Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Ariminum - La riscoperta delle radici romane immerse tra il divertimento e le vicende militari

23-07-2019

Ariminum - La riscoperta delle radici romane immerse tra il divertimento e le vicende militari

Tredicesima Legio-Gemina

Un viaggio nell'antichità, sino alla nascita della Città, per rivivere gli usi ed i costumi dell'Ariminum imperiale.

È il progetto dell'Associazione Culturale Tredicesima Legio-Gemina, volto a valorizzare il centro di Rimini attraverso tre serate di rievocazione storica che trasporteranno i visitatori nei fasti dell'epoca imperiale. Tutte le serate avranno uno speaker che porterà il pubblico a conosce ed apprezzare le profonde radici del territorio, tramite un percorso fatto di rievocazioni legate al divertimento e alla vita che poteva avere un cittadino o un legionario romano.

Martedì 6 agosto, presso la nuova arena “Francesca da Rimini” all'ombra di Castel Sismondo, il gruppo Ludus Aemilius inscenerà alcuni spettacoli gladiatori, alternati a danze antiche (eseguite dalle Ignis Vestae di Rimini), oltre a combattimenti fra legionari.

Ci si ritroverà poi Mercoledì 28 agosto, quando ronde di legionari romani gireranno per la città convogliando le persone presso i giardini del museo. Qui si svolgerà la serata il cui focus sarà la nascita di un legionario: come si svolgeva il loro addestramento fra marce, tecniche di scherma antica e movimenti di schiera a cura esclusivamente della Legio XIII Gemina. Saranno dedicati, durante la serata, spazi didattici all’arte medica ed ai giochi popolari più diffusi.

L'ultima serata sarà quella di Martedi 17 settembre, l'arena di Castel Sismondo sarà il palco delle simulazioni e riproduzioni di scontri tra soldati romani (Legio XIII Gemina) e formazioni barbariche (associzione “Nertobacos” di Bologna) dove si metteranno a confronto le differenti tecniche di combattimento e si analizzerà la struttura della legione romana. Gli spettatori potranno essere coinvolti provando (in totale sicurezza) cosa significa portare uno scudo e posizionarsi in schiera con i legionari.

Tutte le serate, a partire dalle ore 21:00, regaleranno al pubblico un esperienza immersiva, che li calerà fisicamente nella storia, in un percorso non solo ludico ma anche didattico.


INFO: www.legioxiiigemina.it