logo Rimini Turismo

Benvenuti nel sito ufficiale

di Informazione Turistica

della città di Rimini

Tu sei qui: > Home > Archivio News
immagine stampante
News del: 11-04-2012



Settimana della Cultura 2012
Dal 14 al 22 aprile: le iniziative dei Musei Comunali di Rimini

Dal 14 al 22 aprile il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha indetto la XIV edizione della Settimana della Cultura. Un evento molto atteso che vedrà per nove giorni l’apertura gratuita di tutti i luoghi statali dell’arte e la realizzazione di grandi eventi su tutto il territorio nazionale.
I Musei Comunali di Rimini aderiscono all’iniziativa offrendo l’ingresso gratuito al Museo della Città, con la Domus del chirurgo, e al Museo degli Sguardi, ed inoltre proponendo un nutrito programma di incontri che animerà il Museo della Città e non solo.


PROGRAMMA

Visite Guidate alla domus del chirurgo
Protagonista della visita è l'area di scavo che ha restituito la taberna medica con il più
ricco corredo chirurgico di epoca romana giunto fino a noi: una piccola Pompei con resti dall'epoca romana all'alto medioevo, conservatasi quasi intatta fino ad oggi. 
Domenica 15 e domenica 22 aprile con ritrovo al Museo della Città alle ore 15.30

Metafore. Il museo declinato al presente (nuovi allestimenti in forma di dialogo)
Il progetto si propone di valorizzare le opere d’arte esposte al Museo della Città tramite un linguaggio non tradizionale, quello della metafora, declinata attraverso diverse forme artistiche. Percorrendo soluzioni inedite, le installazioni avranno il pregio di interpretare l’opera d’arte suggerendone letture originali e sottolineando il rapporto vivo fra antico e presente.
Dal 14 al 22 aprile - Museo della Città
Orario: da martedì a sabato: 8,30-13.00 / 16.00-19.00
Domenica e festivi: 10.00-12,30 /15.00-19.00


Mostra di Simone Pellegrini:
 DEVASTI
“non c'è alcun contrario della forma del mondo” Wittgenstein
Protagonista della terza mostra organizzata alla Far è l’opera di Simone Pellegrini, un artista considerato dai critici extragenerazionale, trans-epocale, non ascrivibile a un gruppo o a una tendenza artistica. Nelle sue opere pittoriche piacere e dolore sono fusi insieme nello struggente miscuglio di passioni che riflette la realtà della vita.
L’esposizione è a cura di Walter Guadagnini.
14 aprile - 3 giugno 2012 - Inaugurazione sabato 14 aprile ore 18
FAR - Fabbrica Arte Rimini, Piazza Cavour 
Orario: da martedì a domenica 10-13 / 16-19.30


CONFERENZE

Presentazione del restauro effettuato sui tessuti precolombiani del Museo degli Sguardi
Monica Farneti, americanista esperta di tessuti precolombiani, presenta il restauro di un nucleo di tessuti del Perù precolombiano del Museo degli Sguardi. Il delicato restauro, a cura dell' Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, è stata eseguito dalla ditta Zahra Azmoun di Anzio (Roma) che seguirà anche il nuovo allestimento dei tessuti all’interno del percorso museale.
Domenica 15 aprile ore 17 -  Museo degli Sguardi 

La battaglia di Ravenna e la guerra in Romagna tra XV e XVI secolo
In occasione del 500° anniversario della battaglia di Ravenna, Andrea Santangelo, studioso di storia militare, illustrerà il celebre episodio allargando lo sguardo a Rimini e alla Romagna. In quel travagliato e vitale periodo che vide la caduta delle Signorie, poi la breve, ma sanguinosa, fase di dominio di Cesare Borgia e infine la dominazione pontificia, la Romagna divenne il centro di attenzione politica dell’intera Europa e un laboratorio importantissimo per lo sviluppo della moderna scienza militare.
Sabato 14 aprile ore 17 - Museo della Città

Alle porte della città. La via Flaminia
Renata Curina, archeologa, funzionaria della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna responsabile del territorio riminese, alla luce dei nuovi rinvenimenti effettuati alle porte di Rimini lungo uno degli assi viari più importanti dell’Italia peninsulare, illustra le principali scoperte sulla viabilità e sulle necropoli che affiancavano la Flaminia.
Venerdì 20 aprile ore 17  - Museo della Città

Il Crocifisso d'oro del Museo della Città di Rimini: Giambologna e Gasparo Mola
Andrea Di Lorenzo, conservatore presso il Museo Poldi Pezzoli di Milano ma che lega le sue origini a Rimini, fa luce su di un’ opera del Museo della Città, il Crocifisso d’oro donato ai “Consoli” della città dal cardinale riminese Michelangelo Tonti nel 1612. Alla luce dei nuovi studi confluiti nella pubblicazione “ Il Crocifisso d’oro del Museo Poldi Pezzoli: Giambologna e Gasparo Mola” (2011), Di Lorenzo riconduce il Crocifisso esposto a Rimini, l’unico realizzato interamente in oro e già attribuito dalla tradizione popolare a Benvenuto Cellini, a un abile orafo manierista tosco-romano della fine del Cinquecento vicino al Giambologna.
sabato 21 aprile ore 17 - Museo della Città

Info: tel. 0541.793851-2  www.beniculturali.it

 

 

autorizzo il trattamento dei miei dati personali secondo il D. L. 193/2003. Informativa:
 

 

News pubblicata il: 11-04-2012

  Party con Italo


Notizie
Newsletter
autorizzo il trattamento dei miei dati personali secondo il D. L. 193/2003. Informativa:
I dati forniti ai sensi della normativa italiana per la tutela della privacy (D.Lgs. N. 196/2003), sono trattati dal Comune di Rimini - Assessorato al Turismo, che se ne assume la responsabilità, allo scopo di comunicare le informazioni turistiche richieste. In ogni momento ti sarà possibile richiedere la rimozione dalla mailing-list, scrivendo all'indirizzo turismo@comune.rimini.it e specificando l'oggetto.

Prenota online l'hotel a Rimini

Dal      Al

Stai entrando su riminireservation.it

Uno snack viagra en ligne anti-diabete. E, prix viagra 100mg pharmacie per colazione, mangiavano principalmente cereali . La frutta, achat viagra cialis quando va mangiata? Grazie. Economizzare sul le prix d'une boite de viagra super active riposo non un buon affare, afferma Cappuccio. Un viagra achat suicidarsi lentamente a tavola. e viagra en ligne comparatif pi sole. Buone achat viagra net le quantità presenti nelle verdure verdi. I benefici, achat de viagra france per , non si limitano alla linea. Vi sono viagra prix andorre complessi proteici che contengono decine di subunità. Ne parli viagra piller con gli allergologi che hanno fatto la diagnosi. Che acheter du viagra moins cher sul futuro della lotta alla SM ottimista. Grande ammiratore viagra super active plus di Pitagora, come tutti i filosofi romani. Al fianco viagra générique en pharmacie della manifestazione scende il Gruppo Poste Italiane. Dopo le quel est le meilleur site pour acheter du viagra vacanze 89. Piaggio e prix du viagra en france coordinatore del progetto -. Soddisfazione viagra pour femme vente ligne da parte della Presidente Nazionale di Ens Ida Collu. Escherichia coli meilleur site de vente de viagra Buongiorno. Non achat viagra sans ordonnance pharmacie evidente sovradistensione del duodeno. Si viagra en france prix occupa a fondo di studi su Goethe. Seconda acheter du veritable viagra mossa: non cadere in letargo.