Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / In autunno nell'entroterra riminese: storia, arte e tradizioni

19-09-2017

In autunno nell'entroterra riminese: storia, arte e tradizioni

panoramica su San Leo

In autunno Rimini riserva tante sorprese inaspettate. Oltre al mare che pian piano si svuota da ombrelloni e lettini lasciando spazio per passeggiate in spiaggia, per chiacchiere o meditazioni o per praticare i nuovi sport come il Nordic Walking, c'è un magnifico centro storico da scoprire con i segni della romanità, come il Ponte di Tiberio o l’Arco d’Augusto, fonte d'ispirazione per l'architettura rinascimentale, come il Tempio Malatestiano, capolavoro del Rinascimento italiano, il Museo della Città con opere della scuola riminese del Trecento e tanti altri tesori d’arte e la Domus del Chirurgo, con l'eccezionale corredo chirurgico-farmaceutico, più ricco mai giunto dall’antichità. Il clima più mite dell'autunno diventa atmosfera ideale anche per scoprire il magnifico entroterra, culla dei Malatesta & Montefeltro, a pochi chilometri dal mare. Ventidue cittadine offrono il meglio di sé, distese nelle stupende vallate dei fiumi Conca e Marecchia, dove numerose sono le testimonianze storiche e artistiche di cui sono ricchi borghi e paesi, valorizzati in questo periodo anche da sagre ed eventi autunnali. E' questa la giusta stagione, infatti, per gustare i prodotti della terra o per radunarsi intorno alle pietanze tipiche della tradizione, preparate secondo ricette tramandate nei tempi e i cui ingredienti sono ottenuti grazie alla cura degli abili coltivatori, allevatori e agricoltori delle nostre terre, tanto apprezzate in tutto il mondo.

Ecco i principali appuntamenti autunnali che animano i borghi dell'entroterra riminese fino alle prossime festività natalizie:

Pennabilli

23 - 24 settembre 2017
Pennabilli
Gli antichi frutti d’Italia s’incontrano a Pennabilli
La manifestazione difende e celebra le colture tradizionali, antiche o “dimenticate”, e la biodiversità, ossia la grande varietà di piante che consente un’estrema diversificazione di colori, sapori, resistenze e contenuti nutrizionali. Nel centro storico del borgo, che domina la verde vallata del Marecchia, avranno il tradizionale mercato dei Frutti Dimenticati, mostre tematiche, convegni ed incontri culturali dedicati all’agricoltura ed agli “antichi frutti”, laboratori dedicati ad attività artigianali con materiali naturali, attività creative per bambini, e spettacoli di intrattenimento e folklore popolare. Info: 0541.928846 Associazione Culturale Tonino Guerra www.toninoguerra.org

24 settembre 2017
località Scavolino di Pennabilli
Festa della Madonna – Sagra della Polenta e del Sedano
In occasione della Festa della Madonna, si tiene la manifestazione, nota anche come festa del “sellero” (sedano), caratteristico prodotto di Scavolino, che unisce la dimensione religiosa a quella folcloristica. Si inizia con una celebrazione religiosa in onore della Madonna, la cosiddetta "Festa grossa", dopo la celebrazione eucaristica, segue una processione attorno al paese, e, verso sera ci si riunisce in piazza per la tradizionale cena serale a base di polenta. Nelle ultime edizioni è stata utilizzata “la polenta del principe” prodotta in loco con una semente antica, riscoperta e riutilizzata in cucina. Una festa straordinaria nella sua semplicità, che accoglie con amicizia e con prelibatezze uniche della tradizione pennese.  A cura del Comitato Feste Scavolino
Info: 0541.928659 www.pennabilliturismo.it   info@pennabilliturismo.it

