Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

06-06-2008

12-15 giugno: Rimini si tuffa nell'antica Roma

4 giorni e 160 appuntamenti per il Festival del mondo antico

Sono oltre 160 gli appuntamenti previsti per l’edizione 2008 del Festival del Mondo Antico che, dal 12 al 15 giugno, rappresenterà una speciale opportunità per immergersi nelle culture delle origini con la sensibilità dei contemporanei. L’appuntamento, ormai un classico, è guardato con attenzione anche dagli specialisti quale occasione che si offre al grande pubblico per diffondere il lavoro di archeologi, storici, filologi, letterati, politologi, filosofi, antropologi, teologi, operatori dello spettacolo, scienziati, che a vario titolo entrano in relazione con la parola e le testimonianze degli antichi.

Quattro giorni per navigare in un arcipelago di piccoli e grandi eventi, costruiti per quanti sono interessati alla conoscenza della nostra storia remota, ma anche a quella di civiltà lontane: culture che ci sono state tramandate o che continuano a riemergere grazie al lavoro di tanti studiosi che in tutto il mondo cercano di capire il presente riscoprendo le tracce di antichi pensieri, forme di arte e di vita che non cessano di stupirci per il loro splendore, o per la loro brutalità. Emblematico il caso di Rimini, del grande scavo nel pieno centro della città ora racchiuso in una enorme teca di mattoni e cristalli, entro la quale si può camminare su passerelle di vetro sopra i muri e i mosaici di antichissime abitazioni, come l’ormai notissima "domus del chirurgo", emerse in strati di epoche diverse, a partire da ben più di 2000 anni or sono. A Rimini l’apertura al pubblico di questo luogo è stata annunciata con lo slogan "Rimini ha un cuore antico": è una bella metafora, il cui significato va oltre le mura della città. Non a caso il Festival comincia proprio con un importante convegno sulla medicina dei Romani, sui pazienti di quel tempo remoto, con un approfondimento sulla stessa domus: il tutto con significative presenze di rango internazionale.

E di rilievo, come di consueto, gli ospiti che saranno protagonisti di commenti magistrali, dialoghi, approfondimenti, novità editoriali, ricostruzioni storiche, itinerari inediti, ma anche momenti spettacolari, giochi, cucina e tanto altro.

Per il programma cliccare qui

Info: www. antico.comune.rimini.it - Segreteria Settore Cultura - Tel. 0541.704290.