quest’anno metterà ‘in cantiere’ il dj set più lungo del mondo nei luoghi simbolo, in ricostruzione, della città, facendone rivivere per una notte la memoria e lavorando sull’idea di un “teatro instabile” diffuso, in grado di valorizzare le grandi suggestioni dell’incompiuto e dell’attesa. Si pensi alla potenza evocativa dei cantieri già aperti come quello del Teatro Galli, del Cinema Fulgor, dell’ala moderna del Museo della città, ma anche del complesso degli Agostiniani: tutti questi luoghi ‘instabili’ si aprono il 31 dicembre per trasformarsi in straordinari palcoscenici di eventi dalla grande forza suggestiva, capaci di restituire una visione poetica in piena sintonia con l’anima della città.
E per la prima volta la facciata dello stesso Galli sarà teatro di un inedito Visual Mapping con atmosfere rivolte a Fellini e a Verdi, pronto a far risplendere e a marcare ogni spazio architettonico di suggestioni e pensieri creati appositamente per l’evento, a cura di LuckyAssembler
In questi cantieri, e non solo, andranno in scena i capodanni del centro storico:

- Cabiria Happy House
Dove: cantiere Teatro Galli, piazza Cavour
Quando: 31 dicembre, da mezzanotte fino a notte fonda
Ingresso gratuito
NicoNote Dream Action, con la direzione artistica di NicoNote, presenta Cabiria happy house, evento in cui farsi coinvolgere come in un sogno, ancora una volta nella suggestiva cornice del Cantiere del Teatro Galli. Cinque ore di musica ed ambientazione tra il Foyer e la Sala Ressi del piano superiore, per la prima volta aperta al pubblico, con artisti visivi, danzatori, artisti della luce, dj e musicisti provenienti da mondi musicali diversi e che NicoNote ha riunito attorno a sé per far vivere gli spazi del Teatro tra musica in consolle, momenti di improvvisazione ed interazioni con musica dal vivo. Grande novità di quest’anno l’imponente quanto elegante Visual Mapping a cura di LuckyAssembler; la facciata del Teatro Galli si farà proscenio di video proiezioni con tessiture architetturali e video arte curate appositamente per l’evento.
DJ | LIVE MUSIC:
Andrea Arcangeli | Enroll aka Rame | David Love Calò | Ricky L |
NicoNote | The Supermarket ovvero Alfredo Nuti Dal Portone – chitarra, clarinetto, Marcello Jandu Detti – trombone, bassotuba, conchiglie, Daniele Marzi – batteria, Gianni Perinelli – saxofono tenore e soprano, Roberto Villa – contrabbasso
MOVIMENTI: Paola Bianchi | Valentina Buldrini
VIDEO SCENOGRAFIE : LuckyAssembler
VISUAL MAPPING PROJECTION: LuckyAssembler in collaborazione con UnitàC1

- Riviera Club Culture, il party
Dove: cantiere ala moderna Museo della Città, Via Tonini
Quando: 31 dicembre, da 00,30 fino a notte fonda
Ingresso gratuito
Il party di fine anno di Riviera Club Culture ricostruirà, nel cantiere dell’ala moderna della città (vecchio ospedale), le atmosfere e il sound di un periodo storico e creativo a cavallo fra anni ’80 e ’90 che ha visto Rimini metropoli internazionale del mondo della notte, ripercorrendo, attraverso la selezione musicale di dj del calibro di Moz-Art e dj Rubens, la colonna sonora di una generazione che ha lasciato una traccia indelebile nella musica, nel costume, nella comunicazione e che ha contributo a definire il concetto di Club Culture nel mondo. A fare da suggestiva cornice al party, una mostra che, attraverso un percorso visivo e sensoriale, ci riporterà alle radici di quel periodo, tra gli anni Ottanta e i Novanta, durante il quale la metropoli balneare estesa tra Rimini e Gabicce è stata anche il centro d'Europa, il cuore di un fermento sociale, musicale e culturale senza precedenti, esploso dalle geniali intuizioni di un manipolo di giovani creativi. Un percorso intorno a musica, fotografia, grafica ed architettura accompagnati tra gli altri da: Stefano Ferroni, Giovanni Tommaso Garattoni, PariTani, Stefano Tonti, Complotto Grafico in locali mitici come Aleph, Baia, Cellophane, Cocoricò, Paradiso e Slego.