8 - 9 - 10 dicembre2017
Pennabilli
Montefeltro Film School Festival
La kermesse sulle Scuole di Cinema per promuovere le pellicole degli studenti di Cinema di ogni latitudine, dagli Stati Uniti alla Russia.
Il festival prevede due riconoscimenti: il Premio Miglior Film, assegnato alla scuola e all'autore che presenteranno la migliore opera prima, e la Menzione speciale, conferita per il livello d'innovazione e di originalità dei lavori. Info: 0541.928659 Proloco Pennabilli

8 - 31 dicembre 2017
Pennabilli centro storico
Manifestazioni Natalizie e Capodanno in piazza
Il grande Presepe sulla Rupe, la via dei Presepi pennesi, i Presepi d’Autore e il Capodanno
La grande festa di Capodanno (dalle 23:30) con il bacio sotto al "Pergolato della buona sorte" con il vischio e l'uva propiziatoria, il Grande Falò dell'anno vecchio, il brindisi di Mille Persone, le Danze attorno al Fuoco sino all’alba, i fuochi d'artificio. Dalle 02:00 in poi: "Dietro alle quinte party" al Teatro Vittoria e le varie serate di intrattenimento organizzate dai gestori dei locali del centro storico.
Il calendario delle festività a cura dell'Associazione Pro Loco Pennabilli sarà disponibile sul sito www.pennabilliturismo.it o nella pagina FB Pro Loco Pennabilli
Info: 0541.928659 info@pennabilliturismo.it

28 - 29 - 30 dicembre 2017
Pennabilli centro storico
Pennabilli Django Festival VI edizione
La manifestazione è dedicata alla straordinaria figura del chitarrista belga Django Reinhardt, ideatore e massimo esponente del genere musicale "Manouche" detto anche "Gipsy Swing". Il genere celebra l’unione tra la sonorità e la creatività espressiva dello swing degli anni trenta, il filone musicale del valse musette francese ed il virtuosismo eclettico tzigano. L’evento arricchirà l’atmosfera delle giornate tra Natale e Capodanno, permettendo di ascoltare dell’ottima musica nei locali di Pennabilli che per l’occasione diverranno “Hot Club”, nei quali si susseguiranno musica, divertimento e jam session. Nella splendida cornice del Teatro Vittoria avranno luogo concerti, workshop e seminari.
Info: Associazione Culturale Ultimo Punto 0541.928003 www.pennabillidjangofestival.com

Mostra permanente
Pennabilli, piazza Garibaldi, 1 
MATEUREKA – Museo del calcolo
Il Museo custodisce la memoria delle invenzioni e delle idee che hanno fatto grande la storia del calcolo e della matematica. All’esposizione permanente degli strumenti più significativi del calcolo e delle idee basilari della matematica che occupano i quattro piani del più prestigioso palazzo di Pennabillli, Mateureka affianca un’attività, anche esterna al Museo, di mostre temporanee, rassegne, convegni, dibattiti, approfondimenti. Info: 0541.928659  www.mateureka.it
 

Sant’Agata Feltria

tutte le domeniche di ottobre
1 - 8 - 15 - 22 - 29 ottobre 2017
Sant’Agata Feltria
Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato – 32° edizione
La Fiera propone la valorizzazione di prodotti tipici, selezionando le eccellenze, primo fra tutti il tartufo bianco pregiato. Direttamente dal suo habitat naturale, i boschi, il prezioso tubero si trasforma in cucina per realizzare piatti di alto valore gastronomico.
Nelle domeniche di ottobre Sant’ Agata si trasforma in un luogo dove immergersi in un'atmosfera suggestiva e profumata, passeggiare nelle vie e nelle piazze ad ammirare le numerose tipicità presenti alla manifestazione. Il giro di vino che porta in scena aziende vitivinicole rappresentative, la gara dei cani da tartufo, per conoscere dal vivo l'entusiasmante momento della ricerca del prezioso tubero in compagnia del cane fedele.
La visita al paese è anche l'occasione per ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico: il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il Convento di San Girolamo, le fontane d'arte.
Ogni domenica la manifestazione si arricchisce di spettacoli itineranti, musiche, animazioni, mostre.
Info:www.prolocosantagatafeltria.com/fiera_del_tartufo_bianco.php

