Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

19-09-2005

24 e 25 settembre: giornate europee del patrimonio

La cultura riminese da vivere al Museo della Città

Si celebrano sabato 24 e domenica 25 settembre le Giornate Europee del Patrimonio, la manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dall’Unione Europea, giunta quest’anno alla XIV edizione. “Il Patrimonio: una cultura da vivere” è il titolo scelto per l’Italia dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che intende valorizzare il patrimonio promovendo una serie di eventi in tutto il territorio nazionale e consentendo l’ingresso gratuito a musei, gallerie, monumenti e aree archeologiche dello Stato.

 

I Musei Comunali di Rimini aderiscono alle Giornate Europee del Patrimonio offrendo sabato 24 e domenica 25 settembre l’ingresso gratuito al Museo della Città (via L. Tonini, 1) e proponendo iniziative diversificate per far “vivere” a grandi e piccoli il patrimonio culturale della nostra città.

 

Il programma prevede

 

¨       Sabato 24 e domenica 25 settembre

 

Visite guidate aperte a tutta la cittadinanza

Ore 17 La Sezione archeologica
Ore 18 La Sezione medievale e moderna
La sezione archeologica, in fase di completamento, prende avvio dal cuore della romanità, presentando la città fra II e III secolo. Protagoniste del percorso sono la domus di piazza Ferrari, detta ‘del chirurgo’ dal rinvenimento dell’eccezionale strumentario chirurgico-farmaceutico, e la domus di palazzo Diotallevi, con straordinari mosaici tra cui quello “delle barche”, simbolo del vitale rapporto fra Rimini e il mare.
Testimone della storia artistica dal Mille al Novecento, la sezione medievale e moderna offre, fra gli altri, i capolavori pittorici della Scuola riminese del Trecento, le preziose tavole quattrocentesche di Giovanni Bellini e del Ghirlandaio, che, così come la raccolta di medaglie, rimandano alla corte malatestiana, le suggestive opere di Guido Cagnacci, del Centino e del Guercino evocatrici, tra luci ed ombre, di contrastanti passioni e sentimenti tipici del Seicento, le piacevoli nature morte di Nicola Levoli, le gallerie di ritratti e stemmi espressione, fra Sette e Ottocento, della classe nobiliare, i dipinti di Guglielmo Bilancioni e le sculture di Romeo Pazzini, esponenti della cultura eclettica ottocentesca
¨       Domenica 25 settembre
Occhio al museo! Caccia al tesoro fra le opere del Museo della Città
Ore 10,30 per bambini dai 5 agli 8 anni
Ore 11,30 per ragazzi dai 9 ai 14 anni
Il Museo propone ai più giovani un approccio divertente e giocoso: movendosi fra le sale, socializzando e mettendosi alla prova, i partecipanti, organizzati in piccoli gruppi, scopriranno i “tesori” custoditi nel Museo, preziose testimonianze del nostro passato, capaci di raccontare bellissime storie a chi impara a osservarle e interrogarle.
Indovinelli, labirinti, puzzle, anagrammi e varie prove di abilità segneranno le tappe della caccia al tesoro, strutturata in percorsi adeguati alle due diverse fasce di età.
Al termine verranno distribuiti premi offerti dalla Provincia di Rimini.
Max 20 partecipanti. E’ richiesta la prenotazione (tel. 0541-704421/704426) entro le ore 13 di venerdì 23 settembre 
¨       Domenica 25 settembre
Da Rimini ad Ariminum
Visita guidata al percorso ‘Vivere nelle domus‘, fra le sale del Museo e la Rimini sotterranea.L’iniziativa è riservata ai docenti.
ore 16 appuntamento al Museo della Città

Viene offerta agli insegnanti l'occasione per sperimentare in anteprima uno degli itinerari storico-archeologici tracciati nella guida per ragazzi voluta dai Rotary Club Rimini e dai Musei Comunali, già presentata alla cittadinanza lo scorso maggio. Questo il percorso prescelto che consentirà di scoprire la parte più nascosta della città romana: Ariminum: vivere nelle domus, con visita guidata alle sale della Sezione archeologica del Museo, ai resti delle domus di palazzo Massani e della Camera di Commercio.

A tutti i docenti presenti all’iniziativa verrà consegnata la pubblicazione edita dai Rotary Club di Rimini che verrà distribuita gratuitamente agli studenti delle scuole di Rimini nell'ottobre prossimo.

Si ringraziano per la collaborazione: Prefettura di Rimini, Ufficio territoriale del Governo; Camera di Commercio; FAI-Delegazione di Rimini. E’ richiesta la prenotazione entro le ore 13,00 di venerdì 23 settembre (tel. 0541.704421/704426).

Tutte le iniziative sono gratuite Info: 0541-21482