- Rimini Sound Lab
Dove: Spazio Duomo, Rimini Viale Giovanni XXIII 8
Quando: 31 dicembre, da mezzanotte alle ore 4,00
Ingresso gratuito
Evento organizzato da Rimini Net Radio
Rimini, non ha un genere musicale che la identifica: Rimini è l'insieme dei generi musicali che ascolti attraversando i viali di marina la sera con la vespa. Si possono alternare, senza soluzione di continuità, musica leggera italiana degli anni 60 che esce da un ristorante, musica rock suonata live da un qualche gruppo in un pub, Paolo Conte cantato al piano bar, musica techno a palla che esce dai finestrini delle automobili in coda ed il liscio proveniente da una balera. E’ questo il suono di Rimini, che fa delle continue contaminazioni un terreno fertile, un sound perfetto per la colonna sonora di un film onirico! Rimini Sound Lab è l’evento in cui la contaminazione musicale e delle arti torna a rendere unica Rimini.
Il 31 dicembre nello spazio Duomo si ballerà con i Dj set a cura di Aka, Rock doc., Franco Fattori.
Il mezzosoprano Arianna Lanci si esibirà in una performance con Carmine Stellaccio in consolle, in un re-mix contest di voce e dubstep. (DREAM-CITY)
Non mancherà la Musica dal vivo con i Moplen e il lo-fi dei Portnoys.
Il tutto sarà condito dalla performance di Roberto Ballestracci e la sua live art painting.
Uno shooting fotografico a cura di Studio 15>19 permetterà, in tempo reale, ai presenti di essere sui più diffusi social network. L'intero evento verrà trasmesso in streaming da rimininetradio (www.rimininetradio.it )
Alle pareti scatti fotografici di Carmine Stellaccio.
La serata sarà accompagnata dalle musiche più diverse Space Disco, Funky e Soul, Rock e New Wave, senza soluzione di continuità.

- Capodanno Latino
Dove: Complesso degli Agostiniani, Via Cairoli 42
Quando: 31 dicembre, dalle ore 22 fino a notte fonda
Ingresso gratuito
Nella Corte degli Agostani saranno protagonisti i ritmi latini con i passi della bachata e con lo show di capoeira, la danza e lotta brasiliana orma famosa in tutto il mondo, con lo staff del Gran Caribe e Go&Fun al gran completo con la collaborazione delle migliori scuole di ballo della riviera con le quali si potranno imparare anche i primi passi.
Inizio ore 22.00 Scuola di ballo primi passi gratuita
ore 23.00 DJ SET Dj Rafael Nunez
ore 23.30 Spettacolo di Capoeira show Cuba - Brasil (con costumi tipici )
ore 24 : Brindisi di mezzanotte & benvenuto al 2013
ore 24.10 musica latina 360°, animazione, balli di gruppo fino alla chiusura
Inoltre dall' 1.00 nella PISTA SOLOSALSA & BACHATA il meglio della salsa Cubana, Portoricana e colombiana e Bachata dominicana, in console Dj Andrea Nicoletti.

- Capodanno con Radio 105
Dove: Piazza Cavour
Quando: 31 dicembre, da mezzanotte fino a 00,45
Ingresso gratuito
Piazza Cavour, nel centro storico di Rimini, si trasforma per una notte in una grande consolle a cielo aperto con il dj set targato Radio 105.
Dopo la Notte Rosa e la Molo Street Parade continua la collaborazione fra Rimini e uno dei network radiofonici nazionali più ascoltati: Radio 105. La bellissima Ylenia e l’esilarante Dj Giuseppe, tra i dj più amati dell’emittente, terranno compagnia ai presenti da mezzanotte con un elettrizzante dj set, il modo migliore per salutare il nuovo anno. Dj Giuseppe e Ylenia ripercorreranno le hit e i successi musicali del 2012 e faranno ballare con l’animazione e i gadget di Radio 105.
Ylenia è una delle voci femminili più conosciute dell’ FM italiano, bellezza e talento che vanno in onda ogni giorno alle 18.00 con il programma “105 non stop”.
Dj Giuseppe è una delle voci più amate di Radio 105 e tutti i giorni alle 16.00, insieme ad Alvin, è il mattatore di “105 music and cars”.

- Fulgor per una notte
Dove: cantiere del cinema Fulgor, corso d’Augusto 162
Quando: 31 dicembre, da mezzanotte a notte fonda
Ingresso gratuito
Il Fulgor e "Amarcord": il cinema più vecchio della città e i capolavori che lo hanno reso immortale; uno spazio in ricostruzione, eccezionalmente aperto, e le sequenze dei film di Fellini che hanno fatto conoscere Rimini nel mondo: al cantiere del Fulgor, dopo la mezzanotte del "Capodanno più lungo del mondo", alcuni pezzi di storia e di immaginario, capitoli della vita e del cinema di Federico Fellini torneranno ad incrociare i loro destini nella notte del primo giorno di un anno traboccante di ricorrenze felliniane.

- Cineteca, Museo della città, domuse del chirurgo e Far aperte per una notte
Quando: 31 dicembre, da mezzanotte
Ingresso gratuito
Una stazione per i viandanti del "Capodanno più lungo del mondo", un bivacco per riprendere fiato e forze, un riparo per ritrovarsi, questo la Cineteca nell’ultima (o prima) notte dell’anno: a mezzanotte, brindisi con panettone, poi, "George Harrison – Living in the Material World" di Martin Scorsese, ingresso libero.
A pochi passi, nel Museo della città, dalle ore 22 all’1 del primo gennaio si esibirà un quartetto d’archi diffondendo le sue note fra le sale espositive, tutte da visitare, compresa la Domus del Chirurgo eccezionalmente aperta fino all’1 di notte. Porte aperte fino alle 4 del mattino anche alla Fabbrica Arte Rimini (FAR) negli spazi del Palazzo del Podestà dove sarà possibile visitare la ricca antologica dell’attività di Carlantonio Longi, dedicata al cinema dipinto.