26 novembre - 3 - 8 - 10 - 17 dicembre 2017
Sant’Agata Feltria
Il Paese del Natale
Un atmosfera ricca di fascino con il Mercatino Natalizio e la casa di babbo Natale e degli Elfi
Nei giorni festivi che precedono il Natale, la manifestazione è diventata l'appuntamento d'inverno per gli appassionati di mercatini natalizi proponendo originali idee regalo e decori raffinati, avvolgendo grandi e piccini in un' atmosfera ricca di fascino. I turisti percorrono le strade e le piazze al suono tradizionale delle zampogne, ammirando i suggestivi presepi artigianali e gli artistici diorami esposti nella chiesa di San Francesco della Rosa, adiacente a Rocca Fregoso, con inizio della visita al museo permanente “A Riveder le Stelle”.
Nella Piazza del Mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale e degli Elfi” attorno alla quale si organizzano eventi per i bambini. A questa magica casa fanno da cornice due renne, che trainano una bellissima slitta giunta insieme a loro dalla lontana Lapponia e che sono state protagoniste del film “Il mio amico Babbo Natale”. I bimbi vivono il loro momento magico, ansiosi di vedere realizzati i loro sogni, avvicinandosi stupiti per consegnare le loro letterine al segretario di Babbo Natale, pronto ad accogliere i loro desideri.
All'interno della Manifestazione si svolgono spettacoli legati ad antiche tradizioni: Zampognari, Musiche tradizionali Natalizie e Band di Babbo Natale. La gastronomia diventa la riscoperta dei piatti caratteristici della tradizione locale, in un percorso gastronomico dedicato a "I Piatti dell'Avvento".
Info: www.prolocosantagatafeltria.com/il_paese_del_natale.php

 

Verucchio

Dal 14 al 22 ottobre 2017
Verucchio, Museo Archeologico e Rocca Malatestiana
Festa della Storia
Alla sua terza edizione, la festa è un evento volto a far riscoprire il fascino della storia di Verucchio in modo coinvolgente, con visite guidate a tema, conferenze all’interno della Rocca Malatestiana e del Museo Archeologico. L’evento è pensato anche per educare i bambini ad apprezzare la storia e il passato locale con attività didattiche per imparare divertendosi.
L’edizione 2017 celebra i 600 anni dalla nascita di Sigismondo Pandolfo Malatesta con diversi appuntamenti tra i quali visite animate della Rocca a cura di TeatrOrtaet dal titolo ‘I Malatesta: Fasti e fortune di una famiglia di Capitani di Ventura’ (nei week-end) e ‘Sigismondo Pandolfo Malatesta – Processi alla storia’ (domenica 22 ottobre). La giornata conclusiva prevede anche mostre, laboratori e giochi medievali per adulti e bambini.
Info: 0541.673927 - 670222 www.verucchioturismo.it  www.prolocoverucchio.it

 

Montefiore Conca

Domeniche di ottobre
Montefiore Conca
Sagra della castagna
Tradizionale appuntamento autunnale con il prelibato frutto del bosco
4 domeniche con spettacoli, punti ristoro, mercatino di prodotti enogastronomici, castagne, giochi in piazza e musica folcloristica con orchestra.
Info:  0541.980035 www.comune.montefiore-conca.rn.it

26 dicembre 2017 e 1 gennaio 2018
Montefiore, lungo le strette stradine del borgo sotto la Rocca
Presepe Vivente
Rappresentazione della Natività, con figuranti. Una vera Betlemme rivisitata in modo attento e sapiente che coinvolge l’intero paese procedendo attraverso un percorso ben segnato lungo le strette stradine del borgo. L’odore del pane appena sfornato, dell’incenso, delle spezie del mercato, si unisce al fumo dei tanti fuochi che segnano il percorso. Numerose le scene di vita quotidiana con il ciabattino, il falegname, il battifalce, il maniscalco, i boscaioli, gli scultori, gli orafi ecc. La cometa indica il cammino agli immancabili Re Magi
Info: 0541.980035

