Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Musica, mostre, cinema e teatro: Novembre è il mese dell'arte a Rimini

22-10-2019

Musica, mostre, cinema e teatro: Novembre è il mese dell'arte a Rimini

Rimini veste i colori dell'autunno e accoglie i suoi ospiti con un mese ricco di appuntamenti dedicati all'arte, in tutte le sue forme, e al "Futuro".

A Rimini, luoghi carichi di storia comunicano antichi e moderni messaggi attraverso mostre ed installazioni

Transfashional - nuovo lessico post interdisciplinare tra arte moda e design è la mostra che arricchirà, dal 26 ottobre al 6 gennaio 2020, l'Ala Moderna del Museo della Città. Una mostra che, attraverso un eterogeneo e coinvolgente insieme di opere, intende indagare su cosa la moda sia e possa diventare ed in che modo possa essere coinvolta nei temi come le urgenze ambientali, sociali, culturali ed economiche.  Dopo aver sostato a Londra, Varsavia, Vienna, Kalmar, Transfashional porta i numerosi artisti e stilisti internazionali, che hanno contribuito alla sua realizzazione, nella Città di Rimini, da sempre luogo attrattivo per la moda.

Continuano le celebrazioni per il 400esimo "compleanno" della Biblioteca Gambalunga con la mostra "Per Documento e Meraviglia. Una storia lunga 400 anni". Da sabato 26 ottobre è possibile visitare la mostra dedicata al ricco patrimonio bibliografico e iconografico della Gambalunga ospitato nella splendida cornice delle Sale antiche della Biblioteca. 

Un novembre fra concerti sinfonici e grandi nomi della musica leggera, passando per le rassegne a margine della Sagra Malatestiana. Rimini continua ad essere casa della musica anche in autunno:

l'RDS Stadium, casa dei concerti di Rimini, porta sul suo parquet due importanti appuntamenti con grandi artisti italiani. Il 9 novembre sarà Daniele Silvestri che festeggerà i 25 anni di carriera portando il suo nuovo progetto musicale a Rimini.
Il 29 toccherà poi ad una leggenda della musica, con oltre 60 milioni di dischi venduti, Eros Ramazzotti, uno degli artisti italiani più amati nel mondo, porterà il suo tour internazionale "Vita ce n'è" allo Stadium RDS per una serata indimenticabile.

Altro genere e sonorità sono gli appuntamenti nell'altra casa della musica di Rimini, il rinato Teatro Galli che, a novembre, offrirà le sue scene ad opere e concerti.
A cominciare, sabato 9 novembre, sarà il “Trio di Parma” che proporrà una selezione di opere fra Dvorak e Brahms per la rassegna “Musica da Camera” della Sagra Musicale Malatestiano.
Per lo stesso filone, domenica 17 novembre, ad esibirsi sarà la WunderKammer Orchestra, il progetto musicale che porta "al limite" il concetto di orchestra da camera, in cui è presente ogni strumento normalmente presente in una orchestra ma qui rappresentato da un solo esecutore.
Sarà invece la “Banda Città di Rimini” a rappresentare al Teatro Galli i “Maestri riminesi”,  lunedì 11 novembre, assieme con i percussionisti del Teatro della Scala di Milano.
Toccherà alla regia di Cristina Mazzavillani Muti risvegliare i grifoni dorati del Galli, venerdì 29 novembre, con il capolavoro della tradizione italiana, “La Norma” di Vincenzo Bellini. Alessandro Benigni dirigerà l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini che accompagnerà le voci del soprano Vittoria Yeo, del tenore Giuseppe Tommaso, del basso Antonio Di Matteo e della mezzosoprano Asude Karayavuz.

Non solo musica, il novembre Riminese sarà ricco di appuntamenti teatrali e cinematografici, con rassegne dedicate alla drammaturgia e al cinema d'autore:

Il Teatro Galli presenta, per la sua stagione di prosa, ben quattro appuntamenti. A solcare per primo la scena, sabato 2 e domenica 3 novembre, in occasione del centenario della nascita del grande autore, sarà l'opera interpretata e diretta da Valter Malosti “Primo Levi. Se questo è un uomo”. Seguiranno, sempre al Teatro Galli, domenica 10 novembre “Vita di Leonardo” e "Madre courage e i suoi" figli il 5 e 7 novembre. Sarà invece al Teatro degli Atti, mercoledì 20 novembre, la messa in scena di “Gli sposi”, l'opera sulla coppia di potere Nicolae Ceausescu ed Elena Petrescu.

Alla prosa teatrale si aggiunge il grande cinema con due rassegne, una dedicata al Maestro Federico Fellini, ed una che celebrerà il genere del “corto”.

Aspettando le celebrazioni del centenario della nascita di Federico Fellini, la Cineteca del Comune di Rimini organizza un ricco programma di eventi, che, nel mese di novembre, prevede due appuntamenti. Martedì 5 e 12 novembre, le proiezioni della rassegna “I film che ho ispirato” andranno ad indagare l’eredità lasciata da Fellini nel cinema contemporaneo. Un’impronta tanto forte da aver spinto un’intera generazione di registi americani e europei a specchiarsi e farne un’icona e un modello più o meno dichiarato. L’analisi dell’impatto dei film di Fellini sul cinema contemporaneo rivela che un insieme di registi piuttosto differenti fra loro ha reso omaggio all’opera del grande maestro riminese.

Da lunedì 18 novembre, Amarcort - Festival internazionale di cortometraggi di Rimini giunto alla sua dodicesima edizione, si dedicherà a seguire il format ormai consolidato con le proiezioni di tutti i cortometraggi finalisti nelle 7 sezioni competitive, con opere prime e ospiti del cinema italiano e non solo, un’area “Industry” per i professionisti del settore con incontri, dibattiti e proiezioni dedicate, e proiezioni mattutine per le scuole.

C'è anche il futuro nel novembre di Rimini, con le fiere dedicate alla sostenibilità energetica ed ambientale, eventi pensati per i professionisti del settore ma anche gli studenti

Da martedì 5 a venerdì 8 novembre, Ecomondo – Key Energy riunisce a Rimini tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia, allo sviluppo sostenibile. Riferimento in Europa per l’innovazione industriale e tecnologica, la manifestazione Riminese pensa al futuro del paese e del pianeta, propone convegni e seminari, mette in contatto le esigenze dei settori produttivi con le tecnologie più moderne per ripensare l'impronta ambientale dell'economia. Tanti gli appuntamenti anche FUORISALONE. Non mancherà l'occasione di stare insieme e far festa, ascoltando della buona musica in una cornice suggestiva nel cuore della città con il Fuori Salone Flower Party e il Concerto dei Moka Club giovedì 7 novembre dalle 18 alle 24 in Piazza Francesca da Rimini.

 

A Rimini, luoghi carichi di storia comunicano antichi e moderni messaggi attraverso mostre ed installazioni

Transfashional - nuovo lessico post interdisciplinare tra arte moda e design è la mostra che arricchirà, dal 26 ottobre al 6 gennaio 2020, l'Ala Moderna del Museo della Città." data-share-imageurl="http://www.riminiturismo.it/sites/riminiturismo/files/field/image/piazza_cavour_notturna_different_take_2.jpg">