> Il ballo e le discoteche
La festa di San Silvestro prosegue al Palazzetto Flaminio con il Capodanno Dance all’insegna del folk e del ballo liscio, capitanato dai pluricampioni di ballo folk Mirko e Sandra e in compagnia de Le Sirene Danzanti e l’Orchestra I Ragazzi di Romagna. Chi vuole può prenotare il suo tavolo e portare la ‘ligaza’ per una cena in compagnia (ingresso a pagamento e su prenotazione, info: 3358194200)

Le discoteche di Rimini, per il secondo anno consecutivo, il 31 dicembre si riuniscono nell’iniziativa “Rimini Movida Pass”, il lasciapassare per un una notte a tutto divertimento da trascorrere tra eventi on the road, discobar, clubs e pubs, in tutta sicurezza, mettendo a sistema l’offerta del divertimento e dando diritto ai possessori all’ingresso libero in 9 locali discopub e club di Rimini scelti fra i più amati dai giovani, insieme a discoteche quali Pascià e Peter Pan. Chi indossa il braccialetto avrà a disposizione l’ingresso gratuito in 4 discoteche e 5 locali, ognuno con un programma d’eccezione per la notte più lunga dell’anno e non solo per quella. Oltre all’ingresso il pacchetto comprende 5 consumazioni (spalmate su 3 giorni consecutivi) e l’autobus navetta che per tutta la notte di San Silvestro farà spola sul lungomare riminese oltre a collegare il centro storico a marina centro, per vivere in piena tranquillità e sicurezza la notte di Capodanno. Per chi acquista il pacchetto solo locali a 59 euro le notti di divertimento triplicano. I privilegi dati dal braccialetto infatti durano ben 3 notti, dall’aperitivo all’alba. Chi acquista il pacchetto con hotel potrà scegliere fra due diverse formule, due notti o tre notti in hotel 3 stelle con servizio b&b, oltre a free entry e trasporto con bus navetta compreso per la notte di Capodanno.Per acquistare il braccialetto o per maggiori informazioni www.riminimovidapass.com  


> Libiam libiamo nei lieti calici, la Traviata apre il 2013

Per il decimo anno Rimini apre il nuovo anno con l’opera in scena. Ad inaugurare il 2013 sarà la più amata dalle platee di tutti i tempi, di tutti i paesi del mondo, quella che narra la triste storia della Signora delle Camelie, sulle straordinarie note di Giuseppe Verdi: La Traviata.
Martedì 1 gennaio alle ore 17,30 e giovedì 3 gennaio alle ore 21,00 va in scena il più romantico dei melodrammi del Cigno di Busseto, nel bicentenario della nascita, per la regia di Paolo Panizza. L’opera si svolgerà per la prima volta nella meravigliosa cornice della “sala della piazza” del Palacongressi di Rimini ed è sottotitolata.
Prevendita: Piazza Cavour, 31 presso URP - 345.4072700 - 347.6779315 - fax 0541.704157
Biglietti: Prima e Replica Platea: sett. A € 45,00 - sett. B € 35,00 - sett. C € 25,00 - sett. D / E € 35,00


> Trasporto, come muoversi il 31 dicembre
Nella notte di San Silvestro, il servizio di trasporto pubblico a Rimini sarà gratuito e attivo dalle ore 20.00 del 31/12/12 alle ore 02.00 dell’1/1/2013. Il 1° GENNAIO 2013 verrà osservato l’orario dei giorni festivi con inizio ritardato di tutti i servizi alle ore 7.30.
I possessori del Rimini Movida Pass e tutti coloro che desiderano recarsi nei locali del circuito possono utilizzare il bus navetta gratuito che collega la zona compresa tra il porto di Rimini e Piazzale Gondar (Bellariva) dalle ore 22 del 31 dicembre alle ore 6 del 1° gennaio, con fermate ai bus stop n° 22 – 19 – 16 - 14 – 12 e Rimini Porto. Per il trasporto tra il centro storico e la zona mare sarà disponibile il trenino che farà la spola da piazza Cavour al Porto ogni 30 minuti circa a partire dall’una di notte. I locali inseriti nel circuito sono: Coconuts, Peter Pan, Pascià, Rockisland, Mucho Macho, Rose & Crown, Io Club, The Barge, Bounty.
Il servizio taxi disponibile 24 su 24 risponde al numero 0541.50020
Modifiche alla viabilità


Il Capodanno più lungo del mondo è promosso da Comune di Rimini, dalla Provincia di Rimini, dalla Camera di Commercio e da APT Servizi Emilia Romagna in collazione con Gruppo Hera, Rimini Fiera S.p.A., Rimini Reservation, e con la partecipazione di: AIA Associazione Italiana Albergatori di Rimini, CNA Rimini, Confartigianato, Confcommercio Provincia di Rimini, Confesercenti Rimini, Confindustria Rimini, Rimini Movida Pass, WinteRiminiHotel, 105 Stadium.