 

Santarcangelo

30 settembre e 1 ottobre 2017       
Santarcangelo, Piazze e vie del centro
Fiera di San Michele
La fiera più antica della città predilige i temi dedicati agli animali e al mondo agricolo, con mostre ed iniziative ad essi dedicate. Viene chiamata anche “Fiera degli uccelli” poiché vi si svolge una singolare competizione,  La Gara canora per uccelli alla quale partecipano allevatori di richiami vivi.
Per i più piccoli e non solo, si svolgono iniziative didattiche, laboratori legati al mondo degli animali e della natura. Numerose bancarelle nelle vie del centro esibiscono articoli per il giardinaggio, piante, fiori e prodotti naturali. Venerdì 29 settembre sono previsti eventi collaterali (senza bancarelle)
Info: 0541.624270 www.iatsantarcangelo.com   www.santarcangelodiromagna.info

10 – 11 - 12 novembre 2017
Santarcangelo di Romagna, Piazze e vie del centro
Fiera di San Martino
Conosciuta come “La Festa dei Becchi”, ovvero la festa dei cornuti, è la fiera più importante della città.
Nella centralissima piazza Ganganelli, sotto l’Arco trionfale di Clemente XIV, vengono appese, per l’occasione, grandi corna. La tradizione vuole che oscillino al passaggio di persone tradite.
La fiera, un tempo importantissimo mercato del bestiame ora è dedicata al cibo, con l’ offerta di ogni tipo di specialità comprese quelle di varie regioni italiane, e al commercio con  ambulanti, la campionaria, esposizione di macchine agricole, artigianato. Tra i tanti appuntamenti in programma da non perdere la Sagra Nazionale dei Cantastorie ed il "Palio della piadina" singolare gara aperta a tutti quelli, rigorosamente non-professionisti, che vogliono cimentarsi a fare la piadina romagnola.
Info: 0541 624270 www.iatsantarcangelo.com  www.santarcangelodiromagna.info

 

Talamello

8  ottobre 2017
Centro Storico di Talamello
Fiera delle Castagne
La fiera delle castagne dell’AltaValmarecchia è giunta alla 19° edizione e anno dopo anno attira un grandissimo numero di visitatori. La fiera tende alla valorizzazione del pregiato frutto del sottobosco che è da tempo inserito nell’elenco dei prodotti tipici tradizionali nazionali.
Si tratta di un vero e proprio frutto di nicchia, caratterizzato da una produzione piuttosto limitata. La presenza di castagneti secolari attestano la coltivazione fin da epoca remota, infatti sembra che l’introduzione di tale coltura si faccia risalire alla presenza di ordini  monastici in età medievale. Oltre alla fiera durante tutto il periodo si possono visitare i castagneti e raccogliere le castagne direttamente dai produttori. Info:  0541.920036    segreteria@comune.talamello.rn.it

18 - 19 novembre 2017
Talamello - centro storico
Fiera del Formaggio di fossa
XXXII edizione
La festa del formaggio stagionato in fossa denominato dal poeta Tonino Guerra L'Ambra di Talamello, per via dello straordinario colore che assumono le arenarie alla riapertura delle fosse. Una prelibatezza unica, che prevede l’infossatura ad agosto e la sfossatura a novembre.
Secondo la leggenda, le origini del formaggio di fossa risalgono alla metà del 1400, quando  i contadini  dell’appennino romagnolo-marchigiano per difendersi dai saccheggi, presero l’abitudine di nascondere le provviste nelle fosse scavate nella roccia arenaria. Fu così che, finite le scorrerie e liberati dall’oppressione degli eserciti, procedendo al disotterramento di quanto nascosto, scoprirono che il formaggio aveva migliorato le proprie caratteristiche.
Durante il weekend ci saranno diversi momenti di festa, dall'aperitivo in musica alle miniguide degli studenti della scuola primaria con la collaborazione di tutto il paese.
Info: 0541.920036

 

Coriano

19 e 26 novembre 2017
Coriano
Fiera dell’oliva e dei prodotti autunnali
Mostra mercato di prodotti agro-silvo-pastorali e dell'artigianato tipico, dibattiti e conferenze, mostre sulla civiltà contadina romagnola, degustazioni olearie e vinicole, stand gastronomici tipici, musica e intrattenimento. 
Il paese sarà ricco di profumi e di prodotti accuratamente selezionati: olive nostrane, olio extravergine di oliva, tartufo, funghi, vino nuovo, miele e derivati, formaggi di fossa, prodotti naturali e macrobiotici, frutta, piante e fiori, artigianato.
Info: 0541.656255 (Pro loco) www.prolococoriano.it

 

Poggio-Torriana

24 settembre, 1° ottobre 2017 e periodo natalizio
Poggio Berni, Museo Mulino Sapignoli
Museo Mulino Sapignoli
Il Museo Mulino Sapignoli, riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna, come Museo di qualità, festeggia il 7^ compleanno con visite guidate gratuite ed iniziative ludico-culturali per bambini ed adulti (24/9), mentre il 1° ottobre sarà dedicato alla magia.
Come da tradizione, durante le festività natalizie, presso le sale espositive del Museo, viene allestito un originale Presepe che viene preparato dai bambini delle scuole con la lavorazione ed utilizzo del Pane e della Lana. Previste visite guidate gratuite.
Info: 0541.629701 - urp@comune.poggiotorriana.rn.it - www.comune.poggiotorriana.rn.it

23 – 24 settembre 2017
Torriana, Giardino delle Pietre
Notti delle Spade mistiche
Due serate in cui percorrere un viaggio "dal Medioevo al Gotico, fra il misticismo e l'arcano" con diversi gruppi che propongono spettacoli con il fuoco, fra danze e figure.
Info: www.facebook.com/NottiSpadeMistiche

 

Novafeltria

24 settembre e 1 ottobre 2017
Perticara, centro storico
Sagra della Polenta e dei frutti del sottobosco    
31^ edizione
La Polenta al ragù o ai funghi porcini, fatta con una farina che contiene ben 13 specie di granoturco rigorosamente macinate ad acqua, la piadina, la trippa e il Sangiovese D.O.C. completano l’offerta gastronomica, mentre lungo le vie del paese si animano con il mercatino, i giochi della tradizione popolare, la musica e l’animazione. Le domeniche sono previste visite guidate al Sulphur, il Museo Storico Minerario di Perticara, uno dei primi significativi esempi di archeologia industriale in Italia realizzato nella miniera di zolfo più grande d’Europa. che racconta almeno 500 anni di attività estrattiva dello zolfo in 3000 mq di esposizione.
Info: 0541 845619 - 845620 - 927576  www.museosulphur.it

22 - 23 - 24 settembre e 30 settembre e 1 ottobre 2017
Novafeltria centro storico
Semplicemente Fotografare Live
Costituisce un'eccezione nel panorama delle manifestazioni fotografiche che si svolgono in Italia. Nato su Facebook dal gruppo Semplicemente fotografare, l'evento, arrivato alla sua  quarta edizione, riunisce gli appartenenti al gruppo virtuale in un luogo reale per confrontarsi senza distinzioni e preclusioni. L’intero centro storico di  Novafeltria, attraversato dalla fotografia, diventa per  due week  end la quinta scenografica di esposizioni varie attività fotografiche: mostre, seminari, laboratori, set fotografici, letture portfolio, conferenze e dibattiti.
Info Associazione culturale 0541 845619-845620  - 339 8088838 www.semplicementefotografare.com/live-2017


San Giovanni in Marignano

Domenica 24 settembre 2017
Capodanno del Vino e Palio della Pigiatura
17° edizione
Grande Festa di Paese con Degustazioni di vini e piada romagnola, Giochi d’una volta, Corpo Bandistico, Balli e Musica popolare.
Alle ore 17.00 4a edizione de "Palio della Pigiatura" tra le frazioni storiche marignanesi!
Oltre 100 tra figuranti e volontari coloreranno il centro storico del borgo che per l'occasione farà un salto indietro nel tempo di un secolo.
Orario: 15 – 22. Al mattino Mercatino dell’Artigianato e del Prodotto Tipico

ogni quarta domenica del mese
Il Vecchio e l’Antico
il tradizionale mercatino di antiquariato, modernariato e collezionismo, le cui bancarelle si snodano lungo via Vittorio Veneto fino alla Galleria Marignano e largo della Libertà.

 

San Leo

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017
Centro Storico
Giornate Bandiere Arancioni
IT.A.CA. Migranti e Viaggiatori
In occasione del Festival del Turismo Responsabile, una proposta di camminata su due giorni.
In collaborazione con Associazione L’Umana Dimora di Rimini

Domenica 1 ottobre 2017
Fortezza
Perdersi nel Forte
L’attrattiva senza tempo della fortezza quattrocentesca attribuita a Francesco di Giorgio Martini, teatro degli ultimi giorni del Conte di Cagliostro, viene presentata in veste teatrale. Il gruppo Koinè proporrà un percorso storico animato da attori; una visita surreale e divertente alla ricerca di personaggi vissuti e passati per San Leo.
Visite animate ore: 15.30-17.30.  Info: 0541/926967  info@sanleo2000.it  www.san-leo.it

Domenica 15 ottobre 20107
Cento Storico
Giornata FAI
Visita guidata alla Torre Campanaria ed al Sacello di San Leone
ore 15.30


Mondaino 

12 e 19 novembre 2017
Bacco Tabacco e Venere > Fossa, Tartufo e Venere
Una serie di ghiotte sorprese che possono essere degustate e acquistate, durante la manifestazione, direttamente dai produttori locali: il tartufo bianco pregiato – Tuber Magnatum Pico – e il formaggio di fossa delle colline riminesi
Venere, di ciò che vive il diletto sia fine, e tra i diletti quel di Venere e Bacco il maggior sia.
In occasione di Fossa Tartufo & Venere, saranno aperte le botteghe artigiane con alcuni artigiani mondainesi che daranno dimostrazione della loro arte come il costruttore e riparatore di fisarmoniche e di strumenti musicali e la mosaicista, che nelle due domeniche terrà un corso breve di mosaico destinato a tutti.
Info: 0541 981674 www.mondainoeventi.it/it/fossa-tartufo-e-venere.php

 

Montegridolfo

domenica 17 dicembre 2017
Castello di Montegridolfo
L’olio novello in tavola
XXI edizione del Concorso Regionale ‘Olio Novello di Romagna’ che ha lo scopo di favorire la conoscenza ed il consumo dell’olio extra vergine di oliva prodotto in Emilia Romagna, di divulgarne le nobili peculiarità, di stimolare gli olivicoltori ed i frantoiani al miglioramento della qualità e di riqualificare, rilanciare e promuovere la cultura dell’olio d’oliva.
Lungo le vie del borgo medievale esposizioni di olio e prodotti tipici e possibilità di degustazione guidata di olio extra vergine di oliva a cura di ARPO (come riconoscere un olio di qualità) Una domenica di Mercatini di Natale e prodotti tipici locali di cui l'Olio risulta essere il protagonista Info: 0541.855054 www.montegridolfo.eu/dettagli.aspx?c=210&sc=8&id=10&tbl=eventi